Materasseria Italiana Zampetti Noleggio Pensato Stampato CRC Store Gino & Genny Gino & Genny Primi Anni Raia Immobiliare Edil Appia Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Sesta Camminata Rosa, in 10mila hanno camminato per la vita

Scritto da il 30 settembre 2019 alle 17:30 e archiviato sotto la voce Attualità, Foto, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Sesta Camminata Rosa, in 10mila hanno camminato per la vita

‘Quanti sogni, sofferenza, speranza in un lancio di coriandoli’…Queste le riflessioni di Carlo Iannace, mentre alza lo sguardo al cielo alla fine della sesta ‘Camminata Rosa’, la giornata di sensibilizzazione promossa dal chirurgo e responsabile della Brest Unit del Moscati e che quest’anno ha registrato più di 10mila presenze.

Una marea umana, fatta di uomini, donne, bambini, provenienti dall’Irpinia, dalla Campania e da fuori regione, ha percorso 4 chilometri in un abbraccio ideale con tutte quelle persone che, purtroppo, non ce l’hanno fatta ma che con il loro spirito e la loro forza continuano ad esserci nel ricordo di chi ancora sta lottando.
Tante le guerriere che hanno indossato la maglietta rosa, simbolo di vita e di rinascita. Un’ondata di speranza in marcia per dire si alla vita, comunque e sempre, anche quando costa sacrifici e dolore….’si perché la vita – ripete Iannace – vale sempre la pena di essere vissuta, fino all’ultimo respiro’.
Il medico sannita è un uomo che con la tempestività della diagnosi precoce, non dimentichiamo che da anni organizza visite gratuite in tutti i centri Irpini, è riuscito a ridare i sogni a tante donne che, insieme alle loro famiglie, vivevano l’incubo della malattia. Ha accarezzato le loro sofferenze con il sorriso e la dolcezza d’animo che lo contraddistinguono, consentendo loro di tornare a sperare.
E la Camminata Rosa rappresenta proprio la speranza, quella di chi ce l’ha fatta, ma anche quella di chi, nonostante la lotta, ha perso la vita, ma non la battaglia, perché chi nasce guerriera rimane tale anche dopo la vita terrena.
E allora andiamo avanti in questo rosa che unisce, il colore della lotta, delle lacrime di gioia ogni volta che si strappa una vita alla morte, il colore della gratitudine per chi dedica professionalità e dedizione alla vita, il colore del sorriso e il colore della gioia.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione IL SANNITA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01755500624