Materasseria Italiana Zampetti Noleggio Pensato Stampato CRC Store Gino & Genny Gino & Genny Primi Anni Raia Immobiliare Edil Appia Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Serie B, Benevento-Pisa 1-1: fa tutto il Benevento nel primo tempo. Per i giallorossi, 11simo risultato utile

Scritto da il 19 gennaio 2020 alle 21:22 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Queste le formazioni ufficiali di Benevento e Pisa che si affronteranno al ‘Ciro Vigorito’ per la ventesima giornata, prima di ritorno, del campionato di Serie B.
La Serie B riparte dopo la sosta invernale. Al ‘Vigorito’ arriva il Pisa di mister Luca D’Angelo. I toscani hanno chiuso il girone d’andata bloccando sul proprio terreno il Frosinone di Nesta. Con 24 punti in classifica i nerazzurri sono tredicesimi: il loro obiettivo è la salvezza.
Vuole continuare a vincere la compagine di Pippo Inzaghi che ne inanellato 7 vittorie di seguito ed è in serie positiva da 10 gare (9 vittorie e un pareggio).
FORMAZIONI: Nel Benevento due le novità: Tuia al posto di Antei, che in settimana è stato sottoposto a intervento chirurgico al legamento anteriore sinisto, e Tello chiamato a sostituire Hetemaj, neppure in panchina.
Nel Pisa sono invece tre i cambi. In difesa c’è De Vitis, sulla trequarti spazio a Pinato e in attacco parte dal primo minuto il neo acquisto Vido che farà coppia con Fabbro. Parte dalla panchina Soddimo, arrivato dalla Cremonese.

Così in campo:
BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Maggio (K), Tuia (22’pt Volta), Caldirola, Letizia; Tello (8’st Improta), Schiattarella, Viola; Kragl, Sau (33’st Moncini); Coda
A disposizione: Manfredini, Gori, Del Pinto, Pastina, Basit, Gyamfi, R. Insigne, Armenteros
Allenatore: Filippo Inzaghi
PISA (4-3-1-2):Gori, Birindelli, De Vitis, Ingrosso (11’st Verna), Lisi; Marin, Gucher (K), Siega; Pinato (9’st Soddimo); Vido (31’st Moscardelli), Fabbro
A disposizione: D’Egidio, Perilli, Minesso, Marconi, Perazzolo.
Allenatore: Luca D’Angelo
Arbitro: Ivan ROBILOTTA di Sala Consilina
Assistenti: Robert Avalos di Legnano e Filippo Bercigli di Valdarno
Quarto Ufficiale: Luca Massimi di Termoli
RETI: 10’pt Coda (B); 18’pt aut. Tuia (B);
Ammoniti: 25’st Soddimo (P) e Volta (B); 30’st Schiattarella (B); 48’st Maggio (B)
Espulsi: 40’st Siega (P) per doppia ammonizione
Angoli: 8-2
Fuorigioco: 4-1
Recupero: 2‘pt; 6‘st

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
Al 5’ Buona trama del Pisa che arriva al tiro dal limite con Gucher: conclusione centrale, blocca Montipò.
Al 10’ Benevento in vantaggio. Sau dall’out di sinistra appoggia per Viola che colpisce la traversa, riprende Coda che spedisce alle spalle di Gori.
Al 15’ E’ ancora Gucher a provare la conclusione: tiro morbido, fa sua la sfera Montipò.
Al 17’ Traversone dalla destra di Tello, al volo, col destro Sau: sfera sul fondo.
Al 18’ Pareggio del Pisa su un cross dalla sinistra di Pinato, Goucher la rimette in mezzo, ma non si capiscono Tuia e Montipò e la frittata è servita.
Al 22’ Tuia costretto a uscire per infortunio, entra Volta.
Al 23’ Azione personale di Fabbro che si fa spazio in area, salta Caldirola e tira: Montipò è sulla traiettoria e può bloccare.
Al 31’ Gori smanaccia un cross di Sau dalla sinistra, sulla sfera arriva Maggio che mira il secondo palo, ma il portiero nerazzurro è reattivo e riesce a respingere.
Al 44’ Cross in area di Sau dalla sinistra, Coda stacca di testa, ma non inquadra lo specchio.
Al 45’ Ancora un fraseggio tra Sau e Coda. L’attaccante di Cava controlla e prova a sorprendere Gori con un tiro a giro, ma la sfera finisce tra le braccia del portiere.
Assegnati 2 minuti di recupero.
Termina in parità, 1-1, il primo tempo.
Gara fin qui equilibrata. Il Benevento ha avuto un paio di opportunità nel finale di tempo, ma non le ha sfruttate.

SECONDO TEMPO
Al 1’ Occasionissima per il Benevento con Coda che al limite dell’area incrocia il destro sul secondo palo, ma Gori con un guizzo si salva in angolo.
All’8’ Azione pericolosa del Benevento con Viola che serve una palla gol a Sau che in piena area cicca la conclusione: blocca Gori.
All’11’ Volta va in rete su un lancio in area di Letizia, ma è in fuorigioco: gol annullato
All’11’ Nel Pisa, Ingrosso è costretto a lasciare il campo; entra Verna.
Al 13’ Sau serve per Viola che, dal cuore dell’area, gira in porta col sinistro, ma per Gori è semplice bloccare la sfera.
Al 16’ Coda si libera in area, ma la conclusione non è troppo angolata ed è bloccata a terra da Gori.
Al 20’ Altra chance per i giallorossi. Sul cross dalla sinistra di Letizia, irrompe Kragl, ma da due passi spedisce alto sopra la traversa.
Al 21’ Soddimo si ritrova sui piedi una buona palla, ma spedisce clamorosamente alto.
Al 32’ Kragl ci prova dalla distanza, ma il tiro è da dimenticare.
Al 34’ Gori esce fuori dai pali per anticipare Moncini, ma Coda non ne approfitta: la sua parabola termina alta.
Al 35’ Grande intervento di Montipò che blocca una conclusione di Moscardelli.
Al 40’ Pisa in dieci. Siega si becca il secondo giallo e l’arbitro lo spedisce anzitempo negli spogliatoi.
Al 41’ Viola ci prova con un tiro da fuori: conclusione troppo centrale, blocca Gori.
Al 43’ Grande intervento di Gori che respinge in angolo una bordata sul primo palo di Kragl
Al 45’ Concessi 6 minuti di recupero.
Al 46’ Gori blocca a terra una punizione di Viola. La palla passa sotto la barriera ma il portiere si fa trovare pronto.
Al 49’ Maggio si ritrova sui piedi una buona palla, ma la calcia fuori da due passi.
Al 51’ Termina qui: 1-1.
Fa tutto il Benevento nel primo tempo: prima segna, poi si fa autogol. Il Pisa può solo ringraziare per il regalo. Nella ripresa la squadra di Pippo Inzaghi attacca a testa bassa, ma il fortino nerazzurro regge. Per il Benevento arriva comunque l’undicesimo risultato consecutivo.
Di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione IL SANNITA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01755500624