Materasseria Italiana Zampetti Noleggio Pensato Stampato CRC Store Gino & Genny Gino & Genny Primi Anni Raia Immobiliare Edil Appia Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Serie B, Benevento-Cremonese 2-0: Coda e Improta rilanciano di nuovo la Strega, prima in solitudine

Scritto da il 30 ottobre 2019 alle 19:29 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce


Al Vigorito, per la decima giornata del campionato di Serie B, arriva la Cremonese dell’ex Marco Baroni. Il tecnico della storica promozione in massima serie è subentrato a Massimo Rastelli. Fin qui il trainer toscano ha ottenuto due pareggi in altrettante gare ed è alla ricerca del primo successo. I giallorossi, invece, vengono dalla cocente sconfitta di Pescara e vogliono subito riscattarsi.

CosĂŹ in campo:
BENEVENTO (4-4-2): Montipò; Antei, Tuia, Caldirola, Letizia; Kragl (30’st Improta), Viola, Hetemaj (16’st Schiattarella), Tello; Coda, Armenteros (37’st Maggio).
A disposizione: Manfredini, Gori, Rillo, Del Pinto, Gyamfi, R. Insigne, Di Serio, Sau, Vokic
Allenatore: Filippo Inzaghi
CREMONESE (3-5-2): Ravaglia; Caracciolo, Bianchetti, Ravanelli (32’st D. Ciofani); Mogos, Arini, Gustafson (24’st Soddimo), Valzania, Renzetti; Ceravolo, Palombi
A disposizione: De Bono, Volpe, Dos Santos, Boultan, Migliore, Deli, Castagnetti, Zortea, Dogo, Cerri
Allenatore: Marco Baroni Arbitro: Eugenio ABBATTISTA di Molfetta
Assistenti: Michele Grossi di Frosinone e Damiano Margani di Latina
Quarto Ufficiale: Luca Massimi di Termoli
RETI: 20’st Coda (B); 48’st Improta (B)
Ammoniti: 10’pt Valzania (C); 48′st Improta (B)
Angoli: 4-5
Fuorigioco: 0-1
Recupero: 0’pt; 4‘st
Spettatori: 9019

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
Al 14’ Antei serve palla sul mancino di Kragl che dal limite calcia di poco fuori alla sinistra del portiere ospite.
Al 22’ Kragl ci prova su punizione da quasi 35 metri, ma la palla finisce sul fondo.
Al 31’ Arini indirizza in porta col tacco un cross tagliato dalla sinistra: Montipò è attento e blocca.
Al 33’ Benevento vicino al vantaggio. Angolo corto di Viola per Letizia che mette in mezzo per la testa di Tello: Ravaglia si salva d’istinto.
Al 39’ Viola prova il sinistro dai 20 metri: Ravaglia si distende e respinge.
Al 40’ Ci prova pure Coda, stessa distanza ma col destro: sfera di un soffio sul fondo alla destra di Ravaglia.
Al 41’ Cremonese pericolosa. Cross teso di Valzania dalla destra che tagliare tutta l’area, ci arriva Arini sul secondo palo, ma non riesce a indirizzare in porta: palla di un soffio sul fondo.
Al 45’ Termina senza recupero e in perfetta parità la prima frazione di gara tra Benevento e Cremonese.

SECONDO TEMPO
Al 3’ Benevento pericolosissimo ancora con Tello che si divora un gol. Letizia serve Coda che, da centrocampo si lancia in contropiede e al limite dell’area avversaria serve tutto solo il colombiano che spara ancora una volta addosso al portiere avversario.
Al 5’ Doppia conclusione di Viola in area avversaria murata, poi arriva Tello che mette dentro. L’arbitro annulla per fuorigioco del colombiano.
All’8’ Ci prova Palombi con un tiro al volo, di esterno, dalla distanza che però termina alto.
Al 18’ Armenteros guadagna spazio sul lato corto dell’out di destra e crossa al centro per il colpo di testa di Tello che trova ben piazzato Ravaglia
Al 20’ Benevento in vantaggio. Gran palla di Kragl che vede Coda libero sulla destra. La punta giallorossa arriva al limite del vertice dell’area avversaria e trova il diagonale vincente.
Al 25’ Ceravolo indirizza in porta un cross dalla destra che Montipò blocca. Ma l’attaccante ex Benevento si è aiutato spingendo Caldirola.
Al 26’ Renzetti salta Antei e prova un tiro-cross, alza sopra la traversa Montipò.
Al 29’ Punizione di Soddimo che pesca Palombi sul secondo palo, ma il suo colpo di testa termina fuori.
Al 45’ Concessi 4 minuti di recupero.
Al 48’ Raddoppio del Benevento. Scambio Improta-Tello con quest’ultimo che ridà di nuovo palla allo stesso Improta che, tutto solo, la mette nel sacco.
Al 49’ Terminata. Il Benevento vince e si riporta in testa da solo. E domenica c’è l’Empoli dell’altro ex Bucchi al Vigorito.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628