Raia Immobiliare Edil Appia Edil Flex Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Discarica “Tre Ponti”, uno spiraglio dopo anni di vertenze

Scritto da il 6 marzo 2019 alle 17:54 e archiviato sotto la voce Ambiente, Foto, Lavoro, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Discarica “Tre Ponti”, uno spiraglio dopo anni di vertenze

Nel primo pomeriggio è stato sottoscritto l’Accordo tra la Provincia di Benevento, la Samte ed il Consorzio Unico di Bacino in liquidazione Napoli-Caserta per risolvere la annosa vertenza della gestione della discarica “post mortem” di località “Tre Ponti” di Montesarchio, istituita dal Commissariato Straordinario per la Gestione rifiuti in Campania nel 2004.

Il documento è stata siglata presso la Rocca dei Rettori, davanti al Segretario Generale della Provincia Carmine Nardone,  da Antonio Di Maria, Presidente della Provincia, da Domenico De Gregorio, Amministratore Unico della Samte s.r.l., e da Francescopaolo Ventriglia, Commissario Liquidatore del Consorzio Unico di Bacino in liquidazione Napoli-Caserta.

Si chiude dunque un conflitto istituzionale andato avanti per anni. I lavoratori del Consorzio Unico che hanno presidiato la discarica “post mortem” entrano a far parte del programma straordinario di gestione rifiuti finanziatodalla Regione Campania, in attesa che si attivino gli Ambiti Territoriale (ATO): il Commissario Straordinario del Consorzio di Bacino si è impegnato a collocare i lavoratori nei siti vicini alle località di residenza.D’altro canto tutte le responsabilità gestionali riguardanti il sito della discarica “Tre Ponti” di Montesarchio saranno assunte dalla Provincia di Benevento, e per essa dalla Samte s.r.l., senza ulteriore formalità.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628