Materasseria Italiana Zampetti Noleggio Pensato Stampato CRC Store Gino & Genny Gino & Genny Primi Anni Raia Immobiliare Edil Appia Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Festa grande per la quinta edizione della Borsa di Studio “Mario Liverini”

Scritto da il 7 maggio 2019 alle 11:41 e archiviato sotto la voce Foto, Territorio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Festa grande per la quinta edizione della Borsa di Studio “Mario Liverini”

E festa grande è stata anche stavolta. Come da consuetudine l’epilogo del concorso ha raccontato l’emozione palpabile dell’attesa esplosa nella gioia dei vincitori all’apertura delle buste.

A vincere la quinta edizione della Borsa di Studio “Mario Liverini” è stato Raffaele Botticella dell’istituto comprensivo “Giovanni Pascoli” di Benevento. Secondo posto per Carmen Maria Pia Nista (istituto comprensivo “Federico Torre” Benevento); terzo posto – ex aequo – per Jacopo Capone (istituto comprensivo “Giovanni Palatucci di Montella – Av) e Carmine Suppa (istituto comprensivo Sant’Agata de Goti – Bn). Numerosa la platea di autorità, studenti e famiglie, dirigenti e docenti provenienti da tutta la regione campana.

Al primo classificato sono andati i 1000 euro in palio, alla seconda 600 euro, mentre i terzi, ex aequo, hanno diviso la somma prevista di 400 euro.

MatchXMath, il concorso nato dal sodalizio culturale tra l’istituto comprensivo di Telese Terme – Solopaca e l’azienda Mangimi Liverini S.p.a. e che si avvale del patrocinio del Ministero della Pubblica Istruzione si è visto rinnovare il plauso nei vari interventi registratisi al tavolo dei relatori. Un’iniziativa che è sì sinergia tra pubblico e privato ma soprattutto un input culturale e sociale che coinvolge e motiva le nuove generazioni. Numeri in crescita con i 172 alunni partecipanti di questa edizione che registra quarantuno unità in più rispetto allo scorso anno.

Soddisfazione per un lavoro che coinvolge scuola, impresa e territorio.

A dare il benvenuto alla platea Filippo Liverini (presidente Mangimi Liverini S.p.a.) con un breve excursus di presentazione del concorso e i ringraziamenti a tutti coloro, scuola e istituzioni locali, che hanno reso possibile la realizzazione della quinta tappa di quello che è un percorso culturale basato su una concezione della matematica innovativa e coinvolgente.

I ringraziamenti a Luigi Pisaniello, già dirigente scolastico dell’IC telesino, con il quale è iniziato il percorso della Borsa di Studio e Rosa Pellegrino, attuale dirigente scolastico che ha accolto e proseguito l’iniziativa. La speranza, come evidenziato da Filippo Liverini, è quella di proiettare il concorso a livelli sempre più alti. Pensiero condiviso da Michele Liverini, amministratore delegato Mangimi Liverini S.p.a., nel suo intervento dedicato alla presentazione della figura di Mario Liverini e dell’azienda.

Rinnovato plauso da parte di Pasquale Carofano, sindaco di Telese Terme, che ha ringraziato la famiglia Liverini per l’attenzione costante al territorio nei vari settori della cultura e del sociale.

Rosa Pellegrino, dirigente scolastico dell’IC di Telese Terme -Solopaca, ha condiviso una doppia riflessione con la platea, partendo dalle sinergie messe in moto dal concorso, nella scuola e a vari livelli istituzionali sul territorio, per giungere al connubio vincente tra scuola e mondo dell’impresa.

L’indubbio valore sociale e culturale dell’iniziativa è stato sottolineato anche da Luigi Pisaniello, che ha portato i saluti del provveditorato agli studi di Benevento.

La presentazione delle prove è stata affidata agli interventi di Luigi Boscaino (docente di matematica del Liceo Scientifico “G. Rummo” di Benevento) e Agata Mazzarella (docente di matematica “Istituto San Giovanni Bosco” di San Salvatore Telesino). Moderatrice della mattinata, Angela Parente.

Momento centrale lo spazio riservato ad Anna Cerasoli. L’autrice, docente e divulgatrice scientifica è stata l’ospite d’onore di questa edizione. A dialogare con lei Filomena Grimaldi, libraia della Libreria Controvento di Telese Terme, vincitrice del Premio Andersen 2016 “Migliore libreria per ragazzi d’Italia”.

Personalità di spicco, a livello nazionale, nel campo della divulgazione scientifica per ragazzi, la Cerasoli ha affascinato il pubblico con il suo intervento, chiarendo l’universalità del linguaggio della matematica.

A rendere ancor più coinvolgente la festa, un video, realizzato da Gaia Studio e un simpatico sketch con protagonista, nemmeno a dirlo, la matematica!

*****

Ed ecco la soddisfazione per il risultato conseguito da una propria allieva espressa dalla dirigenza dell’IC Torre di Benevento.

L’IC “Federico Torre” di nuovo sul podio del Premio “Mario Liverini” con l’aggiudicazione del secondo posto ottenuta da Carmen Maria Pia Nista, alunna della III F della Scuola Secondaria di I Grado.

La cerimonia di premiazione si è tenuta sabato 4 maggio all’interno della Mangimi Liverini S.p.A. di Telese Terme, l’azienda che promuove e sponsorizza la borsa di studio intitolata al proprio socio fondatore. Tre in tutto i premi destinati ai vincitori: 1000 euro al primo classificato, 600 euro al secondo e 400 euro per il terzo.

Il Premio, finalizzato a premiare le eccellenze in Matematica, è organizzato dall’IC Telese Terme con il patrocinio del MIUR ed è destinato agli studenti frequentanti l’ultimo anno della scuola media inferiore. Giunto alla V edizione, quest’anno ha coinvolto ben 172 alunni che si sono sfidati lo scorso 14 marzo presso il Grand Hotel Telese impegnandosi a risolvere sette quesiti di logica matematica e mettendo in campo competenze logiche, matematiche, lessicali, interpretative e analitiche.

L’IC “Torre” di Benevento segue sin dagli inizi il cammino di tale importante iniziativa e questo è il terzo anno che vede un proprio alunno protagonista della cerimonia di premiazione.

Grande la soddisfazione espressa dalla Dirigente Maria Luisa Fusco, dalla professoressa Rosanna Zollo e da tutta la comunità scolastica che si complimentano con la vincitrice augurandole ulteriori significative affermazioni.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628