Raia Immobiliare Edil Appia Edil Flex Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

“Scriviamoci 2018” premia Domenico Mauro di Sant’Agata dei Goti

Scritto da il 5 febbraio 2019 alle 17:01 e archiviato sotto la voce Foto, Primo Piano, Scuola. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

“Scriviamoci 2018” premia Domenico Mauro di Sant’Agata dei Goti

“Qualche giorno fa ci è stata consegnata la copia del libro, fresco di stampa a cura della casa editrice Città Nuova, e ammetto che aver letto le pagine della biografia immaginaria raccontata  dal nostro alunno Domenico Mauro mi ha profondamente emozionata e onorata. Domenico, studente serio e impegnato, ha accolto la notizia con la modestia che gli appartiene, condividendo con la docente, professoressa Nadia Carbone, e i suoi compagni di classe la gioia per il significativo riconoscimento. Mi piace pensare che il futuro del nostro Paese sia riposto nelle mani di giovani come Domenico e di quanti come lui già da oggi sostengono consapevolmente valori come l’accoglienza, l’integrazione e l’inclusione”.

Queste le parole di Maria Rosaria Icolaro, Dirigente Scolastico dell’Istituto Secondario  “De’ Liguori”, di Sant’Agata dè Goti, nel consegnare allo studente Domenico Mauro, che oggi frequenta la classe II A del Liceo Scientifico O.S.A. la copia del libro nel quale è pubblicato il suo “Racconto di un sopravvissuto”.

Il concorso di scrittura “Scriviamoci” è promosso dal Centro per il Libro e la lettura e dall’Atlante digitale del ‘900 letterario, in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ed è rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di tutta Italia e di quelle italiane all’estero. Nell’edizione del 2018, è stato chiesto ai ragazzi di sviluppare il tema “Noi e l’Altro”, a partire da una riflessione sul fenomeno migratorio che in questi anni ha avuto una consistente ricaduta sul discorso pubblico e l’immaginario collettivo. Nel libro, dal titolo “Noi e gli Altri, tredici ragazzi raccontano i migranti”, curato da Carlo Albarello e Assunta Di Febo, sono state selezionate le migliori opere di narrativa dell’edizione di Scriviamoci 2018, micro storie che per la loro autenticità, forza, originalità hanno la capacità di sorprendere, commuovere e far riflettere il lettore.

Come questi passaggi del racconto di Domenico che, pur se svincolati dalla costruzione della sua storia, hanno comunque la triste bellezza di farci pensare: “ la vita, è questa che cerco, è il motivo del mio viaggio, è ciò che ora più che mai temo di perdere, è ciò per cui tanto ho lottato e che vedo allontanarsi da me proprio come la mia famiglia spezzata dal fato…penso a quando avrò un tetto sopra la testa, del cibo e un letto. I miei figli andranno a scuola, proprio come i bambini italiani, li aiuterò a crescere, a diventare donne e uomini. Ma ora sono su questa spiaggia, con viso nella sabbia”.

L’Istituto “Dè Liguori”, che da alcuni anni aderisce alle iniziative promosse nell’ambito di “Scriviamoci”, “Libriamoci”, “Repubblica@scuola” si è già distinto per la qualità dei lavori prodotti; il coordinamento delle attività è a cura della docente Maddalena Giugliano.

 

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628