Materasseria Italiana Zampetti Noleggio Pensato Stampato CRC Store Gino & Genny Gino & Genny Primi Anni Raia Immobiliare Edil Appia Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Benevento, inizia a vedersi la forma. Pronti a godersi un sogno

Scritto da il 5 settembre 2020 alle 18:04 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Ne sta venendo fuori un bel Benevento. Finora, cinque i colpi messi a segno più uno solo da dover ufficializzare: due in difesa (Glik e Foulon), due in attacco (i due Gianluca, Lapadula e Caprari, che oltre al nome hanno condiviso pure una bella esperienza insieme al Pescara) e due pure a centrocampo (Ionita e Dabo di cui si attende la firma).
Colpi che hanno centrato il bersaglio anche quando sembrava difficile solo andargli vicino. Peccato per quel centro fatto nel mese di luglio con Remy, ma annullato solo dai controlli medici.

Gli acquisti stanno facendo sognare. Ingolosiscono. Si sta assemblando una squadra che potrà contare su fisicità e qualità, essere muscolosa e tignosa, ma anche estrosa e spettacolare. Si aspetta solo la ciliegina sulla torta da poter gustare: il fuoriclasse da sogno. Potrebbe essere Gervinho oppure un altro, non importa. La squadra sta prendendo la giusta forma. E la ciliegina potrebbe aumentare maggiormente l’indice di gradimento.

Nell’attesa che il mercato faccia il suo corso si sogna e non si vede l’ora di vedere i giallorossi all’opera, di capire che motore è stato montato sotto il cofano della macchina giallorossa. Si ha voglia di sentire il rumore di tutti i suoi cavalli, quel rombo di tuono galvanizzante. C’è voglia di giallorosso e di assistere alle partite dal vivo. I tifosi della Strega sono già pronti. Pronti a sottoscrivere un abbonamento in bianco. Pronti a incitare e accompagnare la squadra quando le autorità competenti decideranno di aprire i cancelli. La società ha recepito tutto questo ed è pronta ad attivarsi affinché ciò possa avvenire. Potrebbe bastare anche solo permettere ai residenti nel Sannio di assistere alle gare interne, sempre nel rispetto delle norme anti Covid.

Per ora però bisogna attendere. Anche perché per la Strega il debutto è stato posticipato di una settimana. Il rinvio della gara d’esordio al Vigorito contro l’Inter ha stravolto un po’ l’ordine delle cose, facendo in modo che i giallorossi iniziassero come tre anni fa: in trasferta con la Samp e in casa col Bologna. Una sorta di ritorno al passato, frutto di una stregoneria degna della ‘Città delle Streghe’. Uno strano scherzo del destino. O forse, più semplicemente, un gesto di benevolenza del fato, capace di ritornare sui suoi passi e riallacciare il filo da dove si era sfortunatamente spezzato nel 2017 fin da subito, concedendo al Benevento la possibilità di ricominciare da capo, in tutti i sensi, la sua partita con la massima serie. Questa volta dovrà andare diversamente. Necessariamente!

Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione IL SANNITA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01755500624