Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Carabinieri, controlli straordinari in provincia: una persona arrestata, 4 denunciate e 4 segnalate

Scritto da il 25 aprile 2017 alle 17:17 e archiviato sotto la voce Cronaca, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

I servizi di controllo del territorio, nell’ambito dell’operazione “alto impatto”, svolti in questo fine settimana dai reparti del Comando Provinciale Carabinieri di Benevento,  hanno permesso di conseguire i seguenti ulteriori risultati:

La Compagnia di Benevento, in esecuzione di ordine di esecuzione per l’espiazione della pena  emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Benevento, dopo averlo rintracciato, ha proceduto all’arresto di  S.G. un 31enne di Benevento già noto ai carabinieri, che dovrà espiare la pena a mesi 10 e giorni 9 di reclusione per i reati di maltrattamenti in famiglia, estorsione e violenza sessuale commessi nel 2013. Dopo le formalità l’arrestato è stato condotto presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare.

I militari della stessa compagnia hanno poi denunciato in stato di libertĂ :

-    S.R. 22enne di Foglianise, (BN)  alla guida di una Seat Ibiza, e P.L. 21enne beneventano alla guida di una Lancia Musa, poichè sorpresi per le vie di questo centro in stato di ebrezza alcolica, infatti, entrambi a seguito dei controlli con l’etilometro sono stati trovati con tasso superiore a quello massimo consentito, per cui veniva loro ritirata la patente ed la Lancia Musa è stata posta sotto sequestro;

-    P.F. 21enne di Casalbore (AV), alla guida di una Toyota RAV4, coinvolto in un sinistro stradale e ricoverato presso l’ospedale “Rummo” di Benevento, a seguito dei controlli ematici è stato trovato con un tasso alcolemico eccedente quello massimo consentito ed è stato trovato positivo anche all’uso di sostanze stupefacenti, per cui gli veniva ritirata la patente e il veicolo veniva sequestrato;

 

-    inoltre, sono state segnalate alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti due persone uno di Benevento e l’altro di Paduli in quanto, entrambi, a seguito di perquisizione personale e domiciliare sono stati trovati in possesso uno con 3 gr. e l’altro con 5 gr. di hashish, poi sequestrati.

 

La Compagnia di Cerreto Sannita, segnalava altre due giovani quali assuntori di sostanze stupefacenti, uno di San Salvatore Telesino trovato in possesso di 30 gr. di marijuana e l’altro di Telese Terme con un grammo della medesima sostanza. Mentre a Solopaca D.R.V. un 24enne di Telese Terme veniva denunciato in stato di libertà poichè nel corso del controllo dei Carabinieri di quella Stazione all’interno della propria autovettura sono stati rinvenuti 4 involucri di marijuana per un peso complessivo di 9 grammi.

Mentre la Compagnia di Montesarchio, in particolare, personale della Stazione CC di Airola, in esecuzione di ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Avellino, dopo averlo rintracciato, ha proceduto all’arresto di F.C. un 37enne di Airola, già noto ai carabinieri, poiché ritenuto responsabile di reiterate violazioni alla misura restrittiva di affidato in prova ai servizi sociali alla quale era sottoposto. Dopo le formalità l’arrestato è stato condotto presso la Casa Circondariale di Benevento.

I Militari della Stazione CC di Ceppaloni della stessa Compagnia di Montesarchio hanno poi deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria:

-     P.V. una casalinga di 35anni e D.G.G. un nullafacente di 27anni entrambi di Ceppaloni (BN), in quanto, intercettati a bordo di uno scooter nel corso della perquisizione veicolare e personale venivano trovati in possesso di 50 grammi di cocaina che i due aveva nascosto all’interno dello stesso motociclo. Il veicolo e lo stupefacente venivano posti sotto sequestro e i due venivano, pertanto, denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti;

-     R.S., 51enne di Airola per aver violato la misura restrittiva alla quale era sottoposto dell’obbligo di rimanere in casa dalle ore 21,00 della sera alle ore 7,00 della mattina successive;

-     L.A. 25enne di Montesarchio, che non si è presentato all’obbligo di presentazione davanti alla Stazione Carabinieri;

-     M.E. 38enne di Airola, R.A. 62enne di Avellino e P.G. 51enne di Limatola per aver posto in circolazione i propri veicoli senza la prescritta copertura assicurativa. Tutti e 3 i veicoli sono stati posti sotto sequestro.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628