Primi Anni Primi Anni Raia Immobiliare Edil Appia Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Serie B, Perugia-Benevento 2-4: il Benevento espugna il Curi al termine di una gara spettacolare

Scritto da il 6 aprile 2019 alle 18:56 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

La sfida tra Perugia e Benevento potrebbe valere un posto nei playoff. Il Benevento in caso di vittoria potrebbero balzare al terzo posto momentaneo in attesa della sfida del Monday night tra Palermo e Verona. I sanniti si presentono al Curi forti della vittoria interna contro il Carpi nel turno infrasettimanale; mentre il Perugia è reduce dalla sconfitta di Crotone.

Così in campo
PERUGIA (4-3-1-2): Gabriel; El Yamiq (9’st Falasco), Gyomber, Sgarbi, Mazzocchi; Falzerano (29’st Vido), Carraro (23′st Bianco), Dragomir; Verre (K); Han, Sadiq
A disposizione: Bizzarri, Perilli, Rosi, Melchiorri, Kingsley, Bordin, Cremonesi, Moscati, Kouan.
Allenatore: Alessandro Nesta
BENEVENTO (4-3-1-2): Montipò; Maggio (K), Antei, Caldirola, Improta; Del Pinto (34‘st Tello), Viola, Bandinelli, F. Ricci (40’st Volta); Coda, Armenteros (22’st Buonaiuto)
A disposizione: Gori, Zagari, Di Chiara, Tuia, Costa, Gyamfi, R. Insigne, Asencio, Crisetig, Vokic.
Allenatore: Cristian Bucchi
Arbitro: Federico Dionisi di L’Aquila.
Assistenti: Manuel Robilotta di Sala Consilina e Giuseppe Opramolla di Salerno
Quarto Ufficiale: Davide Moriconi di Roma 2
RETI: 7’pt e 28’st entrambi su rig. Viola (B); 9’pt Han (P); 12’pt Sadiq (P); 17’pt Caldirola (B); 44’pt Coda (B)
Ammoniti: 25’pt Gyomber (P); 30’pt Del Pinto (B); 14’st Antei (B); 20’st Maggio (B); 47’st Improta (B)
Angoli: 3-8
Fuorigioco: 5-1
Recupero: 3‘pt; 6‘st
Note: Osservato un minuto di silenzio nel decennale del terremoto di L’Aquila che causò 307 vittime.

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
Al 7’ Benevento in vantaggio. Viola non fallisce il rigore assegnato per un fallo di mano in area di Sgarbi.
Al 9’ Pareggio del Perugia. Han riprende una respinta corta di Montipò su un tiro dal limite di Verre e insacca.
Al 12’ Perugia in vantaggio. Su sviluppi di calci d’angolo, Han la tocca di tacco per Sadiq che, appostato sul secondo palo, non sbaglia il tap-in.
Al 17’ Pareggio del Benevento. Su una punizione di Viola dalla sinistra, tocca male Han che non riesce a disimpegnare, ne approfitta Caldirola che beffa Gabriel.
Al 35’ Sinistro di Coda dai 20 metri: blocca a terra Gabriel.
Al 44’ Terzo gol del Benevento che si riporta in vantaggio. Ricci dall’altezza del vertice destro dell’area di rigore serve centralmente per Coda che, di piatto, piazza la sfera all’angolino alla sinistra di Gabriel.
Al 45’ Concessi 3 minuti di recupero.
Al 48’ Termina qui il primo tempo.
Primo tempo spettacolare al Curi: già 5 gol. E gara ribaltata due volte. Lo fa prima il Perugia, con un uno-due micidiale in risposta al gol di Viola, poi il Benevento con Caldirola e Coda.

SECONDO TEMPO
Al 9’ Azione insistita di Bandinelli che trova un varco per entrare in area ma il tiro è da dimenticare.
Al 13’ Ci prova Mazzocchi dal limite, blocca Montipò.
Al 16’ Benevento pericoloso con un tiro di Coda che Gabriel alza in angolo.
Al 17’ Dal secondo angolo consecutivo battuto da Viola, Caldirola spizza di testa e la sfera sibila il palo alla destra di Gabriel.
Al 21’ Perugia pericoloso. Azione di contropiede di Sadiq che, dopo un tiro di Ricci respinto da Gabriel, parte da centrocampo, supera prima Caldirola, poi Improta, infine appoggia sulla sinistra per Verre che, tutto solo, da buona posizione colpisce il palo esterno alla destra di Montipò.
Al 28’ Altro rigore concesso al Benevento per un fallo in area su Buonaiuto. Dal dischetto si presenta ancora Viola che non fallisce.
Al 34’ Altra occasione per il Perugia. Questa volta è Verre a servire Sadiq che dalla linea dei 16 metri spediasce alto sopra la traversa.
Al 37’ Perugia ancora pericoloso. Vido sfugge alla marcatura di Maggio, entra in area dal lato corto e, da buona posizione, calcia fuori.
Al 45’ concessi 6 minuti di recupero.
Al 46’ Splendido controllo di Vido quasi sulla linea di fondo campo e rasoiata a cercare il palo più lontano: la sfera attraversa pericolosamente tutta l’area di porta e termina di un soffio sul fondo.
Al 50’ Traversa del Benevento. Buonaiuto si libera bene di un avversario, entra in area e calcia in porta: la sfera scheggia la parte alta della traversa e finisce fuori.
Al 51’ Termina qui. Il Benevento espugna il Curi al termine di una gara spettacolare. Con questo successo i giallorossi provano a blindare almeno i playoff.

Di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628