Materasseria Italiana Zampetti Noleggio Pensato Stampato CRC Store Gino & Genny Gino & Genny Primi Anni Raia Immobiliare Edil Appia Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Serie B, Benevento-Chievo 0-1: la Strega perde l’imbattibilità interna

Scritto da il 27 luglio 2020 alle 20:55 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Ultima gara interna della stagione per i giallorossi di Pippo Inzaghi. Gli obiettivi della Strega restano due: conservare l’imbattibilità interna e eguagliare, in caso di vittoria, il record di 86 punti del Palermo.
Il Chievo invece lotta per un posto nei playoff. Sarà gara vera al ‘Ciro Vigorito’

Così in campo:
BENEVENTO (4-2-3-1): Montipò; Maggio, Barba, Caldirola, Pastina (1’st Rillo); Hetemaj, Basit (12’st Tello); Kragl; R. Insigne (25’st Sau), Improta (31’st Di Serio); Moncini
A disposizione: Manfredini, Gori, Del Pinto, Sanogo, Gyamfi, Antei,
Allenatore: Filippo Inzaghi
CHIEVO VERONA (4-3-1-2): Semper; Renzetti, Rigione, Leverbe, Dickmann; Garritano, Esposito (1’st Obi), Segre (37’st Grubac); Vignato (12’st Di Noia); Djordjevic (37’st Zuelli), Ceter
A disposizione: Nardi, Cotali, Ivan, Ongenda, Giaccherini, Karamoko, Morsay, Cavar
Allenatore: Alfredo Aglietti
Arbitro: Daniel Amabile di Vicenza
Assistenti: Riccardo Annaloro di Collegno e Davide Miele di Torino
Quarto Ufficiale: Giacomo Camplone di Pescara
RETI: 10’pt Garritano (C);
Ammoniti: 42’pt Caldirola (B); 40’st Hetemaj (B);
Angoli: 3-4
Reupero: 2’pt; 5’st
Note: Match a porte chiuse per contenere l’epidemia da coronavirus. In tribuna vip ad assistere alla partita c’è anche il neo acquisto del Benevento Glik

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
Al 8’ Chievo vicino al vantaggio. Su una conclusione di Ceter, deviazione di Barba e palla sul palo. Si salva così Montipò.
Al 10’ La sblocca il Chievo. Filtrante di Ceter sul secondo palo per Garritano che deve solo spingere nel sacco.
Al 17’ Scambio al limite dell’area tra Improta e Moncini con il numero 32 che carica il destro dalla distanza: tiro centrale, blocca Semper.
Al 24’ Basit recupera un pallone al limite dell’area avversaria e lo allunga per Maggio che prova a scavalcare Semper con un pallonetto: la difesa riesce a spazzare.
Al 25’ Cooling break.
Al 32’ Cross dalla destra di Segre sul secondo palo per Djordjevic che si divora il raddoppio.
Al 33’ Conclusione dai 25 metri di Kragl palla di un soffio a lato
Al 38’ Occasione Benevento. Sul traversone dalla destra di Maggio, stacca di testa Moncini, la sfera esce di poco rispetto al palo più lontano.
Al 45’ Concessi 2 minuti di recupero
Al 47’ Duplice fischio di Amabile. Si va negli spogliatoi. Chievo in vantaggio al Vigorito

SECONDO TEMPO
Al 4’ Benevento pericoloso con Moncini. Rillo appoggia per Moncini che in area si fa spazio, si gira e calcia col mancino sul secondo palo: palla sul fondo.
Al 7’ Cross tagliato in area di Renzetti dalla destra, sfiora solo di testa Djordjevic che non riesce a inquadrare lo specchio.
Al 15’ Kragl avanza fino ai 20 metri e calcia in porta: sinistro moscio, blocca Semper.
Al 18’ Sul traversone di Improta, torre di Insigne per Moncini che va di testa, ma blocca Semper.
Sul capovolgimento di fronte, palla-gol per Djordjevic che a tu per tu con Montipò calcia largo.
Al 21’ Occasione Benevento. Insigne entra in area dalla destra e mette sul secondo palo per Moncini, ma il suo colpo di testa termina lemme tra le braccia di Semper.
Al 22’ Altra palla gol sprecata da Moncini. Sul tiro a botta sicura da pochi metri si immola in scivolata Leverbe che salva un gol
Al 23 Cooling Break.
Al 32’ Punizione potente di Kragl dai 30 metri, respinge in tuffo Semper.
Al 43’ Contropiede Chievo che si divora il raddoppio. Sul tiro ravvicinato di Ceter salva con la manona Montipò: solo angolo per i clivensi.
Al 45’ Concessi 5 minuti di recupero.
Al 47’ Sfiora il pari il Benevento. Sul traversone dalla sinistra di Rillo si aggiusta la palla dopo un rimpallo Maggio, ma il destro sul primo palo esce di un soffio.
Al 48’ Altra chance per i giallorossi, ma il colpo di testa di Di Serio è debole: blocca Semper.
Al 50’ Finisce qui. Il Chievo espugna il Vigorito. Cade l’imbattibilità interna dei giallorossi. Per gli uomini di Aglietti 3 punti preziosi in ottica playoff.

di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione IL SANNITA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01755500624