Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Basket, Peugeot Benevento: al PalaTedeschi arriva la Viola Reggio Calabria.

Scritto da il 19 febbraio 2011 alle 11:29 e archiviato sotto la voce Pallacanestro, Sport. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

A Benevento arriva la capolista Viola Reggio Calabria per la sesta giornata del girone di ritorno del campionato di serie B, la partita segnerà anche l’esordio assoluto di Francesco Casadio come capo allenatore della Magic Team.
In settimana infatti Bruno Annecchiarico, il coach delle quattro promozioni consecutive, ha rassegnato le dimissioni ed ha ceduto il posto al giovane allenatore romano, già vice della prima squadra e responsabile del settore giovanile della società del presidente Di Nunzio.
Il cambio di guida tecnica si spera possa servire a dare una scossa, soprattutto sul piano psicologico, agli atleti della Magic Team, reduci da un periodo difficile ma ancora non rassegnati rispetto al raggiungimento dell’importante obiettivo salvezza.
L’avversario di domenica non è certo una squadra come le altre, i sanniti si troveranno di fronte la squadra prima in classifica, la Viola Reggio Calabria che sta rispettando al meglio le previsioni di inizio stagione.
Una sfida difficile, molto affascinante, visto il prestigio dei calabresi, ma che Credendino e soci vogliono giocarsi al meglio delle loro possibilità.
Nella gara d’andata, la Magic Team disputò una delle sue migliori prestazioni della stagione, venendo superata solo nei secondi finali.
Domenica pomeriggio i sanniti cercheranno di giocare allo stesso modo spernado in un esito finale della partita diverso rispetto all’andata.
In settimana tutti i giocatori si sono allenati con buona abnegazione, pronti ad aiutare Francesco Casadio a bagnare positivamente il suo esordio assoluto come capo allenatore.
Conosciamo meglio il nuovo capo allenatore della Peugeot Benevento: trentaquattro anni, nativo di Roma, Casadio è figlio d’arte dal momento che anche il papà è allenatore di pallacanestro.
Proviene dal settore tecnico della Stella Azzurra Roma, la società da cui è fuoriuscito Andrea Bargnani ed in questi mesi di permanenza a Benevento lo abbiamo conosciuto come allenatore molto preparato, instancabile nel lavoro in palestra e dotato di una grinta non comune in panchina durante le partite.
Sarà sicuramente emozionato domani quando si troverà al suo cospetto una squadra del blasone della Viola ma subito dopo la palla a due sarà pronto a guidare al meglio i suoi atleti.
La Magic Team inizia una nuova fase della sua giovane storia, una storia fatta di grandi vittorie in questi ultimi quattro anni, di campionati vinti sul campo senza mai acquistare titoli da altre società e questo sta a significare che il lavoro svolto dalla dirigenza sannita, su tutti il lavoro di Bruno Annecchiarico, non può che essere apprezzato.
Le difficoltà di questa stagione saranno certamente superate grazie all’amore per il basket, l’unica cosa che guida l’operato della società giorno dopo giorno.
A Francesco Casadio, che domani inizia una nuova fase della sua giovane carriera di allenatore, il più grosso in bocca a lupo per il prosieguo della stagione.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628