Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Benevento – Barletta 4-2: Il Benevento ritrova la vittoria

Scritto da il 24 novembre 2013 alle 14:41 e archiviato sotto la voce Calcio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Al ‘Ciro Vigorito’ arriva il Barletta di Nevio Orlandi. Per i giallorossi questa è una partita da dover vincere. Il successo in casa sannita manca ormai dai sei turni: Benevento – Nocerina 1-0.
I puglesi arrivano dalla sconfitta casalinga contro il Viareggio, dopo aver fatto l’impresa a Gubbio.

Così in campo:

BENEVENTO (4-3-1-2): Gori; Zanon, Mengoni, Signorini,Som; Buonaiuto, De Risio, Di Deo; Montiel (23’ Mancosu), Evacuo (28’st Altinier),  Campagnacci (20’st Espinal)
A disposizione: Baiocco, Ferretti, Milesi, Anaclerio
Allenatore: Guido Carboni
BARLETTA (3-5-2): Liverani; Maccarone (dal 1′st Ilari), Camilleri, Di Bella; Cane, D’Errico, Prutsch (14′st Legras), Mantovani, Pippa; Picci (33′st Zigon), Cicerelli
A disposizione: Vaccarecci, Ferreira, Branzani, Cascione
Allenatore: Nevio Orlandi

Arbitro: Marco Mainardi di Bergamo
Assistenti: Nazzareno Manco di Bergamo e Veronica Vettorel di Latina
RETI: 20’pt Campagnacci (Bn), 22’pt Buonaiuto (Bn); 27’pt Mengoni (Bn); 15’st Evacuo (Bn); 28’st Cicerelli (Ba); 34’st Ilari (Ba)
Ammoniti: 21’pt Picci (Ba); 45’pt Evacuo (Bn); 36’st De Risio (Be); 42’st Zanon (Bn)
Angoli: 8-7 per il Benevento
Fuorigioco: 3-1 per il Benevento
Recupero: 2’pt 4’st
Note: Osservato un minuto di silenzio per le vittime dell’alluvione in Sardegna.

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
1’ Azione sulla destra del Benevento. Zanon prova a mettere al centro una palla tesa e bassa, respinge con i pugni Liverani.
4’ Montiel ci prova su calcio piazzato dai 20 metri. Tiro centrale: blocca Liverani
5’ Evacuo tocca per Montiel che carica il destro ma non trova lo specchio.
9’ Ancora Montiel, su una ribattuta dopo la conclusione ravvicinata di Evacuo, ha sul piede la palla giusta per sbloccare il match, ma tenta la giocata di fino con un pallonetto a scavalcare avversari e portiere: Liverani ci arriva comodamente.
Al 13’ corner di Montiel sul secondo palo, ci arriva di testa Mengoni che però non trova la porta: palla sul fondo.
Al 15’ Bella azione in velocità del Benevento. Imposta Buonaiuto, palla a Montiel che serve sulla destra Evacuo. Il tiro del centravanti giallorosso è però debole: blocca a terra il numero uno biancorosso.
Al 19’ prima conclusione del Barletta con D’Errico. Il suo rasoterra dal limite termina di poco a lato alla destra di Gori, proteso in tuffo.
Al 20’ Benevento meritatamente in vantaggio. Su un tiro di Campagnacci da poco dentro l’area c’è la deviazione di un difensore biancorosso che spiazza l’incolpevole Liverani.
Al 22’ Raddoppio del Benevento. Il lungo rilancio di Gori pesca solo Buonaiuto che davanti ha sé ha una prateria. Poi nell’uno contro uno con Liverani l’esterno sannita non sbaglia. Benevento avanti 2-0.
Al 24’ reazione del Barletta. Cicerelli colpisce la traversa.
Al 27’ arriva anche il 3-0. Su una punizione dalla destra, Montiel tocca per Mengoni, il cui rasoterra brucia Liverani sul primo palo.
Al 35’ angolo di Mantovani per la testa di Maccarone, salva sulla linea Di Deo.
Al 36’ De Risio ci prova dai 30 metri: facile la presa per Liverani.
Al 38’ Benevento vicino al 4-0. Dall’out sinistro Som serve ad Evacuo una palla da spingere in rete. Ma il bomber di Pompei, da due passi, alza incredibilmente sopra la traversa.
Il primo tempo termina con 2’ di recupero. Una sola squadra in campo: il Benevento. Sanniti meritatamente avanti: 3-0 il parziale. I padroni di casa stanno legittimando quanto costruito fin qui.

SECONDO TEMPO
Al 4’ ci prova dal limite D’Errico palla di poco alta sulla traversa.
Al 6’ altra palla gol per il Benevento. Ancora sui piedi di Evacuo. Ma il suo diagonale termina di poco a lato alla destra di Liverani.
Al 8’ Barletta pericoloso su calcio piazzato. Punizione a giro di Prutsch, ma Gori bloccata in tuffo, senza farsi sorprendere.
Al 11’ occasione per Campagnacci servito da Som direttamente dal fallo laterale. Il destro dal limite è però facile preda di Liverani.
Al 15’ Poker del Benevento. Con Felicione Evacuo. Finalmente. Il bomber giallorosso, scarta prima il portiere, poi da tergo la spinge nel sacco, per il 4-0.
Al 17’ Grande intervento di Gori che vola all’incrocio e devia in angolo il missile da fuori area di Mantovani.
Al 18’ azione di prima del Benevento con Evacuo che serve una buona palla in profondità a Buonaiuto. Il diagonale di prima intenzione dell’esterno giallorosso sul secondo palo si perde però sul fondo.
Al 28’ Barletta in rete. Cicerelli batte una splendida punizione a giro. La palla si infila all’angolino, con Gori immobile e sorpreso.
Al 32’ Il Benevento fallisce la cinquina. Buonaiuto serve una gran palla ad Altinier che spara alto a un metro dalla porta.
Al 34’ Il Barletta accorcia ancora. A segno il neo entrato Ilari. Punteggio ora sul 4-2 per i padroni di casa.
Al 40’ angolo di Cicerelli, destro di Zigon, la difesa giallorossa si salva in angolo. Il Benevento sta soffrendo in questo finale. Il Barletta lo sta schiacciando nella propria area.
Al 45’ cross di Som dalla sinistra, gran stop di Mancosu in piena area, ma la mira è imprecisa. Occasione sfumata. Il fantasista sardo era solo davanti al portiere.

Il Benevento riesce a portare a casa la vittoria. I sanniti hanno disputato una buona gara fino ad un quarto d’ora dalla fine. Ma sul 4-0 si sono rilassati più del dovuto e il Barletta ha provato a rientrare in partita, segnando due reti insperate e andando vicini alla terza marcatura. Oggi però contava vincere. E i giallorossi l’hanno fatto.

di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628