Raia Immobiliare Edil Appia Edil Flex Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Serie A Benevento-Chievo 1-0: Coda regala la prima vittoria in serie A alla strega

Scritto da il 30 dicembre 2017 alle 17:02 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Contro il ChievoVerona il Benevento chiude il girone d’andata del suo primo storico campionato di Serie A. I sanniti hanno un punto in classifica e sono ancora a caccia del primo successo in massima serie. Il clivensi, invece, sono formazione più scafata, che conoscono la categoria e in classifica hanno cinque punti di vantaggio sulla terz’ultima.
FORMAZIONI – Il Benevento deve rinunciarciare all’ultimo istante anche a Ciciretti, oltre a D’Alessandro e Letizia. Nel Chievo c’è Pellissier dal primo minuto con Inglese.

BENEVENTO (3-4-3): Belec; Djimsiti, Lucioni, Costa (25’st Gravillon); Lombardi, Viola, Memushaj, Venuti; Brignola, Coda (32’st Di Chiara), Parigini (39’st D’Alessandro)
A disposizione: Brignoli, Letizia, Del Pinto, Chibsah, Gyamfi, Puscas, Armenteros
Allenatore: Roberto De Zerbi
CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Tomovic, Cesar, Gobbi; Depaoli (30’st Pucciarelli), Radovanovic, Hetemaj (22’st Garritano); Birsa; Pellissier, Inglese (9’st Stepinski)
A disposizione: Seculin, Confente, Jaroszynsky, Dainelli, Rigoni, Gaudino, Leris, Bani, Bastien.
Allenatore: Rolando Maran
Arbitro: Francesco Fourneau di Roma 1
Assistenti: Alfonso Marrazzo di Roma 1 e Valentino Fiorito di Salerno
Quarto Ufficiale: Marco Di Bello di Brindisi
Var: Marco Guida di Torre Annunziata
Avar: Luigi Nasca di Bari
RETI: 19’st Coda (B);
Ammoniti: 30’pt Radovanovic (C); 47’st Memushaj (B); 49’st Pucciarelli (C);
Angoli: 7-1
Fuorigioco: 4-0
Recupero: 1‘pt 5‘st
Spettatori: 10200

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
Al 3’ Il primo corner del match è del Benevento. Su un tiro cross di Lombardi c’è la deviazione di un gialloblù.
Al 5’ Prova a replicare il Chievo. Azione confusa in area giallorossa, libera con affanno la difesa di casa.
Al 9’ Buona occasione per il Benevento. Viola dalla trequarti serve con un cross morbido Lombardi sulla destra che ci arriva scoordinato di testa e la sfera si perde sul fondo.
Al 13’ Viola batte una punizione dalla destra sul secondo palo, smanaccia pericolosamente Sorrentino.
Al 15’ Azione personale di Coda che in mezzo a tre dai 20 metri prova il tiro: sfera alta sopra l’incrocio.
Al 16’ Botta dalla lunga distanza di Lombardi: sfera alta.
Al 18’ cross in area di Venuti dalla sinistra per la testa di Lombardi, blocca Sorrentino.
Al 21’ Angolo corto di Viola per Parigini, sul cross in mezzo irrompe Lucioni di testa: sfera di un soffio sul fondo alla sinistra di Sorrentino.
Al 33’ Su uno spiovente in area Coda colpisce di testa, ma non impensierisce Sorrentino che blocca in presa alta.
Al 34’ Benevento pericoloso con Brignola. Il giovane talento giallorosso riceve palla sulla trequarti, supera un avversario e si presenta in area, ma la conclusione è ciabattata: blocca a terra Sorrentino.
Al 35’ Il Chievo si fa vedere con una conclusione centrale di Inglese che Belec non ha difficoltà a bloccare.
Al 37’ Botta dai 25 metri di Parigini diretta all’incrocio, deve tuffarsi Sorrentino che coi guantoni riesce a mettere in angolo.
Al 39’ Parigini costretto a lasciare il campo per infortunio, probabile stiramento per l’esterno d’attacco in prestito dal Torino; al suo posto D’Alessandro.
Al 45’ Concesso un minuto di recupero.
Un buon Benevento in questo primo tempo che ha sfiorato il vantaggio col giovane Brignola, chiamato in campo all’ultimo minuto a sostituire Ciciretti che era già stato dato nella formazione iniziale. Il Chievo non ha mai impensierito la compagine sannita. Sta badando a coprirsi.

SECONDO TEMPO
Al 1’ Partenza a razzo del Chievo con un cross dalla sinistra su cui Belec esce con i pugni, poi resta a terra colpito da Inglese.
Al 3’ Tiraccio di Viola dai 20 metri: palla in curva.
Al 4’ Inglese in area è fermato da Lucioni, poi blocca Belec.
Al 8’ D’Alessandro ci prova dal limite: in tuffo blocca Sorrentino.
Al 18’ Dall’angolo di Memushaj, stacca Lucioni di testa, miracolo di Sorrentino
Al 19’ Benevento in vantaggio. Coda. Dall’angolo di Memushaj, Coda la piazza all’angolino anticipando il suo marcatore diretto.
Al 21’ Ancora Benevento pericoloso con Coda che, da buona posizione spara alto.
Al 23’ Il Chievo prova a rispondere con il neo entrato Garritano: botta centrale, blocca Belec
Al 39’ Gobbi scarica per Pellissier che, da buona posizione, spara alto.
Al 45’ Concessi 5 minuti di recupero.
Al 50′ Punizione di Viola, si salva Sorrentino
Terminata. Il Benevento vince la prima storica gara in serie A

di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628