Materasseria Italiana Zampetti Noleggio Pensato Stampato CRC Store Gino & Genny Gino & Genny Primi Anni Raia Immobiliare Edil Appia Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Benevento, il punto sulla rosa: chi resta e chi potrebbe andar via.

Scritto da il 3 agosto 2020 alle 09:01 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Chiusa la stagione, adesso il Benevento può pensare ad allestire la rosa che dovrà affrontare il campionato di Serie A. Questa volta il patròn, Oreste Vigorito, non vuole sbagliare. In massima serie è salito per restarci a lungo. Questa la sua mission, ribadita a più riprese. Un sogno per una comunità come quella sannita che, grazie al calcio, si sta facendo conoscere al mondo intero.

Partiamo allora nel fare il punto sull’attuale rosa, provando a capire chi dovrebbe restare anche l’anno prossimo e chi potrebbe partire. Qualche indicazione in più si potrebbe avere nei prossimi giorni e quando sarà diramato l’elenco dei calciatori che prenderanno parte al romitaggio estivo in terra austriaca.

Stando alle parole del direttore sportivo, Pasquale Foggia, sicuri di restare sono i tre portieri Lorenzo Montipò, Nicolò Manfredini e Ghigo Gori perché, ha detto: “in porta non faremo nulla”. A loro potrebbe unirsi il baby Igor Lucatelli (classe 2003) prelevato dal Pescara.

Anche a centrocampo c’è un nome sicuro ed è quello di Viola: “Nicolas – ha spiegato Foggia – è uno degli incedibili. Resterà con noi.”

In difesa è già arrivato Kamil Glik. Ovvio, dunque, che qualcuno dovrà uscire. Tra i centrali dovrebbe rimanere sicuramente Luca Caldirola, anche se per la ‘Roccia di Desio’ ci sono diversi club interessati a lui in Italia e all’estero. Potrebbero essere riconfermati anche Tuia, Antei e Barba, con quest’ultimo che potrebbe ricoprire il ruolo di centrale o di esterno basso. Mentre potrebbe partire Volta. Sulle fasce non dovrebbe muoversi Letizia e si sta lavorando al rinnovo di capitan Maggio che, nel post Covid, è apparso il più fresco di tutti e ha sempre giocato. In forse il ghanese Gyamfi che ha trovato poco spazio, impegnato più nel ruolo di centrale difensivo che di terzino.

A centrocampo, oltre a Viola (in scadenza a giugno 2021), è blindato pure Pasquale Schiattarella (contratto fino a giugno 2022). Potrebbero rientrare nel nuovo progetto anche il colombiano Tello e il tedesco Kragl che può adattarsi in più ruoli ma su cui c’è l’interesse della Spal, appena retrocessa in cadetteria.

In forse Del Pinto, Improta ed Hetemaj. In particolare, il finlandese ha un contratto in scadenza a fine agosto e ha ricevuto diverse offerte dalla Serie A, oltre a quella del Brescia del neo direttore Perinetti. Hetemaj è arrivato dopo l’infortunio di Schiattarella. Inutile dire che la sua presenza si è fatta sentire fin da subito. Con la maglia giallorossa ha totalizzato 33 presenze. E’ un calciatore esperto e in A potrebbe fare ancora la differenza, perché abituato a lottare per la salvezza.

In avanti, resteranno sicuramente Insigne, Sau e Moncini, su quest’ultimo si è espresso apertamente il tecnico Inzaghi nel corso della conferenza stampa che ha preceduto il match col Frosinone: “Moncini? Stiamo facendo un lavoro particolare con lui. E’ un centravanti su cui vogliamo puntare anche l’anno prossimo” . Ma attestati di stima ci sono stati anche per il napoletano e il sardo. Difficile rinunciare a due come loro.

Sui giovani Rillo, Pastina, Sanogo, Basit e Di Serio il diesse del Benevento ha fatto capire che si sceglierà la soluzione più adatta alla loro crescita. Foggia non ha escluso nulla. Qualcuno potrebbe anche restare, ma è chiaro che molto dipenderà dalle offerte che riceveranno e dallo spazio che potranno ritagliarsi in un campionato difficile come la Serie A.
I tifosi però possono stare tranquilli. Il club ha le idee chiare su cosa fare.

Di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione IL SANNITA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01755500624