Materasseria Italiana Zampetti Noleggio Pensato Stampato CRC Store Gino & Genny Gino & Genny Primi Anni Raia Immobiliare Edil Appia Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Labels innovation, il 25 gennaio il futuro della stampa passa da Be Packaging

Scritto da il 18 gennaio 2019 alle 19:07 e archiviato sotto la voce Foto, Lavoro, Primo Piano. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Labels innovation, il 25 gennaio il futuro della stampa passa da Be Packaging

L’innovazione della stampa digitale passa da Montesarchio. In occasione del convegno “Labels innovation”, promosso dalla Be Packaging e in programma venerdì 25 presso la sala congressi dell’azienda caudina, verrà presentato alla platea la “Hp Indigo 6900 Digital Press” che va ad ampliare e arricchire il parco dei macchinari da stampa presenti nello stabilimento.

Già operante con ventennale esperienza nel settore della produzione dietichette autoadesive in bobina, di etichette shrink sleeve e di capsule in alluminio, “Be Packaging” fa un nuovo scatto verso il futuro dando una nuova opportunità alla clientela. Il nuovo supporto consentirà, infatti, di rispondere in modo più rapido ed economicamente vantaggioso alle richieste dei committenti garantendo massimi standard di personalizzazione.
Una innovazione che consentirà di assecondare in modo ancor più qualificato le esigenze di un portafoglio clienti che, già ora, annovera la presenza di etichette primarie in ambito nazionale nel settore alimentare ed enologico.
Hp indigo 6900 Digital Press consentirà, quindi, di fornire risposte ancora più celeri ed assolutamente aderenti all’idea del richiedente.

Ottomila metri quadri di lotti industriali, 5.500 dedicati alla produzione, 6 linee di stampa, capacità produttiva, su tre turni, di 40.000.000 metri quadri, capacità produttiva giornaliera di 12.500.000 pezzi tra etichette e sleeve: queste le cifre di Be Packaging che, oltre nel settore della produzione, continua ad investire con decisione anche in quelli della ricerca e dello sviluppo. Con riguardo a quest’ultimo aspetto, infatti, l’azienda Montesarchiese ha sottoscritto un accordo quadro con il Dipartimento di Ingegneria industriale dell’Università di Fisciano.

Tutti questi aspetti verranno ribaditi in occasione dell’Open House del 25 gennaio p.v. cui prenderanno parte anche esponenti dei soggetti partner dell’evento quali Hp, Sas Italia, MetaPrintArt e Università degli Studi di Salerno.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione IL SANNITA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01755500624