Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Serie A, Crotone-Benevento 2-0: sesto ko per i giallorossi, ancora inchiodati a 0 punti

Scritto da il 24 settembre 2017 alle 15:51 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Gara delicata questo pomeriggio allo ‘Scida’ di Crotone. E’ già scontro salvezza. Entrambe le compagini, infatti, occupano le ultime due posizione della graduatoria, con gli squali che precedono gli stregoni per via del punto conquistato proprio tra le mura amiche contro il Verona.
Il Benevento è in emergenza soprattutto in difesa per aver perso, in via precauzionale, anche il capitano Lucioni, trovato positivo al controllo antidoping dopo la gara col Torino.
FORMAZIONI – Nel Benevento c’è l’esordio al centro della difesa del giovane Gravillon che farà coppia con il rientrante Costa.

Così in campo
CROTONE (4-4-2): Cordaz; Sampirisi, Ajeti, Ceccherini, Martella (25’st Faraoni); Rohden, Mandragora, Barberis, Stoian (25’st Nalini); Trotta, Tumminello (3’pt Simy)
A disposizione: Festa, Viscovo, Aristoteles, Kragl, Izco, Simic, Faraoni, Cabrera, Crociata
Allenatore: Davide Nicola
BENEVENTO (4-4-2): Belec; Venuti, Costa, Gravillon (18’st Letizia), Di Chiara; Lombardi, Cataldi, Memushaj, Lazaar (8’st Parigini); Coda (13’st Viola), Puscas
A disposizione: Brignoli, Del Pinto, Chibsah, Giamfy, Armenteros
Allenatore: Marco Baroni
Arbitro: Daniele Orsato di Schio
Assistenti: Alessio Tolfo di Pordenone e Elenito Giovanni Di Liberatore di Teramo
Quarto Ufficiale: Antonio Di Martino di Teramo
Var: Gianpaolo Calvarese di Teramo
Avar: Aleandro Di Paolo di Avezzano
RETI: 42’pt Mandragora (C); 12’st Rohden (C)
Angoli: 2-7
Recupero: 2‘pt 5‘st

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
In assenza di Lucioni gradi di capitano affidati al rientrante Andrea Costa.
Al 3’ Esce Tuminiello per infortunio entra Simy
Al 5’ Cross dalla destra di Lombardi per la testa di Lazaar: palla alta
Al 7’ Azione di Lombardi che mette al centro per Coda che di nuovo di testa non inquadra lo specchio
Al 8’ Pericoloso il Crotone prima con una conclusione dal limite di Rohden ribattuta da Costa, poi con Mandragora su cui interviene Belec e infine con Trotta che non trova la porta.
Al 12’ Ancora un intervento provvidenziale di Belec su Trotta.
Al 13’ Buon lavoro di Trotta sulla sinistra che serve l’accorrente Stoian sulla cui botta interviene Gravillon a mettere in angolo.
Il Benevento sta soffrendo la pressione dei rossoblù.
Al 18’ Stoian prova la botta dai 25 metri ma la conclusione termina alta sopra la traversa.
Al 26’ Ancora una conclusione di Rohden per il Crotone: la palla sorvola la traversa.
Al 28’ Rohden si libera sulla destra di Di Chiara e prova la soluzione in porta da oltre 30 metri senza inquadrare il bersaglio.
Al 30’ E’ sempre Stoian il più pericoloso dei suoi, questa volta ci prova con una rasoiata dai 20 metri da lato sinistro: sfera che sibila il palo alla destra di Belec.
Al 36’ Grande intervento di Belec su una punizione in area di Stoian, ma l’arbitro ferma il gioco per un fallo sul portiere.
Al 42’ Crotone in vantaggio con Mandragora. Azione manovrata del Crotone con Stoian che appoggia per il sinistro dal limite di Mandragora che piazza alle spalle di Belec.
Al 43’ Ancora Crotone pericoloso, per fortuna la botta dai 16 metri di Trotta è smorzata da un difensore e non impensierisce Belec.
Al 45’ Concessi 2 minuti di recupero
Crotone avanti dopo i primi 45 minuti di gara. Il Benevento è partito bene poi ha lasciato il campo ai rossoblù che quasi al tramonto della prima frazione hanno trovato il meritato vantaggio.

SECONDO TEMPO
Al 3’ prova ad involarsi in porta Puscas ma si allunga troppo la palla e consente a Cordaz di intervenire.
Al 5’ Tentativo da fuori di Memushaj: palla alta
Al 6’ Al 6’ Trotta serve in area Simy che non approfitta del liscio di Gravillon e spedisce alto da pochi metri.
Al 10’ Tentativo velleitario del neo entrato Parigini per il Benevento che, da posizione molto defilata sulla sinistra non inquadra lo specchio.
Al 12’ Raddoppio del Crotone con Rohden. Bellissima l’azione che ha condotto al gol. Gran cross dalla sinistra di Mandragora, tacco di Trotta per l’accorrente Rohden che spedisce all’angolino alla sinistra di Cordaz.
Al 14’ Prova a reagire il Benevento ma la conclusione di Parigini sul primo palo termina sul fondo.
Al 15’ Ancora una chance per il Crotone con Trotta che aggira Gravillon ma spara fuori.
Al 18’ Si fa male Gravillon che è costretto ad abbandora il campo. Entra Letizia
Al 21’ Ci prova Lombardi con un tiro dalla destra ma trova solo un angolo.
Al 22’ Tiro cros di Letizia alza in angolo Cordaz
Al 23’ Cross dalla sinistra di Parigini, per la testa di Costa che da due passi spedisce fuori.
Al 39’ rigore per il Benevento concesso da Orsato per un fallo di Ceccherini su Lombardi.
Al 40’ Ma Viola lo spedisce all’incrocio dei pali, cestinando l’occasione per riaprire il match.
Al 41’ Da sviluppi di calcio d’angolo, Memushaj di testa non trova la porta.
Sesta sconfitta di fila per il Benevento. I ragazzi di Baroni perdono lo scontro diretto con il Crotone. Per gli uomini di Nicola è il primo successo stagionale. Gira davvero tutto storto in casa giallorossa, i sanniti riescono a fallire anche un calcio di rigore. La disfatta di Crotone chiude una settimana bruttissima in casa Benevento.

di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628