Primi Anni Primi Anni Raia Immobiliare Edil Appia Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Serie B, Brescia-Benevento 2-3: i giallorossi espugnano il Rigamonti in rimonta. L’eterno Gori blinda il risultato parando un rigore a Donnarumma

Scritto da il 11 maggio 2019 alle 15:08 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Ultimo turno di regular season per Brescia e Benevento che si affrontano quest’oggi al Rigamonti solo per le statistiche. I lombardi hanno già ottenuto la promozione in massima serie, mentre i sanniti sono certi del quarto posto che permetterà alla squadra di Bucchi di evitare il turno preliminare e di accedere direttamente alla semifinale playoff.
Nel Benevento mister Bucchi opera un ampio turnover. In campo dal primo minuto ci sono: Gori, Di Chiara, Crisetig, Buonaiuto e Vokic.

BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Romagnoli (K), Cistana, Mateju; Bisoli, Tonali (14’st Viviani), Dessena (27’st Spalek); Tremolada (37’st Lancini); Donnarumma, Torregrossa
A disposizione: Andrenacci, Gastaldello, Ndoj, Martinelli, Dell’Oglio, Curcio, Cortesi, Morosini, Semprini.
Allenatore: Eugenio Corini
BENEVENTO (4-3-1-2): Gori (K); Letizia, Volta, Antei, Di Chiara; Tello, Crisetig, Buonaiuto (30’st Improta); Vokic (35’st Goddard); R. Insigne, Armenteros (22’st Bandinelli)
A disposizione: Montipò, Zagari, Viola, Gyamfi, Volpicelli, Caldirola, De Caro, Di Serio, Pastina
Allenatore: Cristian Bucchi
Arbitro: Luigi Pillitteri di Palermo
Assistenti: Giuseppe Borzomì di Torino e Marco Chiocchi di Foligno
Quarto Ufficiale: Maria Marotta di Sapri
RETI: 3’pt aut. Di Chiara (Bn); 8’pt e 7’st Armenteros (Bn); 28’pt Bisoli (Br); 35’pt R. Insigne (Bn)
Ammoniti: 26’pt Mateju (Br)
Angoli: 5-4
Fuorigioco: 3-2
Recupero: 0‘pt; 5‘st

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
Al 3’ Brescia in vantaggio. Azione sulla sinistra con Tremolada che serve nel corridoio Donnarumma che mette al centro dell’area, dove tocca maldestramente Di Chiara che buca subito Gori.
All’8 pareggio immediato del Benevento. Su una punizione di Letizia, raccoglie palla Vokic sul versante opposto, cross in mezzo e grandissimo colpo di testa di Armenteros che mette alle spalle di Alfonso.
Al 14’ Il Brescia ci prova con una girata di Torregrossa che Gori blocca a terra.
Al 21’ Benevento pericoloso. Sul cross dalla out di destra di Letizia, Insigne colpisce di testa, ma Alfonso si fa trovare pronto.
Al 24’ Alfonso smanaccia in tuffo un tiro-cross di Insigne: appostato c’era Armenteros pronto
Al 28’ La punizione di Tremolada e toccata pericolosamente da Crisetig, costretto ad alzare in angolo Gori.
Al 29’ Sul cross in area di Cistana, schiaccia di testa Dessena: palla fuori di un soffio.
Al 28’ Brescia nuovamente in vantaggio. Sul cross di Tremolada, palla sulla destra per Bisoli che, indisturbato, schiaccia di testa in porta. Non può nulla Gori.
Al 31’ Altra parata decisiva di Alfonso che nega il gol del pareggio a Buonaiuto.
Al 35’ Pareggio del Benevento. Tello mette in mezzo una palla dalla destra, si allunga Insigne e spedisce palla nel sacco.
Al 44’ Brescia pericoloso. Sul cross di Tremolada, sponda di Dessena, per l’inserimento di Bisoli che, da due passi, calcia alto.
Al 45’ Occasione per il Benevento. Sul cross dalla destra di Letizia, spettacolare colpo di tacco in acrobazia di Armenteros: la sfera termina di un soffio a lato.
Non c’è recupero. Termina 2-2- il primo tempo.

SECONDO TEMPO
Al 7’ Benevento avanti con un gol spettacolare di Armeteros. Sul cross dalla destra di Letizia, Armenteros arpiona il pallone e, spalle alla porta, calcia di tacco infilando la palla all’angolino alla destra di Alfonso.
Al 10’ Reazione Brescia. Sul traversone in area di Bisoli, Torregrossa stacca di testa ma la sfera termina sul fondo.
Al 13’ Sul tiro dal limite di Insigne, Alfonso deve distendersi e mettere in angolo.
Al 20’ Sul traversone dalla sinistra di Mateju, Bisoli prova a piazzarla sul secondo palo, ma la sfera esce di un soffio.
Al 40’ Goddard libera al tiro Improta, ma la conclusione è sporcata in angolo da un difensore.
Al 42’ Concesso un rigore generoso al Brescia.
Al 43’ Grandissimo Gori che neutralizza un rigore a Donnarumma.
Al 45’ Concessi 5 minuti di recupero
Al 49’ Sabelli si libera di Bandinelli con una ruleta e serve una gran palla a Bisoli che dal limite calcia alto.
Al 50’ Termina qui. Il Benevento vince in rimonta l’ultima gara di campionato al Rigamonti. Adesso testa ai playoff.

Di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628