- il Sannita - http://www.ilsannita.it -

Sindaco Mastella: “Col Sassuolo gara difficile. Sul Covid, aiuti alla cittadinanza”

Posted By sport On 9 aprile 2021 @ 23:31 In Calcio,Territorio,Testata | No Comments

Tra gli ospiti intervenuti nel corso della trasmissione ‘Anteprima Serie A’ condotta da Antonio De Cristofaro sulle frequenze di TV7, anche il sindaco di Benevento Clemente Mastella.

Sul match tra Benevento e Sassuolo, in programma lunedì 12 aprile, il primo cittadino ha detto: “Mi aspetto una partita in cui De Zerbi motiverà i suoi. Ha lasciato un buon ricordo qui anche se non è riuscito a salvare il Benevento. Mi auguro per il Benevento che non capiti come contro Torino e Parma, abbiamo perso 4 punti che ci avrebbero potuto dare una salvezza quasi matematica. E’ una partita difficile, sgradevole calcisticamente; bisogna fare attenzione, il Sassuolo ha individualità molto forti. Bisognerà essere assennati, volitivi e mettercela tutta.

Mastella ha voluto fare un passaggio sulla situazione pandemica in città e commentare le sue dichiarazioni nel corso della trasmissione radiofonica ‘Un giorno da pecora’ in onda su Radio Uno.
Ho annunciato uno sciopero della fame insieme alle categorie più penalizzate – ha detto il Sindaco – Lo confermo ma bisogna fare attenzione perché ci sono vittime del Covid in aumento anche a Benevento e abbiamo dovuto far chiudere due scuole a Benevento (la Pascoli e la Sant’Angelo a Sasso) per cautela per il sopraggiungere dell’infezione. Bisogna, dunque, fare attenzione ed essere cauti. Ma ribadisco la mia disponibilità a favore delle categorie più colpite.
Ho spiegato anche ai commercianti che mi hanno fermato per strada che il sindaco non può stabilire se si chiude oppure no. Per legge posso solo restringere ma non aprire. Abbiamo provato a stare vicino alla cittadinanza facendo quello che potevamo fare. Abbiamo abbassato i fitti comunali e invito anche i privati a farlo; in più non faremo pagare la Tari a chi è stato costretto a chiudere. E mi aspetto che insieme a noi una mano la dia pure il Governo con i ristori.
E’ chiaro che quello dello sciopero è una provocazione. Anche perché per avere valenza e attirare attenzione dovrebbe essere fatto insieme ai commercianti. Ribadisco comunque la mia disponibilità allo sciopero della fame. Come dicevo, quello che possiamo fare lo stiamo facendo. Abbiamo distribuito saturimetri a quattromila persone, faremo screening per due settimane, distribuito mascherine e raccolto fondi per comprare super ventilatori.
Come provincia siamo agli ultimi posti, al centesimo posto su 106, per contagi da Covid. Abbiamo in programma di fare manifestazioni come il Bct e Città spettacolo; ci sarà la finale del Premio Strega e altro. Più di questo è francamente difficile fare.

EP


Article printed from il Sannita: http://www.ilsannita.it

URL to article: http://www.ilsannita.it/20210904-150105-sindaco-mastella-col-sassuolo-gara-difficile-sul-covid-aiuti-alla-cittadinanza/

Copyright © 2009 il Sannita.it