Materasseria Italiana Zampetti Noleggio Pensato Stampato CRC Store Gino & Genny Gino & Genny Primi Anni Raia Immobiliare Edil Appia Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Coronavirus, Teatro Eidos: sospesi gli spettacoli fino al 3 aprile 2020

Scritto da il 5 marzo 2020 alle 19:58 e archiviato sotto la voce Attualità, Cultura & Spettacoli, Foto. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Coronavirus, Teatro Eidos: sospesi gli spettacoli fino al 3 aprile 2020

Con riferimento alle misure urgenti in materia di contenimento dell’emergenza del Covid-19, di seguito al DPCM del 04/03/2020 la Compagnia Teatro Eidos comunica la sospensione delle proprie attività di spettacolo aperte al pubblico, fino alla data del 3 aprile 2020 (fatto salve ulteriori misure di prevenzione).

Pertanto la Rassegna di Teatro Ragazzi, dedicata alle famiglie, “Il paese dei sogni” e la Rassegna di Teatro Scuola “AnGHInGò”, dedicata agli studenti, sono per il momento sospese.

Ci auguriamo di poter comunicare quanto prima le eventuali date di rinvio e recupero degli spettacoli.

La decisione è, inoltre, scaturita, anche dalla partecipazione del Teatro Eidos alla seduta straordinaria dell’ARTEC, sezione dello spettacolo dal vivo dell’AGIS Campania, in cui si è stabilità la chiusura dei teatri e la dichiarazione dello stato di crisi del settore spettacolo.

Di seguito uno stralcio del comunicato ufficiale della riunione di questa mattina.

In sede AGIS il giorno 5/3/2020, si sono riuniti gli operatori dello spettacolo per prendere in esame il DPCM del 4/3/2020 , in particolare L’ARTEC si è riunita in seduta straordinaria e con decisione unanime tra tutte le componenti del sistema teatrale ha deciso di SOSPENDERE tutte le manifestazioni, gli eventi, gli spettacoli e le attività legate alla formazione svolti in luoghi, sia pubblici che privati, che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

Riteniamo che le condizioni dettate dal decreto non siano applicabili per la specifica condizione dei luoghi di spettacolo, e per la particolarità del lavoro artistico che è basato sulle relazioni interpersonali, pertanto dichiariamo la chiusura di tutte le strutture associate e l’apertura dello stato di crisi.

Stante questa situazione è stato inoltrato alla Regione e alle altre Istituzioni interessate un documento per ottenere la dichiarazione dello stato di crisi e l’attivazione di un tavolo tecnico per valutare tutte le iniziative più opportune a tutela delle imprese e dei lavoratori.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione IL SANNITA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01755500624