Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Serie B, Benevento – Trapani 1-3: anche il Trapani passa al Vigorito

Scritto da il 25 marzo 2017 alle 20:38 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Gara serale per il Benevento che, nell’anticipo dell’undicesima giornata di ritorno del campionato cadetto, affronta il Trapani. I sanniti arrivano dalla sconfitta in terra umbra col Perugia. Per la compagine di Baroni solo 2 punti nelle ultime 5 sfide (di cui 3 in casa). I siciliani arrivano dalla roboante vittoria interna ai danni del Bari, travolti 4-0. Gli obiettivi delle due compagini sono diversi. Il Benevento ha praticamente in mano la salvezza (solo questione di dettagli) e punta a un posto nei playoff promozione, il Trapani sta lottando per uscire dalla zona rossa e ha bisogno di punti.

Così in campo:
BENEVENTO (4-3-2-1): Gori; Venuti, Camporese, Lucioni, Lopez; Chibsah (31’st Melara), Del Pinto (20’st Buzzegoli); Matera (13’st Eramo), Ciciretti, Cissè; Ceravolo
A disposizione: Alastra, Pezzi, Gyamfi, De Falco, Pinto, Viola
Allenatore: Marco Baroni
TRAPANI (4-4-2): Pigliacelli; Casasola, Legittimo, Pagliarulo, Rizzato; Rossi (17’st Raffaello), Maracchi, Barillà, Nizzetto (29’st Fazio); Manconi (40’st Curiale), Coronado
A disposizione: Guerrieri, Dai, Ciaramitaro, Visconti, Canotto, Kresic
Allenatore: Alessandro Calori
Arbitro: Marco Mainardi di Bergamo
Assistenti: Lorenzo Gori di Arezzo e Gaetano Intagliata di Siracusa
Quarto Ufficiale: Fabio Natilla di Molfetta
RETI: 29’pt e 12’stsu rig. Coronado (T); 33’pt Ceravolo (B); 48’st Curiale (T);
Ammoniti: 21’pt Pagliarulo (T); 28’pt Chibsah (B); 34’pt Barillà (T); 28’st Casasola (T); 46’st Camporese (B);
Spettatori: 7671
Angoli: 6-2
Fuorigioco: 2-4
Recupero: 1‘pt 4‘st

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
Al 10’ Prolungata fase di studio tra le due compagini. Gara bloccata a centrocampo fin ora.
Al 13’ Primo tiro della gara. Nizzetto vince un contrasto sulla trequarti giallorossa, arriva al limite e tenta il diagonale sul secondo palo: sfera di un soffio a lato.
Al 23’ Su sviluppi d’angolo, la difesa del Trapani mette fuori, palla a Lopez che indirizza in porta, salva sulla linea Casasola.
Al 27’ penalty per il Trapani. Chibsah attera Coronado, l’arbitro non ha dubbi e fischia la massima punizione.
Al 29’ Dal dischetto Coronado spiazza Gori e porta i suoi in vantaggio.
Al 33’ Pareggio della Strega. Ciciretti appena dentro l’area si libera di un paio di avversari e calcia sul secondo palo, Pigliacelli non trattiene, arriva Ceravolo che deposita in fondo al sacco. Immediata la reazione dei giallorossi.
Al 36’ Sulla punizione dall’out di destra di Ciciretti sul secondo palo, di testa schiaccia Lucioni: sfera sul fondo.
Al 41’ Benevento vicino al vantaggio. Dall’angolo in area di Ciciretti, svetta Ceravolo che di testa indirizza all’angolino, ma Pigliacelli compie un miracolo, salvando con un tuffo istintivo.
Termina dopo un minuto di recupero la prima frazione. Tra Benevento e Trapani è 1-1.

Termina in parità una prima frazione che si è sbloccato solo dopo il penalty concesso al Trapani. I sanniti hanno prontamente reagito allo svantaggio raddrizzando subito la gara e nel finale hanno sfiorato anche il vantaggio, miracoloso Pigliacelli che ha negato la doppietta a Ceravolo.

SECONDO TEMPO
Al 11’ Altro rigore per il Trapani. Coronado sfugge a Del Pinto che lo atterra in area: rigore questa volta ineccepibile.
Al 12’ Coronado questa volta la piazza sotto l’incrocio.
Al 14’ Benevento vicino al pareggio. Sul traversone di Lopez, il portiere allontana, ci arriva Venuti che di testa indirizza in porta: salva sulla linea Pigliarulo
Al 15’ Ceravolo tirato giù in area, l’arbitro fa continuare.
Al 20’ La punizione di Buzzegoli sorvola di poco la traversa.
Al 21’ Scambio al limite dell’area avversaria Cissè-Ceravolo-Cissè, ma il tiro dell’attaccante giallorosso è da dimenticare.
Al 27’ Ci prova Cissè da fuori, Pigliacelli alza in corner.
Al 42’ Sul traversone dalla destra di Melara, Camporese in tuffo, di testa, non trova di un soffio lo specchio.
Al 47’ Cissè prova da fuori senza fortuna, ma c’era Ceravolo in buona posizione.
Al 48’ Tris del Trapani con Curiale su assist di Coronado. Gara finita.
Termina qui. Il Trapani si impone al Vigorito: 1-3 il finale. I giallorossi hanno pagato ancora una volta gli errori.

di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628