Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Serie B, Lecce-Benevento 1-1: all’ex Mancosu risponde Coda. Buon pari per i sanniti

Scritto da il 19 gennaio 2019 alle 15:54 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Dopo la sosta riprende il campionato di Serie B. Allo stadio ‘Via del Mare’ di Lecce, per la prima giornata di ritorno, i sanniti affrontano i salentini. L’ultima gara prima della sosta si è chiusa con un pareggio per entrambe le compagini. Il Lecce ha pareggiato per 1-1 sul campo dello Spezia, mentre il Benevento ha chiuso con identico punteggio la gara interna contro il Brescia. All’andata il match tra le due compagini giallorosse terminò 3-3.

Così in campo
LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Fiamozzi, Bovo, Lucioni, Calderoni; Tachtsidis (30’st Haye), Petriccione, Scavone; Mancosu (45’st Pettinari); La Mantia (39’st Palombi), Falco
A disposizione: Bleve, Riccardi, Cosenza, Arrigoni, Lepore, Marino, Meccariello, Tabanelli, Venuti.
Allenatore: Fabio Liverani
BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Volta, Antei, Di Chiara; Letizia, Del Pinto (23’st Buonaiuto), Tello, Bandinelli, Improta; R. Insigne (42’st F. Ricci), Coda (35’st Asencio)
A disposizione: Gori, Zagari, Tuia, Costa, Gyamfi, Goddard, Cuccurullo, Sanogo, Armenteros
Allenatore: Cristian Bucchi
Arbitro: Marco Serra di Torino.
Assistenti: Orlando Pagnotta di Nocera Inferiore e Giovanni Baccini di Conegliano
Quarto Ufficiale: Luca Massimi di Termoli
RETI: 17’st Mancosu (L); 25′st Coda (B)
Amminiti: 10’pt Volta (B); 20’ Tello (B); 8’st Del Pinto (B); 17’st Mancosu (L); 35’st Fiamozzi (L)
Espulso: al 49′st l’allenatore del Lecce, Fabio Liverani
Angoli: 6-3
Recupero: 1‘pt; 4‘st

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
Rispetto alla formazione diramata, a fare da mezzala in mezzo al campo c’è Bandinelli e non Buonaiuto
Al 2’ Lecce subito pericoloso. Mancosu serve La Mantia che prova la conclusione da buona posizione, Montipò respinge.
Al 6’ Bandinelli ci prova dal limite su assist di Improta, facile la parata per Vigorito.
Al 8′ Falco lancia Mancosu che prova il tiro da posizione defilata: blocca Montipò.
Al 16’ Su un lancio dalla destra di Petriccione, Scavone è ben appostato sul secondo palo, ma il suo colpo di testa finisce fra le braccia di Montipò.
Al 22’ Lucioni soffia palla a Coda e crossa in area dalla destra, ma la girata di La Mantia termina alta.
Al 23’ Ancora una conclusione di Bandinelli dalla distanza: ma la sfera sorvola la traversa.
Al 25’ Lancio in profondità di Insigne per Coda che, a pochi metri da Vigorito, liscia clamorosamente la conclusione.
Al 36’ Una conclusione di controbalzo di Insigne dal limite dell’area termina docile tra le braccia di Vigorito.
Al 38’ Numero a centrocampo di Falco che supera Del Pinto e serve Mancosu al limite dell’area. La conclusione dell’ex Benevento è contrastata dall’intervento di Di Chiara e termina in corner
Al 42’ Benevento pericoloso con una conclusione dal limite di Coda, Vigorito si salva in angolo. Dall’angolo che ne seguie ancora Coda pericoloso con uno stacco di testa che termina di un soffio a lato alla destra del portiere di casa.
Al 45’ Concesso un minuto di recupero.
Termina 0-0 la prima frazione di gara. Dopo un buon avvio dei padroni di casa, si è fatto vedere anche il Benevento che, nel finale di tempo, ha sfiorato il vantaggio con una conclusione angolata di Coda.

SECONDO TEMPO
Al 6’ Falco penetra in area dalla destra, ma la conclusione termina sull’esterno della rete.
Al 7’ Lecce ancora pericoloso. Questa volta con Mancosu che entra in area dalla sinistra, ma trova l’opposizione sul primo palo di Montipò: palla in angolo. Dal corner conseguente, Montipò blocca un colpo di testa di La Mantia.
Al 12’ Di Chiara anticipa un avversario colpendo la palla con la mano. Protestano i calciatori del Lecce che chiedevano l’ammonizione.
Al 13’ Altra occasione per il Lecce. Fortunatamente Montipò blocca a terra un colpo di testa ravvicinato di La Mantia.
Al 17’ Lecce in vantaggio. Sblocca l’ex Mancosu. L’ex Benevento intercetta un lancio errato di Di Chiara, scambia con Falco e riceve palla poco dentro l’area: Preciso il suo sinistro che si infila tra Montipò e il palo alla sua destra. Un gran gol per l’attaccante del Lecce.
Al 25’ Pareggio del Benevento. Coda. Su un lancio dalle retrovie di Di Chiara, Insigne addomestica la sfera e serve subito Coda che, col sinistro ad incrociare, mette nell’angolo più lontano.
Al 28’ Falco ci prova con una volee dall’interno dell’area: sfera alta sopra la traversa.
Al 41’ Azione insistita del Benevento con Asencio che raccoglie, in area, uno scarico dal lato corto di Buonaiuto. La conclusione dell’attaccante spagnolo però è debole ed è facile preda di Vigorito.
Al 45’ Benevento pericoloso. Sulla punizione tagliata in area di Di Chiara, stacca Volta, ma la sua zuccata termina di un soffio sul fondo.
Concessi 4 minuti di recupero.
Al 49’ Espulso l’allenatore del Lecce, Fabio Liverani, per proteste.
Terminata. Al Via del Mare finisce in parità 1-1. Prova maiuscola dei sanniti, bravi a riprendere una gara che si era complicata.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione IL SANNITA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01755500624