Raia Immobiliare Edil Appia Edil Flex Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Benevento 5, possibile iscrizione alla serie C molisana

Scritto da il 19 aprile 2018 alle 12:30 e archiviato sotto la voce Attualità, Sport. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Potrebbe essere in Molise il futuro del Benevento 5 che in questi giorni sta iniziando a gettare le basi in vista della prossima stagione agonistica. La scelta di vagliare tale tipo di percorso, per altro già posto in essere in passato da alcuni sodalizi di calcio a 11, ha radici lontane e gli ultimi episodi sono stati la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso, fermo restando che nessuna decisione definitiva è stata ancora presa. “La notizia sta circolando da qualche giorno – ha affermato il dg Antonio Collarile – e come società confermiamo di stare vagliando questo tipo di possibilità. Il Benevento 5 si è mosso per chiedere tutte le informazioni necessarie al fine di porre essere una possibile iscrizione alla serie C molisana, ma siamo ancora nel campo delle ipotesi. E’ da tempo che assistiamo ad una gestione del calcio a 5 campano che pone scarsa attenzione a tutte quelle realtà che non operano nel napoletano o, al massimo, nel casertano, pur riconoscendo i giusti meriti per il grande lavoro svolto da Sarnelli e dai suoi collaboratori. Però credo sia palese che qualcosa continui a non funzionare nel verso giusto. Il Benevento 5 è forse l’unica società campana di serie C1 ad avere un settore giovanile composto da quattro squadre, alcune delle quali hanno vinto il loro campionato di appartenenza o raggiunto la finale di Coppa, ma nonostante questi traguardi, nessun nostro calcettista è stato convocato per le varie Rappresentative Regionali, il che, a nostro avviso, denota una scarsa considerazione per chi, come noi, si sta impegnando per la crescita e lo sviluppo del calcio a 5 in Campania. Fin dalla nascita del nostro sodalizio abbiamo sempre investito una cospicua quantità di risorse nel settore giovanile perché siamo convinti che il futuro di una società debba passare attraverso la costruzione, diciamo così, dei propri calcettisti sul territorio. Però poi, tirando le somme, se al momento di dare risalto a questo tipo di discorso, ad esempio attraverso le varie Rappresentative, in quelle liste i nostri ragazzi sono del tutto assenti, questo non può che spingerci a fare alcune, doverose, riflessioni sul futuro. Anche la gestione del torneo di C1, soprattutto per quanto riguarda gli arbitraggi e le relative sanzioni, ha destato grandi perplessità viste le palesi disparità di trattamento. Basta andare a leggere i referti delle gare e quanto comminato, in alcune circostanze e non in altre, per capire cosa intendo. In ogni caso, ci tengo a sottolineare che una eventuale migrazione del Benevento 5 in Molise non andrà letta come una ripicca nei confronti della Figc campana quanto piuttosto una decisione presa per tutelare il lavoro ed il notevole dispendio di energie, a titolo gratuito, di chi ogni giorno si impegna per far crescere il Benevento 5. A prescindere da dove giocheremo, la società ripartirà da mister Sorice, dal preparatore dei portieri Maio e dal preparatore atletico Ibelli ai quali sarà affidato un gruppo composto, in larga parte, dai tanti giovani che si sono messi in mostra nell’ultimo torneo di C1. Questo, inevitabilmente, comporterà l’addio a qualcuno della vecchia guardia per un ricambio generazionale ormai, non più rinviabile”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628