Primi Anni Primi Anni Raia Immobiliare Edil Appia Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Posticipo, Palermo-Verona 1-0: siciliani ad 1 punto dalla seconda piazza. La classifica aggiornata.

Scritto da il 9 aprile 2019 alle 09:28 e archiviato sotto la voce Calcio, Foto, Sport, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Posticipo, Palermo-Verona 1-0: siciliani ad 1 punto dalla seconda piazza. La classifica aggiornata.

Un ottimo Palermo fa suo il big match della 32esima giornata di serie B contro l’Hellas Verona. Finisce 1-0 grazie a un gol del sempre decisivo Nestorovski e i rosanero si rimettono in corsa per la promozione diretta portandosi a una sola lunghezza dal Lecce secondo in classifica. Il Verona di Fabio Grosso cade dopo cinque risultati utili e tre pareggi consecutivi.

Le due squadre mostrano grande aggressività. Passano 2′ e il Verona reclama il rigore per un contatto in area tra Bellucci e Di Carmine; per Giuia è tutto regolare.

Al 12′ la prima occasione del Palermo con una gran giocata di Jajalo, finta, tiro e palla di poco fuori.

Al 18′ Nestorovski mette in mezzo nell’area piccola per Moreo che non aggancia il pallone. Al 22′ Jajalo direttamente da rimessa laterale serve Nestorovski in area che conclude sull’esterno della rete.

Al 34′ Faraoni supera Aleesami e Haas e cerca di sorprendere Bignoli che riesce a parare la conclusione centrale. Il Palermo spinge ma non riesce a trovare il gol e la prima frazione si chiude a reti bianche. Nella ripresa i rosanero partono forte e al 1′ sbloccano il match: Moreo da sinistra mette in mezzo per Nestorovski che appoggia in rete da distanza ravvicinata. Il Palermo continua ad attaccare, mentre il Verona subisce il colpo.

Al 14′ cross di Aleesami per Moreo che gira col sinistro, palla alta. Al 17′ Nestorovski allarga per Haas in area da sinistra che conclude prontamente, Silvestri si salva col piede in angolo. Al 20′ è il Verona a sfiorare il pari con Di Gaudio che si fa spazio in dribbling in area tra tre giocatori rosanero e poi sbaglia la conclusione sparando alto.

Il Palermo risponde subito: nuovo cross di Aleesami e colpo di testa in tuffo di Moreo con Silvestri che si salva ancora in angolo. Al 41′ pericoloso il Verona con Matos, conclusione respinta da Brignoli con i pugni, poi Pazzini mura la conclusione di Lee. Al 45′ il Palermo resta in dieci per l’espulsione di Bellusci, che già ammonito, allarga ingenuamente il gomito su Pazzini. Al 6′ di recupero palo di Nestorovski e brivido finale con un tiro sbagliato di Lee da ottima posizione.

 

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628