Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Serie A, Benevento-Fiorentina 0-3: disfatta dei sanniti contro la viola

Scritto da il 22 ottobre 2017 alle 14:52 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Al Vigorito per la nona giornata di Serie A arriva la Fiorentina di mister Stefano Pioli. Obiettivi diversi per le due compagini. I sanniti sono alla ricerca dei primi punti in campionato, ancora a quota zero dopo 8 gare. I viola, invece, vogliono dare continuità di risultati e prestazione dopo il successo interno con l’Udinese nel precedente turno.
FORMAZIONI – In difesa Baroni conferma Venuti al centro della difesa insieme a Djimsiti. Sulla corsia destra c’è ancora spazio per Gyamfi. Centrocampo ancora a 5 in fase di contenimento, che diventa 3 in fase di costruzione, con Ciciretti e Memushaj alti sugli esterni a supporto della punta Iemmello.
Nella Fiorentina, Pioli conferma l’undici vittorioso contro l’Udinese.

Così in campo:
BENEVENTO (4-1-4-1): Brignoli; Gyamfi, Venuti, Djimsiti, Letizia; Viola; Ciciretti (24’st Lombardi), Cataldi (37’st Kanouté), Chibsah, Memushaj; Iemmello (10’st Armenteros)
A disposizione: Belec, Del Pinto, Coda, Di Chiara, Parigini, Puscas, Lazaar, Gravillon
Allenatore: Marco Baroni
FIORENTINA (4-3-2-1): Sportiello; Laurini, G. Pezzella, Astori, Biraghi, Benassi; Badelj, Veretout (37’st Cristoforo); Chiesa (25’st Lo Faso), Thereau; Simeone (1’st Babacar).
A disposizione: Cerofolini, Dragowski, Milenkovic, Sanchez, Eysseric, Hagi, Maxi Olivera, Vitor Hugo, Bruno Gaspar
Allenatore: Stefano Pioli
Arbitro: Claudio Gavillucci di Latina
Assistenti: Stefano Alassio di Imperia e Marco Zappatore di Taranto
Quarto Ufficiale: Aleandro Di Paolo di Avezzano.
Var: Maurizio Mariani di Aprilia
Avar: Ciro Carbone di Napoli
RETI: 17’pt Benassi (F); 2’st Babacar (F); 21’st Therau (F)
Ammoniti: 39’pt Chibsah (B); 45’pt Pezzella (F); 19’st Cataldi (B);
Angoli: 3-5
Recupero: 1’pt 5’st
Spettatori: 10887

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
Baroni cambia ancora. Benevento disposto a rombo con Viola vertice basso e Cataldi vertice alto. In mediana ci sono Chibsah largo a destra e Memushaj largo a sinistra. In avanti Ciciretti a supporto di Iemmello.
Al 7’ cross dalla destra di Gyamfi per la testa di Iemmello che anticipa Sportiello in uscita, ma la sfera termina di un soffio alta sopra la traversa.
Al 7’ Replica della Fiorentina con Benassi: botta centrale, blocca a terra Brignoli.
Al 16’ Punizione dalla sinistra di Biraghi direttamente in porta: scavalcato dalla palla Brignoli, ma fortunatamente la sfera coglie il palo.
Al 17’ Fiorentina in vantaggio. Azione in percussione della viola, palla in area di Simeone per Benassi che la infila nell’angolo più lontano: Brignoli la tocca ma non può nulla.
Al 34’ Accelerazione di Simeone sulla fascia sinistra. L’attaccante argentino parte dalla trequarti giallorossa e arriva in area: salva in angolo Brignoli.
Dall’angolo di Biraghi il colpo di testa di Astori termina alto.
Al 35’ Palo di Cataldi su un improvvisa accelerazione dei giallorossi. Benevento vicino al pareggio.
Al 44’ Punizione a giro di Viola da posizione centrale: palla di poco alta sopra l’incrocio.
Fiorentina in vantaggio di una rete al termine della prima frazione. I giallorossi stanno pagando ancora una volta una disattenzione in difesa.
L’impressione è che la squadra di Baroni stia soffrendo più del dovuto con questo sistema di gioco. La squadra di Pioli, invece, è stata brava a sfruttare l’occasione.

SECONDO TEMPO
Al 2’ Raddoppio della Fiorentina. Cross dalla sinistra di Chiesa sul secondo palo, appoggio dentro per Babacar, entrato per uno spento Simeone, e palla in fondo al sacco. Il Var convalida.
Al 11’ Azione manovrata del Benevento, ci prova Memushaj da fuori: palla di poco a lato alla destra di Sportiello.
Al 17’ Il torello della Fiorentina è interrotto da una conclusione di Chiesa che termina abbondantemente alta.
Al 19’ L’arbitro assegna un penalty alla Fiorentina, ma Brignoli aveva preso netto il pallone.
Al 21’ Dal dischetto Thereau fa 3-0.
Al 32’ Benassi prova dai 25 metri, tiro centarle, blocca Brignoli.
Al 40’ Conclusione di Lombardi dai 20 metri, devia in corner un difensore.
Al 42’ Botta dai sedici metri di Cristofaro: trema la traversa di Brignoli.
Al 45’ concessi 5 minuti di recupero.
Al 47’ Sulla punizione battuta da Viola, Gyamfi ci arriva di testa, ma la sfera termina tra le braccia di Sportiello.
Al 49’ Brignoli evita il quarto gol, salvando su una conclusione ravvicinata di Thereau.
Al 50’ Termina qui Benevento 0, Fiorentina 3
Nono ko consecutivo del Benevento. I giallorossi devono arrendersi anche alla Fiorentina. Con questa sconfitta il Benevento supera il primato negativo appartenuto al Venezia. Anche se l’arbitro ci ha messo del suo, il Benevento ha stentato ancora una volta a trovare delle valide trame di gioco. Sportiello è rimasto uno spettatore non pagante.

di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628