Materasseria Italiana Zampetti Noleggio Pensato Stampato CRC Store Gino & Genny Gino & Genny Primi Anni Raia Immobiliare Edil Appia Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Serie B, Virtus Entella – Benevento 0-4: La Strega cala il poker anche a Chiavari e vola sempre più verso la A

Scritto da il 22 febbraio 2020 alle 15:33 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Avversario ostico questo pomeriggio per i giallorossi. I padroni di casa non perdono sul proprio terreno da 8 turni. La squadra di Pippo Inzaghi cercherà comunque di portare a casa la sesta vittoria in trasferta consecutiva.
FORMAZIONI – Due assenze importanti in difesa per i biancocelesti che non avranno a disposizione né Poli né Chiosa. Nel Benevento, invece, ritorna Schiattarella in mezzo al campo dopo il turno di squalifica.
Così in campo:
VIRTUS ENTELLA (4-3-2-1): Contini; De Col, Coppolaro, Pellizzer, Sala; Settembrini (41’pt M. De Luca), Paolucci (12’st Chajia), Mazzitelli; Schenetti, Dezi; G. De Luca
A disposizione: Paroni, Zaccagno, Crialese, Nizzetto, Currarino, Bruno, Morra, Toscano, Andreis, Mancosu
Allenatore: Giacomo Filippi
BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Maggio (K), Barba, Caldirola, Letizia; Hetemaj (36’st Del Pinto), Schiattarella, Viola; R. Insigne, Sau (24’st Improta); Moncini (29’st Coda)
A disposizione: Manfredini, Gori, Rillo, Volta, Pastina, Basit, Di Serio
Allenatore: Filippo Inzaghi
Arbitro: Valerio MARINI di Roma
Assistenti: Mattia Scarpa di Reggio Emilia e Davide Miele di Torino
Quarto Ufficiale: Marco Serra di Torino
RETI: 9’pt Sau (B); 13’pt Contini; 24’pt su rig. Viola (B); 39’st Coda (B)
Ammoniti: 24’pt Pellizzer (VE);
Angoli: 6-3
Fuorigioco: 1-1
Recupero: 1’pt; 0′st

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
Al 9’ Benevento in vantaggio al primo affondo. Dalla rimessa laterale di Letizia, Moncini serve di testa Sau, la cui girata è imprendibile per Contini. Che gol dell’attaccante sardo.
All’11 Benevento ancora pericoloso. Sul traversone di Letizia si fionda Insigne che di testa non trova la porta di un soffio.
Al 13’ Raddoppio del Benevento. Questa volta Insigne non sbaglia. Sull’assist di Viola, Roberto Insigne calcia al volo, piazzzando la palla alla destra di Contini.
Al 18’ La punizione di Paolucci dai 20 metri finisce alta.
Al 23’ Rigore per i giallorossi. Caldirola è trattenuto e cade in piena area di rigore, dopo l’angolo battuto da Viola.
Al 24’ Sul dischetto ci va Viola che non sbaglia. Benevento 3, Entella 0.
Al 30’ Viola calcia direttamente in porta la punizione dai 25 metri e da posizione defilata, preferisce mettere in angolo Contini.
Al 43’ Si vede l’Entella con un tiro a giro di Schenetti che Montipò tocca con le punte delle dita.
Al 45’ Concesso un minuto di recupero.
Al 46’ Termina 0-3 il primo tempo. Benevento meritatamente in vantaggio dopo la prima parte di gara. Padroni di casa mai pericolosi.

SECONDO TEMPO
Al 4’ Schenetti prova la botta da fuori, ma il tiro è centrale, blocca a terra Montipò.
Al 7’ Sul traversone di Letizia dalla sinistra, si fionda Moncini che, da due passi, con una zampata, per poco non sorprende Contini che riesce a salvarsi con un grandissimo riflesso.
Al 9’ Sfiora l’autogol l’Entella con una deviazione di Sala che si infrange sulla parte alta della traversa.
Al 14’ Mazzitelli ci prova su sviluppi di punizione con un diagonale che sibila il palo più lontano della porta difesa da Montipò.
Al 16’ La punizione a giro di Viola da posizione centrale termina alta sulla traversa.
Al 20’ Sul cross dalla destra di De Col, stacca in area di testa la zanzara De Luca, ma guadagna solo un angolo per la deviazione di Barba.
Al 25’ Giuseppe De Luca si libera al tiro, vola e mette in angolo Montipò.
Al 27’ Giuseppe De Luca entra in area dalla sinistra e serve sull’altro versante Dezi che, al volo, spara altissimo.
Al 39’ Quarto gol del Benevento. Lo firma Coda su assist di Del Pinto al termine di un’azione bellissima.
Al 43’ Altra ripartenza del Benevento con Coda che si ritrova solo davanti a Contini, ma questa volta calcia fuori.
Al 45’ Non concede recupero il direttore di gara. La gara termina 4-0 per i sanniti che trovano la sesta vittoria consecutiva in trasferta.
La capolista vola sempre di più verso la Serie A.

Di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628