Materasseria Italiana Zampetti Noleggio Pensato Stampato CRC Store Gino & Genny Gino & Genny Primi Anni Raia Immobiliare Edil Appia Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Serie B, Frosinone-Benevento 2-3: espugnato lo Stirpe

Scritto da il 24 luglio 2020 alle 23:33 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Partita importante soprattutto per Alessandro Nesta che non ha ancora blindato i playoff. Il Benevento è motivato solo dal record dei punti a 22 squadre, avendo già ottenuto quello a 20.
Lo scontro tra i due amici e rivali è a favore di Super Pippo che ha vinto entrambi i precedenti fin qui disputati.

Così in campo:
FROSINONE (3-4-1-2): Bardi; Krajnc, Szyminski, Brighenti; Salvi (31’st Tribuzzi), Gori (17’pt Maiello), Haas, Beghetto; Ciano (1’st Paganini); Novakovich (21’st Ardemagni), Dionisi
A disposizione: Iacobucci, Bastianello, Verde, Citro, Ariaudo, Maratese, Vitale
Allenatore: Alessandro Nesta
BENEVENTO (4-4-2): Montipò; Maggio, Tuia, Caldirola, Barba; Kragl (26’st R. Insigne), Schiattarella, Tello (38’st Del Pinto), Improta (38’st Pastina); Di Serio (20’st Moncini), Sau (26’st Hetemaj)
A disposizione: Manfredini, Gori, Rillo, Sanogo, Basit, Gyamfi, Gentile
Allenatore: Filippo Inzaghi
Arbitro: Simone SOZZA di Seregno
Assistenti: Robert Avalos di Legnano e Orlando Pagnotta di Nocera Inferiore
Quarto ufficiale: Giovanni Ayroldi di Molfetta
RETE: 7’pt Di Serio (B); 30’pt Brighenti (F); 38’pt Caldirola (B); 40’pt Tello (B); 14’st Dionisi (F)
Ammoniti: Barba, Di Serio e Schiattarella del Benevento; Gori, Haas e Krajnc del Frosinone
Espulso: 47’st l’allenatore in seconda del Benevento, Maurizio D’Angelo
Note: partita giocata a porte chiuse per contenere l’infezione da coronavirus.
Recupero: 3’pt; 5’pt

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
Al 4′ Maggio prova il destro dai 25 metri: palla alta di un soffio.
Al 6’ Haas recupera palla e imbuca per Dionisi. Il suo rasoterra a incrociare è bloccato da Montipò.
Al 7’ Benevento in vantaggio. Errore di Szyminski, che da ultimo uomo regala palla a Di Serio che trafigge Bardi.
Al 17’ Occasione Frosinone. Buon traversone di Beghetto per Novakovich, che incrocia col mancino, ma non trova lo specchio della porta.
Al 23’ Chance Benevento. Maggio scodella un traversone dalla destra per Improta, che s’inarca e colpisce di testa: palla sul fondo, ma di un palmo.
Al 27’ Cooling break: le due squadre si dissetano.
Al 30’ pareggio del Frosinone. Splendida giocata di Novakovich, che manda a terra Tuia e Caldirola, poi serve Brighenti che da due passi non può sbagliare.
Al 31′ Sfiora il raddoppio il Benevento. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Caldirola colpisce il palo da due passi.
Al 38’ Benevento nuovamente in gol. Dall’angolo di Kragl, zuccata di Caldirola che questa volta on sbaglia.
Al 40’ Il Benevento cala il tris. Bello scambio tra Sau e Tello che si aggiusta la sfera e calcia: la palla colpisce il legno alla sinistra di Bardi e finisce in fondo al sacco.
Al 43’ Altra chance per Caldirola, che si divora un gol a porta vuota, spedendo alto.
Al 44’ Stessa sorte per Di Serio che non riesce a tenere bassa la sfera a due passi dalla porta.
Al 45’ Concessi 3’ di recupero.
Al 48’ Termina qui il primo tempo con il Beneveno avanti 3-1 allo Stirpe.

SECONDO TEMPO
Al 14’ Accorcia il Frosinone con Dionisi. Ingenuità difensiva del Benevento: dalla rimessa laterale Paganini serve Dionisi, che calcia in porta e segna.
Al 26’ Cooling break
Al 45’ Frosinone vicinissimo al pareggio. Il colpo di testa di Paganini scheggia il legno esterno.
Al 45’ Concessi 6 minuti di recupero.
Al 51’ Finisce qui. Il Benevento espugna lo Stirpe. Grande prova dei giallorossi in terra Ciociara.

di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione IL SANNITA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01755500624