Materasseria Italiana Zampetti Noleggio Pensato Stampato CRC Store Gino & Genny Gino & Genny Primi Anni Raia Immobiliare Edil Appia Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Benevento, Inzaghi: “orgoglioso di questi ragazzi. Oggi non era facile”

Scritto da il 29 febbraio 2020 alle 18:54 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Non cade nelle provocazioni Pippo Inzaghi. Il tecnico del Benevento non si fa tirare dentro la polemica arbitrale aperta dal dg dello Spezia Angelozzi. Vuole solo godersi la prestazione della squadra e il risultato, maturato con una gran rimonta.
“Non commento le opinioni degli altri – dice Inzaghi – Noi abbiamo giocato quattro volte in inferiorità numerica e non mi sono mai lamentato delle decisioni dell’arbitro. Abbiamo avuto le occasioni anche 11 contro 11. Poi nel secondo tempo siamo stati bravi e abbiamo meritato la vittoria. Faccio i complimenti ai ragazzi che stanno facendo qualcosa di incredibile. Spero continuino così.
Il calcio è anche questo. Ci sta che puoi soffrire. Abbiamo preso gol su una ripartenza, ma sono io che ho chiesto ai terzini di giocare alto. E’ il calcio che ho in mente. Abbiamo preso anche un palo con Moncini e siamo andati vicino al pareggio con un tiro di Insigne. Non siamo abituati ad andare sotto, ma a soffrire sì. Sono stati decisivi i cambi e i ragazzi sono stati bravi a ribaltarla. Non è sempre facile trovare il gol, anche se in superiorità numerica.
Coda? Andrebbe sempre applaudito. Sapevo che avrebbe potuto cambiare la partita una volta messo in campo. Oggi lui e Improta sono stati decisivi. Per me è una grande soddisfazione. Faccio fatica a tenerli fuori, ma purtroppo in campo vanno in undici, ma comunque non mancherà occasione per fare delle rotazioni.
Mio fratello? Simone sta facendo qualcosa di incredibile. Sono molto felice per lui e per come i nostri genitori siano entusiasti di noi per quello che stiamo facendo.
Sono contento per questo record di punti. Adesso ci mancano due partite per farne un altro e ci tengo molto.
Del Pinto? Non stava bene. Ha sentito un indurimento nella gara di ieri.
Perugia – A Perugia saremo gli stessi di oggi. Tello credo che rientrerà alla prossima.
Sul rinvio delle gare è difficile addentrarsi. Se le autorità hanno deciso così va bene.”
Di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione IL SANNITA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01755500624