Raia Immobiliare Edil Appia Edil Flex Mercatino Streghe Mercatino Streghe

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Formazione, lavoro e pari opportunità. Mortaruolo ai giovani: “La Regione Campania è con voi”

Scritto da il 23 marzo 2018 alle 10:24 e archiviato sotto la voce Foto, Lavoro, Politica. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Formazione, lavoro e pari opportunità. Mortaruolo ai giovani: “La Regione Campania è con voi”

Si è tenuto ieri mattina presso la sala ex Cinema Italia di Sant’Agata de’ Goti l’incontro dell’assessore regionale alla Formazione e alle Pari Opportunità,Chiara Marciani e del Consigliere regionale e Vicepresidente della Commissione Agricoltura, Erasmo Mortaruolo con gli studenti degli istituti superiori della cittadina sulle azioni messe in campo dalla Regione Campania.

Particolare attenzione è stata riservata al Piano strategico per le pari opportunità e al bando sul Sistema Duale – Imparare lavorando.

Ma quella di questa mattina è stata anche l’occasione per un confronto aperto e diretto con gli studenti che hanno voluto cogliere l’opportunità offerta da questo incontro per raccontare le loro problematiche e avere dei riscontri da parte degli amministratori.

“Questo incontro ci ha restituito la consapevolezza – ha commentatoMortaruolo – che la rete ha la capacità di amplificare quelle che ormai abbiamo imparato a definire come fake news con le quali il virale ha realmente la tendenza a diventare reale. Il confronto sui temi della sanità che gli studenti hanno voluto tenere in coda al convegno è stato importante per poter raccontare, guardando negli occhi i nostri ragazzi e oltrepassando i limiti del mondo virtuale, il grande sforzo della Regione Campania e del Comune di Sant’Agata de’ Goti in favore del presidio ospedaliero “Sant’Alfonso Maria de’ Liguori”.

Prosegue Mortaruolo: “L’invito che ho voluto rivolgere ai ragazzi è stato quello di consultare con costanza tutti i canali istituzionali della Regione Campania per conoscere tutte le azioni in materia di formazione, occupazione, sanità, cultura, istruzione che siamo riusciti a mettere in campo. L’assessore Chiara Marciani sta facendo un lavoro straordinario e importante sulla formazione e le pari opportunità. In Regione Campania abbiamo fatto una considerevole inversione di tendenza perché la formazione è un aspetto centrale che riguarda il lavoro. E proprio sulle aree interne c’è bisogno di lavoro cercando di individuare le necessità delle comunità. Tuttavia credo che oggi dovremmo anche assumerci il ruolo fondamentale di fare qualche approfondimento in più. Le nuove tecnologie servono soprattuto a questo. Leggete anche i siti istituzionali, quanto l’amministrazione produce e tutte le offerte che mette a disposizione. Anche criticandole e offrendo suggerimenti. Abbiamo bisogno di una mano e di un riscontro da parte vostra anche per le opportunità relative al mondo agricolo con il Piano di Sviluppo Rurale 2014/2020 della Campania. Siamo impegnati per far si che questo strumento premi non solo la produzione ma soprattutto la trasformazione, la commercializzazione e l’incoming”.

Al termine dell’incontro c’è stata la visita del Consigliere Mortaruolo e dell’Assessore Marciani alla Scuola del Gusto di Torrecuso a margine dell’attivazione dell’IFTS “Tecnico Superiore per la valorizzazione delle risorse territoriali e delle tipicità enogastronomiche”.

“È bellissimo – raccontano Mortaruolo e Marciani – l’entusiasmo dei ragazzi che stanno vivendo un’esperienza di alta formazione. Ci hanno raccontato la meraviglia del nostro territorio e dei suoi sapori con l’emozione di chi è consapevole di aver dato vita a vere e proprie opere d’arte. È bello raccogliere la consapevolezza che per i giovani, per la loro formazione, la Campania c‘è! I ragazzi ci hanno fatto entrare nella loro quotidianità accanto a esperti formatori che portano avanti attività di recupero e valorizzazione delle tipicità enogastronomiche e artigianali, certamente viste in rapporto con la riqualificazione dell’attività turistica ma anche, e più in generale, con l’obiettivo di competitività e sviluppo socio-economico equilibrato del territorio. La rinnovata attenzione alla qualità del prodotto è vista, quindi, come fattore qualificante di una nuova offerta turistica di eccellenza che abbandoni l’artificialità del prodotto industriale per recuperare l’autenticità di quello locale. Torregusto prevede un’attività diffusa di promozione dei prodotti enogastronomici sanniti, anche su mercati esteri, con la creazione e gestione di reti e pacchetti di percorsi enogastronomici culturali-esperienziali e di eventi dedicati, in collaborazione anche con il comparto ricettivo e le imprese del territorio. Un’esperienza sensoriale straordinaria che ci fa dire che nel Sannio c’è l’eccellenza campana”.

A tal proposito Mortaruolo ha voluto ricordare l’approvazione del regolamento “CresciAmo Torrecuso” con incentivi per le attività imprenditoriali e le startup. E con esso il Piano strategico per le Pari Opportunità della Regione Campania con interventi per 26,5 milioni di euro volti in particolare ad aumentare l’occupazione femminile, contrastare gli stereotipi di genere ed incoraggiare la partecipazione femminile nelle professioni scientifiche.
“Oltre al lavoro già avviato sul tema della conciliazione tra vita lavorativa e vita familiare – spiegano Mortaruolo e Marciani – la Regione ha individuato le attività per affrontare una nuova importante sfida relativa all’aumento dell’occupazione femminile, riconoscendo che l’uguaglianza tra uomo e donna è un reale vettore di prosperità collettiva ed individuale; saranno infatti finanziati percorsi di formazione, accompagnamento ed erogazione di incentivi per la creazione di impresa, ed interventi volti ad aumentare l’inserimento delle donne nel mondo del lavoro. Saranno inoltre finanziate azioni di carattere culturale che favoriscano il superamento degli stereotipi legati al genere: nonostante infatti i continui progressi compiuti dalle donne in gran parte delle società avanzate, gli stereotipi di genere sono ancora assai diffusi in tutti gli strati della popolazione e la loro trasmissione continua a influenzare le scelte di uomini e donne, contribuendo alle disuguaglianze in ambito lavorativo, politico e domestico”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628