Materasseria Italiana Zampetti Noleggio Pensato Stampato CRC Store Gino & Genny Gino & Genny Primi Anni Raia Immobiliare Edil Appia Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Serie B, Benevento – Salernitana 1-1. Sau risponde a Djuric: il derby finisce in parità

Scritto da il 2 febbraio 2020 alle 21:18 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Terminata l’attesa per il derby tra Benevento e Salernitana. Al Vigorito si affrontano la capolista e la quarta in classifica. Se i giallorossi dovessero vincere potrebbero allungare ulteriormente il vantaggio sulla seconda e terza in classifica. Mentre nel caso di un successo granata, la squadra di Ventura aggancerebbe il Pordenone al secondo posto.
FORMAZIONI – Un cambio per parte operato dai due allenatori rispetto agli undici andati in scena settimana scorsa. Nel Benevento c’è Kragl dal primo minuto per Roberto Insigne e nella Salernitana schierato Maistro al posto di Di Tacchio.

Così in campo:
BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Maggio (K), Volta, Caldirola, Letizia; Hetemaj, Schiattarella (19’st Improta), Viola; Kragl (20’pt R. Insigne), Sau (33’st Moncini); Coda
A disposizione: Manfredini, Gori, Rillo, Del Pinto, Pastina, Basit, Gyamfi, Di Serio, Barba.
Allenatore: Filippo Inzaghi
SALERNITANA (3-5-2): Micai; Aya, Migliorini (K), Jaroszynski; Lombardi (39’st Lopez), Akpa Akpro, Dziczek, Maistro, Kiyine (31’st Cicerelli); Djuric, Gondo (27’st Giannetti)
A disposizione: Vannucchi, Billong, Curcio, Cerci, Capezzi, Jallow, Di Tacchio, Karo, Heurtaux
Allenatore: Gian Piero Ventura
Arbitro: Lorenzo ILLUZZI di Molfetta.
Assistenti: Michele Grossi di Frosinone e Giuseppe Macaddino di Pesaro
Quarto Ufficiale: Giovanni Ayroldi di Molfetta
RETI: 8’st Djuric (S); 24’st Sau (B)
Ammoniti: 12’pt Jaroszynski (S); 22’pt Maistro (S); 26’pt Maggio (B); 28’pt Kiyine (S); 31’pt Caldirola (B); 43’pt Viola (B); 22’st Gondo (S)
Espulsi: 50’st Improta con rosso diretto
Angoli: 5-0
Fuorigioco: 4-1
Recupero: 2‘pt; 5‘st

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
Al 2’ Montipò esce con i pugni per anticipare Djuric, la sfera finisce sui piedi dell’ex Lombardi che da posizione defilata non inquadra lo specchio.
Al 3’ Ancora una iniziativa di Lombardi che prova la botta dalla distanza: la sfera si spegne a fondo campo.
Al 7’ Altra buona iniziativa della Salernitana. Lobardi serve in profondità Gondo che al volo di destro calcia fuori.
Al 13’ Kragl prova a liberare il sinistro dai 25 metri: tiro fuori bersaglio.
Al 20’ Inzaghi costretto al primo cambio: Kragl costretto a uscire, al suo posto entra Insigne.
Al 37’ Ripartenza Salernitana con Akpa Akpro che serve un filtrante per Gondo, la cui deviazione verso il palo più lontano termina fuori.
Al 40’ Occasione Salernitana. Maistro in area si trova sui piedi un ottima palla ma Montipò è sulla traiettoria e blocca a terra.
Al 45’ Concessi due minuti di recupero.
Al 46’ Sau prova a deviare di testa un lancio di Hetemaj ma la sfera sorvola la traversa.
Al 47’ Termina 0-0 il primo tempo.
Più Salernitana che Benevento in questa prima frazione. La squadra di mister Ventura ha tenuto il campo con personalità, provando a rendersi pericolosa in più di un’occasione. Benevento poco incisivo.

SECONDO TEMPO
Al 1’ Viola prova il sinistro dai 20 metri. La visuale è libera, ma la conclusione termina alta sopra la traversa.
All’8’ Salernitana in vantaggio con Djuric. Sul traversone dalla destra di Lombardi l’attaccante granata anticipa Maggio di testa sul secondo palo e infila Montipò.
Al 17’ Dopo un tiro di Hetemaj, la sfera carambola sui piedi di Viola che apparecchia per Insigne che mette dentro. Ma l’arbitro aveva ravvisato una posizione di fuorigioco dello stesso Viola.
Al 18’ Sul traversone di Maggio dalla destra, Coda stacca di testa, ma non inquadra la porta.
Al 20’ altro gol annullato ad Insigne, ma questa volta il fuorigioco era netto.
Al 24’ Pareggio del Benevento. Gol di Sau. L’azione parte da Coda che serve il sardo, palla sulla destra per Improta la cui conclusione colpisce Migliorini, riprende Sau che mette in rete.
Al 26’ Il sinistro a giro di Insigne dai 20 metri termina di un soffio alto.
Al 34’ Sponda di Letizia per Insigne, ma la conclusione termina sul fondo.
Al 35’ Schiattarella serve Improta che dal limite calcia fuori.
Al 41’ Benevento pericoloso. La conclusione a botta sicura di Improta dal cuore dell’area colpisce l’incrocio dei pali.
Al 45’ Concessi 5 minuti di recupero.
Al 47’ Gol annullato alla Salernitana. Sull’assist di Akpa Akpro Giannetti la mette dentro, ma il guardalinee aveva già alzato la bandierina.
Al 50 Espulso Improta.
Termina 1-1.
Per il Benevento è il secondo pari consecutivo in casa in questo girone di ritorno. Ma il punto conquistato consente comunque di allungare sulle avversarie.

di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione IL SANNITA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01755500624