- il Sannita - http://www.ilsannita.it -

Serie B, Benevento-Cagliari 0-2: il Cagliari espugna il Vigorito. Succede tutto nella ripresa.

Posted By sport On 10 settembre 2022 @ 14:06 In Calcio,Testata | No Comments

Tutto pronto al Vigorito per Benevento-Cagliari, big match della quarta giornata.
FORMAZIONI – Due i cambi per Caserta nell’undici iniziale rispetto a quello che ha giocato a Venezia: Masciangelo per Foulon e Koutsoupias per Tello, con il colombiano neppure convocato. Come quinto di destra c’è di nuovo Improta: Letizia parte dalla panchina perché non ancora al top. Liverani invece conferma l’undici che ha vinto con il Modena.

Così in campo
BENEVENTO (3-5-2): Paleari; Capellini, Glik, Veseli; Improta (C) (28’st Letizia), Karic, Acampora (22’st Schiattarella), Koutsoupias (22’st Ciano), Masciangelo (13’st Foulon); La Gumina (13’st Simy), Forte
A disposizione: Manfredini, El Kaouakibi, Kubica, Thiam Pape, Leverbe, Pastina, Vokic.
Allenatore: Fabio Caserta
CAGLIARI (4-3-3): Radunovic; Zappa, Altare, Goldaniga, Obert; Viola (18’st Carboni), Makoumbou, Rog (18’st Deiola); Nandez (29’st Luvumbo), Lapadula (18’st Pavoletti), Mancosu (40’st Dossena).
A disposizione: Aresti, Ciocci, Millico, Pereiro, Capradossi, Falco, Di Pardo.
Allenatore: Fabio Liverani
Arbitro: Gianluca Aureliano di Bologna
Assistenti: Luca Mondin di Treviso e Daisuke Emanuele Yoshikawa di Roma 1
Quarto Ufficiale: Ermes Fabrizio Cavaliere di Paola
Var: Luca Massimi di Termoli
Avar: Rodolfo Di Vuolo di Castellammare di Stabia.
RETI: 9’st Lapadula (C); 38’st Luvumbo (C);
Ammoniti: 19’pt Karic (B); 25’pt Masciangelo (B); 45’st Foulon (B); 47’st Zappa (C);
Espulso: 13’st Obert (C) per doppia ammonizione
Angoli: 7-3
Fuorigioco: 3-1
Recupero: 3’pt; 7’st
Spettatori: 8860

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
Splendida la scenografia del pubblico del Vigorito ad anticipare il match tra Benevento e Cagliari. La tifoseria giallorossa ha voluto omaggiare a modo suo i 93 anni della Strega.
Al 2’ Primo tiro del match. Acampora ci prova dalla distanza, ma Radunovic ci arriva in tuffo e salva la sua porta.
Al 5’ Ancora Acampora. Altro tiro dai 25 metri. Questa volta è centrale, blocca Radunovic.
Al 26’ Cooling break. Le due squadre vanno a dissetarsi.
Al 33’ Lapadula prova a scappare sulla destra e a servire al centro Nandez, ma Glik e Veseli bloccano tutto.
Al 35’ Su un traversone di Karic dalla destra, la palla attraversa tutta l’area e arriva a Masciangelo che, di sinistro, la spara in curva.
Al 45’ Concessi 3 minuti di recupero.
Al 47’ Obert si accentra e prova il tiro dal limite, ma non inquadra lo specchio.
Termina 0-0 il primo tempo

SECONDO TEMPO
Al 4’ Viola ci prova con una punizione a giro dai 30 metri che termina di poco sul fondo alla sinistra di Paleari.
Al 5’ Replica del Benevento. Masciangelo sgomma sulla sinistra poi mette al centro per Forte che di potenza spara in porta: respinge d’istinto Radunovic.
Al 9’ Cagliari in vantaggio. Segna proprio l’ex Lapadula che poi non esulta. Su una ripartenza Mancosu serve in profondità Lapadula che aveva iniziato l’azione. L’ex Benevento è favorito da una deviazione di Capellini che rallenta la corsa della palla, consentendogli di anticipare Paleari in uscita per lo 0-1.
Al 13’ Cagliari in dieci: espulso Obert per doppia ammonizione.
Al 16’ Occasione Benevento. Gran botta di Improta da fuori, Radunovic riesce con un colpo di reni ad alzare sulla traversa. Dall’angolo, Karic impatta il pallone, ma il suo destro sorvola la traversa.
Al 24’ Sul cross in area dalla destra di Improta, stacca di testa Forte, ma il tiro è centrale: blocca Radunovic.
Al 26’ Cooling break.
Al 30’ Il Benevento protesta per una trattenuta in area su sviluppi d’angolo. L’arbitro fa riprendere dal fondo dopo un consulto con il Var.
Al 35’ Benevento vicino al pareggio. Cross in area di Foulon dalla sinistra, lo Squalo schiaccia di testa, ma la sfera scheggia l’incrocio e termina sul fondo.
Al 38’ Raddoppio Cagliari. Luvumbo mette dentro la palla del 2-0 sfruttando un assist di Deiola. La bandierina si alza ma il Var convalida.
Al 42’ Dall’angolo di Ciano, tiro di Forte, ma Radunovic sventa anche questa. Sulla ribattuta, Karic liscia la battuta a rete.
Al 45’ Concessi 7 minuti di recupero.
Al 52’ Termina qui. Al Vigorito si impone il Cagliari: giallorossi battuti 2-0.
Cagliari cinico. La squadra di Liverani è stata brava a sfruttare le occasioni concesse. Passo indietro per il Benevento che ha preso due gol evitabilissimi: occorreva un po’ più di lucidità.

Di Edoardo Porcaro


Article printed from il Sannita: http://www.ilsannita.it

URL to article: http://www.ilsannita.it/20221009-154420-154420/

Copyright © 2009 il Sannita.it