Raia Immobiliare Edil Appia Edil Flex Mercatino Streghe Mercatino Streghe

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Protocollo d’Intesa per la strada di San Pio da Pietrelcina

Scritto da il 24 maggio 2018 alle 18:29 e archiviato sotto la voce Attualità, Foto. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Protocollo d’Intesa per la strada di San Pio da Pietrelcina

I Sindaci di Pietrelcina, Domenico Masone, e di Pago Veiano, Mauro De Ieso, hanno sottoscritto il Protocollo d’intesa con il Presidente della Provincia Claudio Ricci, con l’assoistenza del Segretario generale Franco Nardone, per la riqualificazione, l’adeguamento e la messa in sicurezza della Strada Provinciale n. 58, costituente collegamento essenziale verso la ex Statale 369 in territorio di Pietrelcina e Pago Veiano.

“Riteniamo essere un viatico alla felice conclusione di questo Protocollo d’intesa il fatto che la sua sottoscrizione avvenga a poche ore dal 131° Anniversario della Nascita di San Pio da Pietrelcina”, ha dichiarato il Sindaco della Cittadina, Masone.

Dal canto suo, il Sindaco della confinante Pago Veiano, De Ieso, ha commentato: “Occorrono condizioni di maggiore sicurezza e percorribilità per un’arteria che è supporto essenziale per il turismo religioso diretto verso i Luoghi di San Pio da Pietrelcina. La sinergia istituzionale ed il principio di sussidiarietà, in questo caso specifico, costituiscono gli strumenti indispensabili per corrispondere positivamente alle reali esigenze dei cittadini”.

Il protocollo, infatti, impegna Provincia e Comuni di Pietrelcina e Pago Veiano ad interventi concertati, coordinati e mirati alla mobilità comune, indipendentemente dal territorio dove gli stessi ricadono, al fine di ottimizzare le risorse finanziarie disponibili e garantire la loro efficacia. Il progetto concerne la Strada provinciale n. 58 dall’incrocio con la Statale 212  fino al bivio di Pago Veiano in località Calise al ponte sul fiume Tammaro per una lunghezza di circa 11 chilometri lungo la quale appunto si registrano forti flussi di veicoli in particolare in occasione di celebrazione religiose in onore di San Pio da Pietrelcina.

Il Presidente Ricci ha dichiarato: “Convocheremo immediatamente il tavolo tecnico che dovrà gestire le fasi della progettazione e dell’intervento. E’ ben noto a tutti l’incremento dei flussi del turismo religioso verso Pietrelcina e la località Piana Romano, uno dei Luoghi di San Pio, dove nei giorni scorsi lo stesso Papa Bergoglio è venuto in pellegrinaggio: è dunque necessario dare una risposta concreta ed immediata ai problemi di sicurezza nella mobilità di tanti utenti che, peraltro, raggiungono Pietrelcina e la stessa Piana Romano su pesanti pullman Gran Turismo”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628