Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Calcio, Benevento – Como 1-0: i giallorossi ritrovano la vittoria

Scritto da il 4 marzo 2012 alle 14:29 e archiviato sotto la voce Calcio, Primo Piano, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Benevento chiamato al riscatto dopo le ultime tre uscite caratterizzate da altrettante sconfitte. La squadra di Imbriani deve ritrovare il feeling con la vittoria se vuole sperare nella qualificazione play off: compito arduo ma non impossibile. Di fronte il Como di Vincenzo Chiarenza che peggior esordio non poteva avere. Da quando siede sulla panchina dei lariani in due uscite, nel giro di una settimana, ha collezionato altrettante sconfitte: in casa contro il Pisa e nel recupero in quel di Ferrara contro la Spal. Situazione che rispecchia il momento negativo dei lombardi che nelle ultime otto partite hanno ottenuto solo quattro punti. Un’involuzione che ha portato la compagine comasca fuori dalla zona play off.

Nel Benevento, il tecnico Imbriani recupera gli squalificati Gori, Rajcic e La Camera. Ancora una giornata di squalifica per Sy. Non convocati, invece, il bomber bolognese Cipriani e l’infortunato Vacca. A sorpresa negli undici titolari la giovane punta Mattia Montini. Parte dalla panchina Altinier.

Così in campo:

BENEVENTO (4-3-3): Gori; D’Anna, Siniscalchi, Signorini, Anaclerio (30’st Frascatore); La Camera, Rajcic, De Vezze; Cia (16′st Carretta), Pintori, Montini (23′st Altinier)
A disposizione: Mancinelli, Rinaldi, Frascatore, Luisi, Kanoutè

Allenatore: Carmelo Imbriani

COMO (4-3-1-2): Giambruno; Ghidotti, Urbano, Diniz (34′st Conti), Filosa; Salvi, Ardito (8′st Palumbo), Vincente; Toledo; Ripa (16′st Ciotola), Tavares

A disposizione: Twardzik, Imburgia, Doumbia, Paonessa,

Allenatore: Vincenzo Chiarenza

Arbitro: Vincenzo Soricaro di Barletta

Assistenti: Francesco Di Salvo di Barletta e Claudio Pellegrini di Roma 2

RETE: 41′st su rig. Pintori (B)

Note: osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Angelo Romano, collaboratore negli anni scorsi del sodalizio giallorosso. Como col lutto al braccio in ricordo di Francesco Lamberti,  direttore sportivo negli anni del grande salto dalla serie C alla serie A scomparso il 2 marzo scorso.

Ammoniti: 31’pt Tavares (C); 32’pt Siniscalchi (B) e Salvi (C); 36’pt Signorini (B); 10’st La Camera (B); 22’st Carretta (B)

Espulsi: 41’st Conti (C) per fallo di reazione; 42’st Carretta (B) per doppia ammonizione

Angoli: Bn=6 , Co=2

Recupero: 0’pt; 5’st

Fuorigioco: Bn=2, Co=3

CRONACA DELLE EMOZIONI

PRIMO TEMPO

Grande avvio del Como che prova con Ripa a sorprendere Gori, parata difettosa del numero uno giallorosso, l’azione poi non si concretizza per un fuorigioco di Toledo.

Al 4’ D’Anna si invola sulla destra, supera la metà campo e lascia partire una conclusione dai 25 metri bloccata senza difficoltà da Giambruno.

Al 5’ grande giocata di De Vezze che serve Pintori, il quale serve Anaclerio il cui tiro cross è ribattuto con affanno dalla retroguardia lariana.

Al 12’ grandissima azione manovrata del Benevento con sponda di Montini per Pintori che, in piena area, si gira e conclude a rete: Giambruno si distende e salva in angolo.

Al 16’ doppia conclusione di Pintori da dentro l’area, entrambe ribattute dalla difesa.

Al 18’ cross di La Camera dalla destra, si avvita sulla palla Montini che sbilanciato, forse con il tacco, riesce a deviarla verso la porta: la sfera esce di un soffio.

Il Benevento sembra aver mollato un po’ l’iniziativa al Como. Per fortuna la difesa sembra padrona della situazione.

Partita che si sta incattivendo. Al 32’ si accende un parapiglia al limite dell’area del Benevento: ammoniti Siniscalchi e Salvi. Al 36’ è la volta di Signorini finire sul taccuino dell’arbitro.

Al 42’ si invola per vie centrali Tavares che, quasi al limite è steso da dietro da Signorini: intervento sulla palla per il direttore di gara Soricaro.

Al 43’ l’ultima fiammata del primo tempo con una punizione a giro del folletto sardo Pintori che finisce di poco alta sulla traversa.

Termina qui un primo tempo che ha visto i padroni di casa gestire la partita: molto il possesso palla ma poche le azioni pericolose. Occorre spingere di più per bucare la retroguardia lariana, apparsa tutt’altro che insuperabile.

SECONDO TEMPO

Al 3’ la prima conclusione della ripresa con De Vezze che prova al volo ma il pallone si impenna terminando di poco a lato. Sulla traiettoria comunque Giambruno.

Al 12’ D’Anna va giù in area sul contrasto con Filosa, lascia proseguire l’arbitro.

Al 15’ conclusione dal limite di Vicente, blocca Gori.

Al 18’ Carretta recupera palla a centrocampo, avanza e tenta il tiro senza fortuna: palla abbondantemente a lato. Si poteva sfruttare meglio l’opportunità.

Al 22’ Carretta finisce giù in area sul contrasto con Filosa: ammonito per simulazione l’esterno giallorosso.

Al 29’ Signorini riesce a sbrogliare su Ciotola

Al 30’ Frascatore rileva Anaclerio colpito da crampi.

Al 38’ ci prova D’Anna con l’esterno dal limite ma la sfera termina di poco alta.

Al 40’ l’arbitro Soricaro concede un penalty al Benevento. Dal dischetto Pintori regala il vantaggio ai giallorossi: Benevento 1 – Como 0

Nella circostanza il Como resta in dieci perché la massima punizione è stata concessa per un fallo di reazione di Conti su Altinier

Al 42’ Carretta si becca il secondo giallo e si ristabilisce la parità numerica  in campo

Il Benevento ritrova la vittoria anche se ci è voluto un guardialinee attento alle dinamiche di gara piuttosto che una prova convincente dell’undici giallorosso che fa fatica a trovare la porta con trame di gioco capaci di scardinare le difese avversarie. Ma va bene anche così. Tre punti preziosi, anche in ottica play off, che interrompono una striscia negativa di tre sconfitte consecutive.

di EP

GUARDA IL SERVIZIO SULLA GARA BENEVENTO – COMO

http://www.tvsette.net/mediateca.php?codice=41&tipo=V&file=1715

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628