Raia Immobiliare Edil Appia Edil Flex Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Ad Arcos ‘Brazilian Jazz al Museo’

Scritto da il 18 ottobre 2018 alle 11:31 e archiviato sotto la voce Cultura & Spettacoli, Foto, Primo Piano, Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Ad Arcos ‘Brazilian Jazz al Museo’

Nuovo appuntamento per la Stagione dei Concerti, per la Direzione artistica del Maestro Debora Capitanio, alla Sezione Egizia del Museo Arcos di via Stefano Borgia di Benevento.

Sabato 20 ottobre 2018, con inizio alle ore 20.00, è in programma “Brazilian Jazz al Museo”, con l’esibizione del gruppo “Sasà Mendoza brazilian latin project”.

L’evento, che rientra nelle politiche culturali della Provincia di Benevento, è, come sempre, proposto e curato dalla Sannio Europa, Società in “house providing” della Provincia di Benevento, che, tra l’altro promuove e valorizza la rete museale dell’Ente.

La suggestione dei reperti del Tempio della Dea Iside e del Sotterraneo in tufo del Museo Arcos, ancora una volta, si fondono, nel progetto proposto da Sannio Europa, con il valore dei musicisti e con la forza della proposta musicale in sè.

Sabato prossimo 20 ottobre si compie dunque un viaggio ideale di migliaia di chilometri per trovare atmosfere, ritmi e melodie che, nonostante la distanza fisica, sono comunque da sempre gradite ed amate dagli Italiani che hanno accolto a braccia aperte tantissimi protagonisti, eccelsi artisti, di quella sensibilità musicale sudamericana.

Il gruppo “Sasà Mendoza brazilian latin project” propone un viaggio nella cultura brasiliana, rivisitata a partire dalla concezione musicale. La finalità di un così impegnativo lavoro di arrangiamento nasce dal desiderio di diffondere il senso vero della “saudade”, colta nel suo aspetto positivo, intesa non come tristezza “tout court”, fine a se stessa, ma come apertura alla catarsi, alla successiva speranza di risoluzione della tristezza stessa. Il valore musicale ed artistico dei musicisti impegnati nel Concerto è fuori discussione: Sasà Mendoza, al piano; Dario Spinelli, al basso; Domenico Di Marco, alla batteria e Peppe Sannino, alle percussioni, una Special Guest per il percussionista di Renzo Arbore.

Secondo il format di questi Concerti in Arcos, grazie alla preziosa e qualificata collaborazione dell’Istituto Alberghiero “Le Streghe” di Benevento, gli ospiti del Concerto potranno degustare i prestigiosi vini sanniti, freschi di uno strameritato riconoscimento di eccellenza a livello europeo: offerti dal Sannio Consorzio Tutela Vini DOP, gli straordinari calici contribuiranno a degustare i prodotti tipici preparati dall’Azienda agricola Colline di Roseto.

L’ennesimo, felicissimo connubio arte, musica, enogastronomia: punte di eccellenza del Sannio, proposte dal Presidente della Provincia Claudio Ricci e dall’Amministratore Unico di Sannio Europa Giuseppe Sauchella.

Il prezzo del biglietto di ingresso è di Euro 10.00, anche in prevendita al botteghino di Arcos, fino ad esaurimento posti.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628