- il Sannita - http://www.ilsannita.it -

Serie A, Benevento-Juventus 1-1: a Morata risponde Letizia. Punto d’oro per la Strega

Posted By sport On 28 novembre 2020 @ 18:01 In Calcio,Testata | No Comments

Così in campo: Il Benevento viene dalla preziosa vittoria contro la Fiorentina al Franchi, la Juve da quella contro il Cagliari, ma i bianconeri non hanno ancora perso un match.
FORMAZIONI – Nel Benevento recupera Letizia e rientra Caprari dopo la squalifica. In campo pure la punta Lapadula. Non ce la fa Moncini, al suo posto in panchina Sanogo.
Nella Juve, Pirlo fa un po’ di tournover: Ronaldo rimane a Torino e in campo dal primo minuto si vedono Frabotta in difesa, Ramsay a centrocampo e Dybala a far coppia con Morata in attacco.

Così in campo:
BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Caldirola (33’pt Maggio, 15’st Insigne), Barba; Hetemaj, Schiattarella, Improta; Ionita (26’st Tello), Caprari (26’st Tuia); Lapadula (26’st Sau).
A disposizione: Manfredini, Lucatelli, Basit, Di Serio, Sanogo, Masella, Pastina
Alenatore: Filippo Inzaghi
JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Danilo, De Ligt, Frabotta; Chiesa (23’st Bernardeschi), Arthur (17’st Bentancur), Rabiot, Ramsey (17’st Kulusevski; Dybala, Morata.
A disposizione: Pinsoglio, Garofani, Alex Sandro, Mckennie, Bonucci, Dragusin, Portanova,
Allenatore: Andrea Pirlo
Arbitro: Fabrizio Pasqua di Tivoli
Assistenti: Matteo Bottegoni di Terni e Fabrizio Lombardo di Cinisello Balsamo
Var: Aleandro Di Paolo di Avezzano
Avar: Dario Cecconi di Empoli
RETI: 21’pt Morata (J); 47′pt Letizia (B)
Ammoniti: 14’st Maggio (B); 35’st Quadrado (J); 37’st Schiattarella (B); 37’st Inzaghi (B); 40’st Glik; 49’st Baronio (J); 51’st R. Insigne (B)
Espulso: 51′st Morata (J) per proteste
Note: Osservato un minuto di silenzio in onore del Dio del Calcio Diego Armando Maradona. Il Pibe de Oro si è spento improvvisamente il 25 novembre. In suo onore sarà fermato il gioco intorno al decimo minuto per un applauso.
Angoli: 3-8
Fuorigioco: 0-1
Recupero 3’pt; 6’st

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
Al 5’ Juve subito aggressiva: contiene il Benevento.
All’ 8’ Improta soffia palla a Danilo a centrocampo e dà il là a un contropiede del Benevento. La difesa riesce a liberare, ma il disimpegno di Quadrado mette un po’ in apprenzione la retroguardia.
Al 10’ Benevento pericoloso con Barba. Caprari seve in area Barba che da pochi metri calcia forte sul primo palo: Szczesny d’istinto mette in angolo.
Minuto di silenzio per onorare Diego: gioco fermo.
Al 11’ Lapadula stacca su un angolo dalla destra, palla alta.
Al 21’ Juve in vantaggio: assist perfetto di Chiesa per Alvaro che con un diagonale chirurgico sul secondo palo fulmina Montipò.
Al 25’ Juve vicino al raddoppio. Azione veloce tra Dybala, Morata e Ramsey con l’argentino che riceve un pallone solo da spingere in porta ma il sinistro a giro a cercare il primo palo termina fuori.
Al 26’ Occasione Benevento. Improta dal limite mette in mezzo all’area per l’inserimento di Lapadula che colpisce debolmente: blocca Szczesny.
Al 31’ Altra chance per i bianconeri. Morata dal fondo scarica per l’accorrente Ramsey, si salva con i piedi Montipò. Poi i giallorossi liberano mettendo in angolo.
Al 33’ Infortunio per Caldirola, entra Maggio che va a destra con Letizia a sinistra e Barba al centro.
Al 35’ Benevento pericoloso. Cross di Letizia dalla sinistra per Lapadula che stacca di testa in piena area: sfera di un soffio sul fondo.
Al 45’ La punizione a giro di Dybala termina alta,
Concessi 3 minuti di recupero.
Al 46’ Benevento vicino al pareggio con un numero di Schiattarella che al limite dell’ìarea si fa spazio e prova a piaazzarla all’angolino: fa un gran volo Szczesny e con la manona mette in angolo.
Al 47’ Pareggio del Benevento. Letizia calcia al volo col destro una palla spazzata dalla difesa bianconera e trova l’angolino: non può nulla il numero uno juventino questa volta.
Termina qui il primo tempo.
Grande reazione dei giallorossi dopo il gol di Morata. Gli uomini di Inzaghi non si sono disuniti, ma hanno reagito da grande squadra: il gol del pareggio spettacolare e meritato.

SECONDO TEMPO
Al 2’ Subito occasione Benevento con Lapadula che serve Improta al limite, ma il sinistro dell’esterno di Pozzuoli termina di poco sul fondo.
Al 6’ Juve pericolosa, si salva la difesa: ottimo intyervento di Barba.
All’8’ Alvaro Morata, scarica per l’accorrente Dybala che calcia altissimo.
Al 11’ Benevento pericoloso. Gran lancio di Letizia per Improta sull’altra fascia, il quale pesca solo dall’altra parte Lapadula che anziché calciare prova a servire un compagno
Al 16’ Il destro dai 20 metri di Morata termina fuori.
Al 26’ Si fa male anche Ionita dopo Maggio e Caldirola.
Al 40’ Juve pericolosa con Dybala. Discesa sulla sinistra di Bernardeschi sulla sinistra, scarico per Dybala che calcia al volo: bravo Montipò a toglierla dall’angolino.
Al 45’ Concessi 6 minuti di recupero.
Al 46’ Grande parata di Montipò su una botta da fuori di De Ligt.
Al 51′ Termina qui.
Proteste dei bianconeri con l’arbitro, espulso Morata.
Prova di carattere degli uomini di Inzaghi che hanno tenuto ottimamente contro i Campioni d’Italia. Nella ripresa i bianconeri hanno provato a vincerla ma i giallorossi hanno retto la pressione e provato anche a colpire in contropiede. Pareggio giusto.

di Edoardo Porcaro


Article printed from il Sannita: http://www.ilsannita.it

URL to article: http://www.ilsannita.it/20202811-148230-serie-a-benevento-juventus-2/

Copyright © 2009 il Sannita.it