Raia Immobiliare Edil Appia Edil Flex Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Conservatorio, concerto al San Vittorino di Benevento

Scritto da il 23 maggio 2018 alle 12:12 e archiviato sotto la voce AttualitĂ , Cultura & Spettacoli. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Miles Davis Songbook Aldo Bassi & Roberto Spadoni With Nicola Sala Brass Machine: giovedĂŹ 24 maggio, al Teatro San Vittorino di Benevento, l’Ensemble Jazz del Conservatorio sannita incontrerĂ  il trombettista tedesco Markus Stockhausen nell’ambito del Festival “Riverberi”, per la direzione artistica di Luca Aquino, con una master class alle ore 16.00 e con il concerto a seguire alle ore 21.00.

Miles Davis ha attraversato da protagonista quasi mezzo secolo di musica

afroamericana, dalle prime incisioni dei tardi anni ’40 sino all’ultimo disco datato 1991. È sorprendente osservare come il divino trombettista sia stato a

capo di molti movimenti musicali di capitale importanza, senza in fondo esserne stato il promotore: dapprima il bebop (con Charlie Parker e Dizzy Gillespie), poi il cool jazz (Lennie Tristano e la sua scuola, Gil Evans, Gerry Mulligan), l’hard-bop (con John Coltrane, Max Roach, Sonny Rollins, Horace Silver e Art Blakey), il jazz modale (con la registrazione del mitico Kind of Blue

e le collaborazioni con Bill Evans, Wayne Shorter), e poi la lunga schiera di produzioni che hanno coinvolto il gota del jazz-rock, del funk e del rap, essendo sempre la locomotiva capace di trascinare quei movimenti oltre i confini e limiti umanamente immaginabili.

Questo progetto, ideato e realizzato dal chitarrista e direttore di orchestra Roberto Spadoni – docente di Composizione Jazz presso il Conservatorio Nicola Sala di Benevento – vuole essere un omaggio e un atto di amore verso l’universo poetico e espressivo del grande trombettista statunitense.

L’organico – piuttosto originale per una produzione jazzistica, un quintetto di ottoni e un sestetto jazz fusi in un unico ensemble – vede la partecipazione di alcuni docenti e di professionisti che in questi anni hanno collaborato con l’istituzione di Benevento. A essi si unisce di volta in volta un solista ospite, che in questa occasione è il trombettista tedesco Markus Stockhausen. Il risultato è un concerto godibile per tutti i palati, dai più esperti ascoltatori a chi si avvicina al jazz con curiosità e voglia di buona musica.

Questo l’Ensemble: Nicola Sala Brass Machine featuring Markus Stockhausen: Roberto Spadoni – direzione e arrangiamenti; Markus Stockhausen – tromba; Aldo Bassi – tromba solista e arrangiamenti; Emilio Silva Bedmar – sax tenore solista; Roberto Spadoni – chitarra; Stefania Tallini – pianoforte; Francesco Galatro – contrabbasso;  Sergio Di Natale – batteria;  Giuseppe Fiscale – tromba; Vittorio Magrini – tromba; Francesco Meucci – corno; Alessandro Tedesco – trombone; Alexandre CerdĂ  Belda – tuba.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628