Primi Anni Primi Anni Raia Immobiliare Edil Appia Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Articolo 97 della Costituzione. Quale Pubblica Amministrazione nell’Italia Contemporanea.

Scritto da il 9 aprile 2019 alle 19:23 e archiviato sotto la voce Cronaca, Foto, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Articolo 97 della Costituzione. Quale Pubblica Amministrazione nell’Italia Contemporanea.

Fortemente voluto dal Prefetto di Benevento Francesco Antonio Cappetta, venerdì 12 aprile 2019 alle ore 10.00 presso l’Auditorium “San Vittorino” in Benevento, si terrà il convegno dal  titolo “Articolo 97 della Costituzione. Quale Pubblica Amministrazione nell’Italia Contemporanea”.

Nel convegno di estrema attualità, presieduto dal Presidente della Corte costituzionale Giorgio Lattanzi, saranno approfonditi i principi enunciati nel dispositivo dell’articolo 97 della Costituzione.

Sono previste le relazioni dei Professori Alberto Lucarelli, Carlo Longobardo e Renato Briganti dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, del prof. Pierpaolo Forte dell’Università degli Studi del Sannio e della prof.ssa Annalaura Giannelli dell’Università Telematica Giustino Fortunato.

Le conclusioni sono affidate all’’Avvocato Generale dello Stato  Massimo Massella Ducci Teri.

++++

Il Presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, ha approvato due distinte perizie di variante suppletiva per la messa in sicurezza del fiume Isclero nei territori di Airola e Paolisi per complessivi Euro 120 mila.

Le perizie di variante, proposte dal Servizio Tutela dell’Ambiente della Provincia, si inseriscono nel contesto di un intervento già in atto per la messa in sicurezza del corso d’acqua che attraversa la Valle Caudina irpina e sannita. A causa di alcuni eventi meteo assai violenti (le cosiddette “bombe d’acqua”), mentre erano in corso i lavori di sistemazione delle sponde del corso d’acqua, si sono create le condizioni perché si accumulasse un imponente materiale alluvionale soprattutto in prossimità dei ponti esistenti. Preoccupazione, in particolare, ha destato nei tecnici l’accumulo di materiali di risulta, trascinato dalla furia delle acque dell’Isclero in prossimità del ponte sulla Statale 7 Appia in territorio di Paolisi, infrastruttura che sopporta volumi di traffico assai rilevanti. Le ostruzioni derivanti dall’accumulo hanno peraltro allagato i fondi agricoli confinanti il fiume e creato altri pericoli per la pubblica incolumità: si è reso necessario, dunque, ricalibrare i progetti originari affinché fosse garantito il ripristino del normale flusso idrico nei territori dei due Comuni.

 

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628