Materasseria Italiana Zampetti Noleggio Pensato Stampato CRC Store Gino & Genny Gino & Genny Primi Anni Raia Immobiliare Edil Appia Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Serie B, Benevento-Crotone 2-0: Viola apre, Improta chiude. La Strega va

Scritto da il 23 novembre 2019 alle 15:00 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Gara delicata per la capolista Benevento contro la seconda forza del campionato Crotone. Il tecnico campano costretto a ridisegnare l’undici titolare per l’assenza all’ultimo minuto di Tuia. Modulo 4-3-3 con difesa inedita composta da Gyamfi e Antei centrali; in mediana ci sono Hetemah a destra , Schiattarella in mezzo al campo e Viola a sinistra; in attacco il tridente è formato da Insigne, Coda e Sau.
Nel Crotone Stroppa ne cambia due: Spolli per l’infortunato Marrone come centrale di difesa e Mazzotta preferito a Mustacchio sulla corsia di destra a centrocampo.

Così in campo:
BENEVENTO (4-3-3): Montipò; Maggio, Gyamfi, Antei, Letizia; Hetemaj, Schiattarella (26’st Improta), Viola; Insigne (7’st Tello), Coda, Sau (20’st Armenteros)
A disposizione: Manfredini, Gori, Del Pinto, Kragl, Basit, Di Serio, Vokiv,
Allenatore: Filippo Inzaghi
CROTONE (3-5-2): Cordaz; Golemic, Spolli, Gigliotti; Molina (39’st Nalini), Zanellato, Barberis, Crociata (12’st Vido), Mazzotta (12’st Mustacchio); Messias, Simy
A disposizione: Figliuzzi, Festa, Curado, Cuomo,, Bellodi, Gomelt, Rodio, Evan’s Allan, Rutten
Allenatore: Giovanni Stroppa
Arbitro: Francesco FOURNEAU
Assistenti: Daniele Marchi di Bologna e Edoardo Raspollini di Livorno
Quarto Ufficiale: Giacomo Camplone di Pescara
RETI: 11’ su rig. Viola (B); 49’st Improta (B)
Ammoniti: 10’pt Gigliotti (C); 31’pt Montipò (B); 4’st Crociata (C); 24’st Coda (B); 32’st Tello (B)
Angoli: 3-9
Fuorigioco: 2-1
Recupero: 1‘pt 5‘st
Spettatori: 10302

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
All’8 Benevento pericoloso. Su una punizione di Viola, spizza di testa Insigne, poi un difensore rossoblù manda sulla traversa
Al 9’ Viola atterrato in area da Crociata: è penalty.
Al 11’Sul dischetto lo stesso Viola che spiazza Cordaz
Al 12’ Molina ci prova dai 20 metri: tiro centrale e morbido, Montipò si accartoccia e blocca.
Al 20’ Azione personale di Coda che ne salta due e conclude dal limite: il diagonale è debole e non impensierisce Cordaz.
Al 26’ Crotone pericoloso con Crociata che dal cuore dell’area calcia sulla rete esterna.
Al 33’ Schiattarella serve Coda, ma il suo sinistro all’altezza del vertice sinistro dell’area è troppo largo.
Al 34’ Cross dalla sinistra di Crociata sul secondo palo, ma il destro al volo di Mazzotta da due passi finisce alto sopra la traversa.
Al 36’ Ounizione dalla lunga distanza di Barberis: blocca Montipò
Al 38’ Cross basso in area dalla destra di Golemic, irrompe Messias ma non centra la porta.
Al 41’ Occasione fallita dal Benevento. Schiattarella serve Coda in profondità che elude l’intervento di Cordaz ma spara clamorosamente fuori.
Al 45’ Concesso 1 minuto di recupero
Al 46’ All’intervallo giallorossi avanti 1-0 grazie al rigore procurato e trasformato da Viola.

SECONDO TEMPO
Al 1’ Pronti via e Messias si presenta in area chiude in angolo Antei. Dal capovolgimento di fronte, dopo l’angolo insigne scivola in area al momento del tiro, quindi prova a servire Schiattarella, ma libera la difesa ospite,
Al 2’ Coda prova ad auto lanciarsi, ma Cordaz esce e blocca
Al 5’ Tiro a rientrare di Crociata sul primo palo: mette in angolo Montipò
Al 7’ Il Benevento passa al 4-4-2: dentro Tello, fuori Insigne
Al 33’ Crotone pericoloso. Azione confusa in area, la palla carambola su Mustacchio e ne esce una traiettoria insidiosa: la sfera sibila il palo più lontano.
Al 36’ Azione manovrata del Crotone con conclusione dal limite di Messias: il suo rasotterra è debole, Montipò blocca.
Al 41’ Scambio Messias- Mustacchio che va al tiro: blocca Montipò in due tempi.
Al 44’ Hetemaj serve Coda che solo davanti al portiere non riesce a superarlo. Che occasione cestinata dalla punta giallorossa.
Al 45’ Concessi 5 minuti di recupero.
Al 47’ Contropiede del Benevento con Armenteros che entra in area ma al momento del tiro, salva Spolli in angolo.
Al 49 Raddoppio Strega con un preciso diagonale di Improta. Ma che azione del Benevento con Viola che lancia per Coda che serve in mezzo Tello che apre a sinistra per Improta che con un sinistro preciso punisce Cordaz sul suo palo.
Al 50’ Terminata. Grande impresa dei sanniti, piegati pure i pitagorici.
di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione IL SANNITA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01755500624