Raia Immobiliare Edil Appia Edil Flex Mercatino Streghe Mercatino Streghe

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Emergenza cinghiali nell’Alto Tammaro, incontro con i cacciatori

Scritto da il 18 luglio 2011 alle 18:40 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Presso l’Istituto Tecnico di Circello si è tenuto un incontro con i cacciatori della zona dell’Alto Tammaro. Organizzato dal sindaco di Circello nonché consigliere provinciale, Carlo Petriella, all’incontro hanno partecipato: l’assessore provinciale alla caccia, Gianluca Aceto, accompagnato dalla responsabile del settore, arch. Elisabetta Cuoco, e dal vicario dottor Antonio Castellucci. Ha inoltre partecipato il responsabile scientifico della tenuta di Casaldiannni, prof. Ettore Varricchio, dell’Università degli Studi del Sannio.

Si è discusso di alcune criticità, soprattutto in relazione all’aumento della popolazione di cinghiali all’interno della tenuta di Casaldianni, su cui la Provincia sta lanciando un rinnovato piano di gestione. A tal proposito, è stato chiarito che in nessun caso e in nessuna sede si è affacciata l’ipotesi di controllare il numero di capi rivolgendosi a cacciatori specializzati provenienti da fuori regione. In attesa della partenza dei nuovi distretti, da assegnare secondo i dettami del regolamento recentemente approvato dal Consiglio provinciale, partenza prevista per la stagione venatoria 2012, si valuterà la proposta di consentire un controllo della specie o mediante battute di caccia selettive o mediante l’estensione delle zone di caccia vicine a Casaldianni.

“Voglio ringraziare Carlo Petriella – ha detto Aceto – per aver creato l’opportunità di confrontarci, sul territorio, con i problemi che si verificano sopratutto per i cinghiali. E’ stato l’occasione per illustrare i contenuti del regolamento per la caccia al cinghiale, che dal 2012 assegnerà i distretti alle squadre ufficialmente riconosciute, puntando al coinvolgimento dei cacciatori nella gestione del territorio e delle specie faunistiche. Del resto, è questo lo spirito con cui procederemo al confronto su tutto il territorio provinciale nell’ambito dell’aggiornamento del Piano faunistico-vanatorio che la Giunta provinciale ha da poco deliberato. Mi fa piacere sottolineare che i cacciatori di Circello e del comprensorio hanno apprezzato l’istituzione dei distretti, rimarcando la necessità di dare applicazione al regolamento per poterne valutare gli effetti e procedere alle eventuali integrazioni”.

A breve, intanto, un analogo incontro si terrà presso il Comune di Morcone

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628