Materasseria Italiana Zampetti Noleggio Pensato Stampato CRC Store Gino & Genny Gino & Genny Primi Anni Raia Immobiliare Edil Appia Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Furti a Telese, riunione del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica

Scritto da il 14 febbraio 2020 alle 19:11 e archiviato sotto la voce Cronaca. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Nella mattinata odierna il Prefetto Cappetta ha presieduto il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica per l’esame della situazione di Telese Terme, accogliendo la richiesta del Sindaco che aveva segnalato che a seguito dei recenti episodi di furto in abitazione privati cittadini hanno ipotizzato forme di autodifesa e ronde notturne sul territorio.
In apertura della riunione il Prefetto ha preliminarmente raccomandato al Sindaco di rendersi interprete presso la popolazione dell’assoluto divieto per i cittadini di organizzarsi autonomamente per intraprendere azioni di controllo del territorio, demandate esclusivamente alle Forze dell’ordine e, tutt’al più, alle polizie municipali. Al riguardo, ha inoltre sottolineato che l’attività di prevenzione generale e di controllo del territorio istituzionalmente svolta dalle Forze dell’ordine richiede specifiche competenze e, pertanto, i cittadini devono astenersi da iniziative personali o comportamenti imprudenti che potrebbero determinare situazioni di pericolo per se stessi e per gli altri e limitarsi alla mera segnalazione di situazioni “sospette” che vengono raccolte dai numeri di emergenza 112 e 113 secondo specifici protocolli, disponendo poi gli interventi operativi con le modalità concretamente più opportune.
In prosieguo sono stati analizzati i dati statistici relativi ai furti e segnatamente dei furti in abitazione avvenuti in Telese Terme negli anni 2018 e 2019.
Al riguardo è stato constatato che nel 2018 sono avvenuti in totale 94 furti di cui 28 in abitazione mentre nel 2019 il reato ha subito un sensibile incremento raggiungendo il numero totale di 108 furti di cui 47 in abitazione.
Il raffronto del periodo 1° gennaio – 13 febbraio dell’anno 2020 con il corrispondente periodo dell’anno 2019 evidenzia, invece, un decremento essendo stati registrati 17 furti di cui 8 in abitazione nel 2019 e 11 furti di cui 2 in abitazione nel 2020, tenuto conto che di un ulteriore furto denunciato è stata accertata la simulazione.
Pertanto dall’esame dei dati statistici è emersa una sostanziale tenuta della situazione dell’ordine e della sicurezza pubblica in considerazione che il numero dei delitti sul territorio comunale si attesta, comunque, in limiti fisiologici.
Sebbene la comprensibile preoccupazione delle comunità locali non sia avvalorata dall’oggettivo dato numerico, si è concordato sulla necessità di individuare misure condivise che contribuiscano ad innalzare il livello di sicurezza percepito dai cittadini.
I Rappresentanti delle forze dell’ordine hanno assicurato, quindi, la prosecuzione dei servizi straordinari di controllo del territorio effettuati dalla Polizia di Stato, con il concorso operativo delle unità del Reparto Prevenzione Crimini – intervenuto nell’anno 2019 nei comuni della Valle Telesina con 162 equipaggi – e dal Comando Provinciale Carabinieri, con i controlli congiunti dei Reparti Speciali per il contrasto all’illegalità diffusa, che nell’ anno scorso, nell’ area interessata hanno consentito di identificare 6.996 persone e di controllare 7.017 veicoli.
Il Sindaco ha condiviso l’opportunità prospettata dal Consesso di promuovere appositi incontri dei rappresentanti delle Forze dell’ordine con la popolazione per sensibilizzarla ad adottare comportamenti di attenzione e cautela ed ogni possibile accorgimento finalizzato alla prevenzione dei furti, con l’attivazione di misure di sicurezza passiva e la tempestiva segnalazione di situazioni sospette o anomale alle Forze di Polizia, mantenendo con le stesse un dialogo aperto e costante, per contribuire ulteriormente, in un’ottica di sicurezza partecipata, al contenimento dei reati.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione IL SANNITA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01755500624