Materasseria Italiana Zampetti Noleggio Pensato Stampato CRC Store Gino & Genny Gino & Genny Primi Anni Raia Immobiliare Edil Appia Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Serie B, Benevento-Venezia 1-1: succede tutto nella ripresa. Pari giusto tra le due squadre

Scritto da il 10 luglio 2020 alle 20:42 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il Benevento di Pippo Inzaghi vuole ripartire dopo aver acquisito la matematica promozione in Serie A, ma soprattutto dopo la sconfitta di Crotone. Al Vigorito questa sera arriva l’ex squadra del tecnico piacentino, il Venezia di Dionisi. I lagunari arrivano dalla sconfitta interna contro l’Empoli, ma in trasferta hanno totalizzato 25 punti in 16 gare, più di un punto e mezzo a partita.
Inzaghi non si fida troppo e manda in campo i migliori. In difesa c’è Barba con Tuia; redini del centrocampo affidate ad Hetemaj supportato da Del Pinto e Tello; In attacco la punta è Sau.
Nel Venezia, per l’attacco Dionisi preferisce Montalto a Zigoni e in difesa rientra Modolo.

Così in campo:

BENEVENTO (4-3-2-1):Montipò, Maggio (K), Tuia, Barba, Letizia; Tello (22’st Moncini), Hetemaj, Del Pinto (41’st Basit); Improta, R. Insigne; Sau (37’st Di Serio).
A disposizione: Manfredini, Gori, Rillo, Volta, Pastina, Gyamfi, Gentile, Alfieri.
Allenatori: Filippo Inzaghi
VENEZIA (4-3-1-2): Lezzerini; Lakicevic, Modolo, Marino (41’st Riccardi), Ceccaroni; Lollo (22’st Vacca), Fiordilino, Maleh (1’st Caligara); Capello; Montalto (11’st Monachello), Longo (22’st Firenze)
A disposizione: Bertinato, Pomini, Fiordaliso, Zuculini, Zigoni, Cremonesi
Allenatore: Alessio Dionisi;
Arbitro: Manuel Rabilotta di Sala Consilina
Assistenti: Michele Lombardi di Brescia e Riccardo Annaloro di Collegno
Quarto Ufficiale: Giovanni Ayroldi di Molfetta
RETI: 6’st Montalto (V); 11’st Sau (B)
Ammoniti: R. Insigne del Benevento Lollo e Fiordilino del Venezia;
Angoli: 3-2
Fuorigioco: 1-2
Recupero: 2’pt; 5’st

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
Al 3’ Ci prova Longo, ma la sua conclusione da buona posizione termina alta.
Al 10’ Benevento vicino al vantaggio. Insigne lancia in profondità Tello che solo davanti Lezzerini si fa ipnotizzare dal portiere.
Al 14’ Replica del Venezia. Barba sbaglia un appoggio ma Longo non ne approfitta: grande risposta di Montipò
Al 25’ Cooling break. Le squadre si dissetano. Giornata calda oggi a Benevento, anche se questa sera c’è un po’ di venticello che smorsa un po’ l’afa.
Al 35’ Altro errore dei sanniti a centrocampo, Capello si invola ma il suo diagonale sul secondo palo è largo.
Al 36’ Grande intervento di Lezzerini su una botta di Sau.
Al 45’ Concessi 2 minuti di recupero.
Termina 0-0 il primo tempo. Poche emozioni al Vigorito.

SECONDO TEMPO
Al 6’ Venezia in vantaggio. Montalto controlla una palla ai 20 metri si gira e la calcia sotto l’incrocio. Non può nulla Montipò,
Al 11’ Pareggio del Benevento. Cross dalla sinistra di Tello, testa di Sau e palla nell’angolino.
Al 17’ Botta da fuori di Capello, alza in angolo Montipò.
Al 21’ Sul cross dalla sinistra Lakicevic, conclusione al volo di Monachello che sfiora il gol, La sfera sibila il palo alla destra di Montipò.
Al 25’ Secondo cooling break.
Al 30’ auto traversa del Venezia su un traversone teso di Letizia.
Al 43’ Discesa di Letizia sulla sinistra, palla dentro per Moncini che si fa anticipare da due passi.
Al 45’ Concessi 5 minuti di recupero.
Al 47’ Dall’angolo di Caligara, stacca Capello, palla alta sopra la traversa.
Al 50’ Finisce qui. 1-1 tra Benevento e Venezia.

di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione IL SANNITA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01755500624