- il Sannita - http://www.ilsannita.it -

Serie A, verso Roma-Benevento: ultimi dubbi da scogliere per i due tecnici

Posted By sport On 17 ottobre 2020 @ 09:06 In Calcio,Testata | No Comments

Il campionato di Serie A è pronto a ripartire dopo due settimane di sosta. Il Benevento è atteso dalla difficile trasferta dell’Olimpico contro la Roma.
In conferenza stampa, il tecnico Inzaghi ha detto che “non è certamente questa la gara in cui si aspetta di fare punti”. Ma allo stesso tempo ha fatto capire di non voler partire battuto e vuole vedere un atteggiamento non arrendevole dei suoi, così come è stato nelle precedenti tre gare.

ROMA – La Roma arriva a questo match con una vittoria sofferta strappata all’Udinese. E’ servita una prodezza di Pedro per piegare le resistenze dei friulani che, per giunta, sono partiti malissimo in questo campionato: 3 sconfitte in altrettante gare. Fonseca è ancora alla ricerca della miglior Roma che si è vista solo a sprazzi finora: contro i campioni d’Italia la gara migliore.
E deve pure fare i conti con diversi assenti. Contro il Benevento, domenica sera, mancheranno Zaniolo, alle prese con una lunga e lenta riabilitazione, il ghanese Diawara, che ha contratto il Covid, e Smalling, che ha rimediato una distorsione proprio nelle ultime ore e non dovrebbe farcela.
Il tecnico portoghese, quasi certamente confermerà il 3-4-2-1. In porta dovrebbe giocare ancora una volta Mirante, ormai avanti nelle gerarchie rispetto a Pau Lopez. Mentre in difesa, a sostituire l’inglese, toccherà con molta probabilità all’ex Verona Kumbulla. A centrocampo dovrebbe giocare Santon largo a destra dal primo minuto insieme a Veretout, Cristante e Spinazzola. In attacco, dietro la punta Dzeko (che dovrebbe essere favorito su Borja Mayoral), una maglia andrà quasi certamente a Pedro, mentre per l’altra sarà ballottaggio a tre fra Carles Perez, Mkhitaryan e Pellegrini.

BENEVENTO – Pochi i dubbi per Inzaghi, intento a non snaturare la squadra e ad affidarsi al collaudato 4-3-2-1 che ha ottenuto fin qui 2 vittorie in tre gare . Nessun dubbio per i centrali difensivi che sono Glik e Caldirola. Qualche dubbio sulle corsie laterali. Il tecnico piacentino potrebbe scegliere per la fascia uno tra Foulon e Maggio, in quest’ultimo caso però dovrà spostare Letizia a sinistra. Molto probabile che si vada verso la riconferma della coppia Letizia-Foulon, salvo cambiare nella ripresa. Il centrocampo non dovrebbe subire cambiamenti con Schiattarella in cabina di regia e Dabo e Ionita ai suoi fianchi. Il dubbio maggiore Inzaghi ce l’ha in attacco. L’assenza di Moncini lo costringe a scegliere come terminale offensivo uno tra Lapadula e Sau. L’ex Lecce dovrebbe essere favorito, visto che il sardo potrebbe giocare anche nei due dietro la prima punta. E potrebbe giocare dal primo minuto o subentrare a gara in corso. Dipenderà dalle intenzioni di Super Pippo, se vorrà affidarsi fin da subito a Iago Falque e Caprari oppure no.

di Edoardo Porcaro


Article printed from il Sannita: http://www.ilsannita.it

URL to article: http://www.ilsannita.it/20201710-147354-serie-a-verso-roma-benevento-ultimi-dubbi-da-scogliere-per-i-due-tecnici/

Copyright © 2009 il Sannita.it