Raia Immobiliare Edil Appia Edil Flex Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Serie A, Udinese-Benevento 2-0 Decisive le reti di Barak e Lasagna nel primo tempo

Scritto da il 10 dicembre 2017 alle 15:50 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Dopo il prezioso pareggio ottenuto all’ultimo respiro contro il Milan, i giallorossi di De Zerbi si presentano alla Dacia Arena, nella tana dell’Udinese, con l’intenzione di cercare altri preziosi punti salvezza.
In casa bianconera, l’esordio del neo tecnico Massimo Oddo, è stato più che positivo, avendo strappato una vittoria preziosa allo Scida di Crotone.

Così in campo
UDINESE (3-5-2): Bizzarri; Nuytinck, Danilo, Larsen; Widmer, Barak, Fofana (9’st Balic), Jankto (36’st Ingelson), Alì Adnan; Lasagna, Lopez (19’st De Paul)
A disposizione: Scuffet, Borsellini, Matos, Bajic, Perica, Pontisso, Hallfredsson, Bochniewicz, Pezzella
Allenatore: Massimo Oddo
BENEVENTO (3-4-3): Brignoli; Antei (29’st Ciciretti), Djimsiti, Costa; Letizia, Del Pinto, Chibsah (25’st Gyamfi), Memushaj; D’Alessandro, Puscas, Parigini (10’st Armenteros)
A disposizione: Belec, Coda, Viola, Di Chiara, Venuti, Kanoute, Gravillon, Brignola.
Allenatore: Roberto De Zerbi
Arbitro: Gianluca Aureliano di Bologna
Assistenti: Giorgio Schenone di Genova e Giacomo Paganessi di Bergamo
Quarto Ufficiale: Luigi Nasca di Bari
Var: Maurizio Mariani di Aprilia
Avar: Juan Luca Sacchi di Macerata
RETI: 4’ Barak (U); 41’ Lasagna (U);
Ammoniti: 3’st Costa (B); 22’st Jankto (U); 38’st Gyamfi (B);
Angoli: 3-9
Fuorigioco: 1-0
Recupero: 1‘pt 4‘st

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
Al 4’ Udinese in vantaggio. Sul cross in area dalla sinistra di Jankto, la conclusione di Antonin Barak è deviata da Letizia che spiazza il portiere Brignoli. Gara subito in salita per i giallorossi.
Al 10’Udinese vicino al raddoppio. La punizione di Alì Adnan è deviata da Chibsah sulla parte alta della traversa e si perde fortunatamente in calcio d’angolo.
Al 17’ Fofana prova il tiro dagli oltre 30 metri, ma non inquadra lo specchio.
Al 21’ Parigini spara clamorosamente fuori, alla sinistra di Bizzarri, una precisa palla servitagli da D’Alessandro
Al 27’ Occasionissima per il Benevento. Bizzarri non trattiene la botta da fuori di Letizia, riprende Puscas da pochi metri, ma spara clamorosamente sul corpo del portiere bianconero.
Al 31’ Dagli sviluppi di una punizione dalla destra battuta da Jankto, Larsen è dimenticato in area dalla difesa giallorossa, ma fortunatamente spedisce in curva la conclusione.
Al 40’ Sul cross dalla sinistra di Letizia in area si avvita Puscas ma la sua zuccata termina
Al 41’ Raddoppio di Lasagna, chirurgico il suo sinistro all’angolino alla sinistra di Brignoli su preciso assist di Barak.
Al 42’ Prova a riaprirla il Benevento, ma la conclusione ravvicinata di Puscas è messa in corner da Bizzarri.
Al 45’ Concesso un minuto di recupero.
Benevento sotto di due gol all’intervallo. L’Udinese è stata cinica sfruttando le poche opportunità create. Benevento un po’ sprecone con Puscas che ha avuto due ghiotte occasioni, prima sull’1-0 e poi sul 2-0, ma non è riuscito a superare Bizzarri e trovare la marcatura.

SECONDO TEMPO
Al 3’ Fofana se ne va con una finta a Costa che lo stende: ammonito il centrale giallorosso.
Al 6’ Il traversone dalla destra di Parigini trova la testa di Letizia, ma il colpo di testa della freccia giallorossa si perde sopra la traversa.
Al 10’ De Zerbi opta per le due punte: inserito Armenteros per Parigini. Sarà 3-4-1-2.
Al 15’ Benevento pericoloso con una conclusione dal limite di Memushaj: respinge Bizzarri.
Al 23’ Letizia ci prova dalla sinistra da posizione defilata, ma Bizzari chiude bene lo specchio e blocca a terra la conclusione del terzino giallorosso.
Al 31’ Azione pericolosa del Benevento che si conclude con un destro alto di D’Alessandro dall’interno dell’area bianconera.
Al 42’ Azione di contropiede del Benevento con D’Alessandro che si invola fino al limite dell’area avversaria, ma la difesa bianconera mura la sua conclusione.
Al 45’ Concessi 4 minuti di extra-time
Al 46’ Concessa unapunizione a due in favore del Benevento in area avversaria per un retropassaggio controllato con le mani da Bizzarri. Ma Armenteros, sul tocco di Ciciretti, spara alto.
Termina qui. L’Udinese si impone grazie alle due reti realizzate nella prima frazione di gara. Benevento decisamente meglio nella ripresa, ma il forcing creata dalla squadra di De Zerbi non è servito per riaprire il match.

di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628