Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

‘Al C’entro della musica’, il primo talent senza esclusi

Scritto da il 2 novembre 2016 alle 11:06 e archiviato sotto la voce Attualità, Cultura & Spettacoli, Foto, Sociale. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

‘Al C’entro della musica’, il primo talent senza esclusi

Fino al 30 novembre sono aperte le iscrizioni per partecipare all’iniziativa “Al C’entro della musica” – Il primo talent senza esclusi, organizzato dal servizio di Pastorale Giovanile dell’Arcidiocesi. L’iniziativa è rivolta a musicisti e cantanti tra i 16 e i 35 anni che potranno esibirsi con un loro cavallo di battaglia nelle serate del 5 e 6 dicembre prossimi davanti ad una giuria di musicisti professionisti. Per partecipare alle audizioni è necessario inviare entro e non oltre il 30 novembre una mail all’indirizzo pastoralegiovanile@diocesidibenevento.it, scrivendo nome e cognome, se si è cantante o musicista (specificando lo strumento), se membro di una band e il numero di cellulare. Tutte le informazioni e il regolamento sono pubblicate sulla pagina Fb Pastorale Giovanile Benevento.

Le audizioni sono solo l’inizio di un interessante percorso che coinvolgerà tutti i partecipanti, senza esclusi, come recita il titolo dell’iniziativa. Infatti, nei giorni successivi alle audizioni, la giuria valuterà le attitudini di ognuno con lo scopo di formare dei piccoli gruppi. Molti i musicisti professionisti che hanno condiviso  questo progetto musicale del C’entro, tra gli altri Gianni Principe (cantante dei Sancto Janne), Tony Stefanelli (violinista del Canzoniere della Ritta e della Manca e concertista), Giampaolo Vicerè (fisarmonicista Banda del Bukò,) Gianluca Patrone (batterista degli Stewie & others e vari altri gruppi) Enzo De Rosa (chitarrista e programmatore), Sacha Barbato (chitarrista e cantante) Fausto Anzovino (maestro chitarra classica) e Sergio Prozzo (mandolinista). Dopo le audizioni ogni musicista della giuria si incaricherà di seguire un gruppo di giovani nel percorso del laboratorio musicale che si svilupperà con vari incontri nella sala prove del C’entro a partire da gennaio fino a luglio 2017. I musicisti-tutor agevoleranno l’interazione tra i giovani musicisti in termini non solo tecnico-musicali, ma anche e soprattutto relazionali. E nel contempo i ragazzi avranno la possibilità di sperimentarsi all’interno di un gruppo con il supporto di professionisti, suonando insieme, scambiandosi suggerimenti, competenze ed idee. Periodicamente verranno organizzati degli incontri tra tutti i partecipanti al talent, durante i quali ci si confronterà sulle tematiche del progetto educativo del C’entro e si lavorerà sull’ipotesi di scrivere un brano o di scegliere brani già esistenti che potranno essere eseguiti al termine del percorso in un evento che la Pastorale Giovanile organizzerà a luglio 2017 e che vedrà la convergenza delle attività che riguardano tutti i laboratori sui quali si sta già lavorando. Dal laboratorio musicale si auspica inoltre la costituzione di una o più band che potranno esibirsi, al termine del percorso, in una serata musicale in alcuni locali cittadini maggiormente frequentati dai giovani.

 

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628