Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Serie B, Pro Vercelli – Benevento 0-1: Ceravolo di rigore espugna il Piola

Scritto da il 18 febbraio 2017 alle 16:56 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Due squadre con ambizioni diverse quelle che si affrontano al Silvio Piola questo pomeriggio. La Pro Vercelli è a caccia di punti salvezza per allontanarsi dalla zona calda della classifica. Il Benevento, invece, vuole vincere per non allontanarsi dal treno delle prime.
FORMAZIONI – Nella Pro il tecnico Longo recupera il portiere Pro Vedel. Nel Benevento Cissè rientra dopo la squalifica ed è schierato come terminale offensivo dal primo minuto: Ceravolo parte dalla panchina. In mediana, davanti alla difesa, non c’è Viola ma Del Pinto dal primo minuto a fare coppia con Chibsah. Pajac ancora confermato sulla fascia sinistra.

Così in campo:
PRO VERCELLI (4-3-1-2): Provedel; Berra, Bani, Legati, Luperto (15’st Konate); Emmanuello, Palazzi, Mammarella; Vives (28’st Castiglia); Aramu (34’st Vajushi), Morra
A disposizione: Zaccagno, Germano, Eguelfi, Starita, Comi, Osei
Allenatore: Moreno Longo
BENEVENTO (4-2-3-1): Cragno; Venuti (38’st Lopez), Camporese, Lucioni, Pezzi (38’st Gyamfi); Chibsah, Del Pinto; Ciciretti, Falco, Pajac (40’pt Ceravolo); Cissè
A disposizione: Gori, Melara, Bagadur, Buzzegoli, Viola, Matera.
Allenatore: Marco Baroni
Arbitro: Fabrizio Pasqua di Tivoli
Assistenti: Gaetano Intagliata di Siracusa e Luigi Lanotte di Barletta
Quarto Ufficiale: Juan Luca Sacchi di Macerata
RETI: 42’st su rig. Ceravolo (B)
Ammoniti: 24’pt Lucioni (B); 21’st Mammarella (P);
Angoli: 3-4
Fuorigioco: 4-0
Recupero: 1’pt; 4’st

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
Al 2’ Cissè ci prova dal limite: sfera di poco sul fondo
Al 13’ da Azione d’angolo la difesa giallorossa allontana, arriva Vives che di prima intenzione calcia alto
Al 16’ Pro Vercelli pericolosa il cross dalla sinistra di Mammarella pesca Berra libero sul secondo palo. La conclusione del numero 2 bianco finisce però alta. Nel proseguo dell’azione Emanuello ci prova da fuori: palla di poco a lato.
Al 22’ Ciciretti ci prova con una punizione dalla lunga distanza: la sfera arriva morbida tra le braccia di Provedel.
Al 23’ Buona occasione per la Pro Vercelli con un tiro violento di Vivesche termina di poco a lato alla destra di Cragno.
Al 24’ Aramu ci prova con una punizione dalla destra: Cragno blocca senza problemi.
Al 40’ prima sostituzione del match: Pajac è costretto a uscire, entra Ceravolo. E’ Cissè a scalare sulla sinistra, mentre Ceravolo diventa il terminale d’attacco.
Termina 0-0, dopo un minuto di recupero, la prima frazione di gioco.

Poco Benevento e molta Pro Vercelli in questo primo tempo. La squadra di Longo ha sfiorato il gol in più di una circostanza. I giallorossi stanno facendo fatica a trovare le giocate. Nella ripresa occorre velocizzare di più il gioco se si vuole avere la meglio sulla compagine piemontese.

SECONDO TEMPO
Al 3’ Venuti serve Ceravolo in profondità, ma la conclusione dell’attaccante giallorosso si perde sul fondo.
Al 7’ Benevento pericoloso. Azione in velocità dei giallorossi con Ceravolo che serve Ciciretti sul secondo palo. Il fantasista romano calcia in porta ma sulla linea salva Bani. Poi Venuti sciupa tutto calciando sul fondo.
Al 8’ Tiro violenta dalla distanza di Cissè: blocca Provedel.
Al 9’ Ci prova Emmanuello che si accentra e dal limite, da posizione centrale calcia in porta: in due tempi Cragno.
Al 11’ Ceravolo è atterrato in area da Legati, ma l’arbitro lascia giocare. Pro Vercelli graziata.
Al 15’ Il Benevento pericoloso con Ciciretti che si è visto respingere due volte la conclusione ravvicinata dalla difesa.
Al 16’ Sul cross dalla destra di Berra, Morra stacca di testa, sfera sul fondo.
Al 19’ Tiro a giro di Aramu dai 20 metri: la sfera termina poco distante dall’incrocio dei pali alla sinistra di Cragno.
Al 23’ si scontrano in area Lucioni e Aramu. Entrano i sanitari.
Al 25’ sul traversone in area dalla sinistra di Aramu, Morra non aggancia d’un soffio: blocca Cragno
Al 39’ Provvidenziale Provedel che anticipa Ceravolo e salva la sua porta.
Al 41’ rigore per il Benevento: Cissè atterrato in area da Berra.
Al 42’ Ceravolo spiazza Provedel dagli 11 metri. Benevento in vantaggio al Piola.
Al 45’ Concessi 4 minuti di recupero
Al 49’ Cissè supera Berra sulla sinistra e calcia in porta, la sfera è deviata in angolo.
Termina qui. Il Benevento ottiene un successo importantissimo sul campo della Pro Vercelli. I sanniti hanno giocato meglio nella ripresa e seppur senza eccedere sono riusciti a strappare l’intera posta.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628