Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Montesarchio, ‘A Spasso nel tempo’: itinerario risorgimentale

Scritto da il 20 giugno 2014 alle 18:42 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Noi fummo da secoli calpesti, derisi, perché non siam popolo, perché siam divisi. Raccolgaci un’unica bandiera, una speme: di fonderci insieme già l’ora suonò.

Inno d’Italia, seconda strofa. Un verso poco conosciuto, quasi ignorato dalla maggior parte degli abitanti del Bel Paese, abituati a sentir risuonare il classico “Fratelli d’Italia, l’Italia s’è desta”; ma non per questo meno significativo, specialmente per i cittadini di Montesarchio. Già, perché uno dei nostri avi, Nicola Palomba, durante i moti rivoluzionari del 1848 scrisse una lettera, con l’intento di esortare la popolazione a ribellarsi, utilizzando le stesse parole incise da Goffredo Mameli nel “Canto degli Italiani”.

Il Risorgimento a Montesarchio non è trascorso senza lasciare traccia. Dal processo dei 69 al brigantaggio, passando per la carcerazione di Carlo Poerio. E poi ancora: la storia di “Francesco e Caterina”, raccontata magistralmente da Nicola Angelo Tinessa in un libro pubblicato lo scorso anno, quella di Giorgio Hetzel, ex ufficiale dell’esercito borbonico spedito per punizione all’ombra della torre e  poi diventato Commissario Prefettizio di Cervinara dopo l’assassinio del sindaco, Donato Pagnozzi.

Fatti, vicende ed aneddoti che si intrecciano con nomi e cognomi e appellativi ancora in uso in città: Palomba, De Ferraris, D’Ambrosio, De Simone, Foglia, Izzo.

Il Forum dei Giovani, in collaborazione con Nicola Angelo Tinessa e Francesco Saverio Barbato Romano, ripercorrerà gli anni che hanno segnato la storia della nostra comunità e della Nazione intera. Sabato 21 Giugno è in programma il quarto incontro con “A SPASSO NEL TEMPO – viaggio tra i percorsi dell’antica Caudium”: Itinerario Risorgimentale.

L’appuntamento è per le ore 18:00. Luogo di ritrovo la sede del Forum, in Piazza Carlo Poerio (Ex palazzo ENEL). L’escursione tra le strade del centro avrà inizio alle 18:15. I partecipanti percorreranno Via San Rocco e, passando da Via De Ferraris, raggiungeranno Piazza Umberto I. L’albero della libertà, la fontana dedicata ad Ercole, gli edifici che compongono l’agorà saranno al centro della narrazione. La passeggiata proseguirà lungo Corso Caudino e Via Amendola. Un tuffo nel passato che vale la pena di fare.

Il Forum ricorda che la partecipazione è aperta a tutti, senza alcun vincolo di età o di cittadinanza ed è totalmente gratuita. Le assenze ai primi tre incontri non precludono l’adesione.

L’Italia chiamò…

INFO E CONTATTI:

Benito                         320 – 4004755

Gaetano                      334 – 3269877

Nando                         320 – 6804180

Mail:                            forumdeigiovanimontesarchio@gmail.com

 

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628