Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Serie B, Benevento – Vicenza 0-0: pari che va stretto ai giallorossi, che si sono visti negare anche un paio di rigori

Scritto da il 21 aprile 2017 alle 21:27 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Match delicato questa sera al Vigorito tra Benevento e Vicenza. Le due compagini sono alla ricerca del riscatto dopo le sconfitte rimediate nel precedente turno. Nelle fila venete è addirittura saltata la panchina di Breda, al suo posto è arrivato in settimana Vincenzo Torrente.
I sanniti sono costretti a vincere per rimanere incollati ai playoff. I berici, invece, cercano punti per salvarsi.
FORMAZIONI: Nel Benevento rientra Ciciretti dopo la squalifica. Baroni si affida al modulo che più gli ha dato garanzie, il 4-2-3-1, riproponendo Chibsah e Buzzegoli davanti alla difesa.
Nel Vicenza, De Luca parte dalla panchina, mentre rientrano D’Elia, Gucher e Bellomo. Torrente riconferma il 4-3-3.

Così in campo:
BENEVENTO (4-2-3-1): Cragno; Venuti, Camporese, Lucioni, Lopez; Chibsah, Buzzegoli (36’st Puscas); Ciciretti, Falco (25’st Eramo), Cissè; Ceravolo
A disposizione: Alastra, Pezzi, Melara, Padella, De Falco, Viola, Matera
Allenatore: Marco Baroni
VICENZA (4-3-3): Vigorito; Pucino, Adejo, Esposito (31’pt Bianchi), D’Elia; Gucher, Bellomo (21’st Rizzo), Signori; Vita (32’st De Luca), Ebagua, Giacomelli
A disposizione: Amelia, Bogdan, Orlando, Urso, Siega, Cernigoi
Allenatore: Vincenzo Torrente
Arbitro: Niccolò Baroni di Firenze
Assistenti: Emanuele Prenna di Molfetta e Manuel Robilotta di Sala Consilina
Quarto Ufficiale: Vincenzo Valiante di Salerno
RETI:
Ammoniti: 16’ Esposito (V); 24’pt Buzzegoli (B); 44’pt Ceravolo (B); 3’st Lopez (B); 35’st De Luca (V); 37’st Cissè (B);
Angoli: 4-5
Fuorigioco: 2-6
Recupero: 2‘pt 3‘st
Spettatori: 6843

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
Al 2’ Ciciretti riceve palla sulla destra, si accentra, ma la conclusione a giro sorvola la traversa.
Al 7’ Prova a farsi vedere anche il Vicenza con Giacomelli che in area da posizione defilata calcia tra le braccia di Cragno.
Al 11’ Occasione Vicenza. Su un cross dalla sinistra dei biancorossi, Chibsah sbaglia lo stop in area e regala un pallone d’oro a Vita: Cragno ci arriva con la punta delle dita e alza sopra la traversa.
Al 21’ Punizione di Bellomo dalla sinistra, Cragno esce a vuoto, ma Ebagua di testa manda alto.
Al 28’ Azione personale di Bellomo, che arriva al limite dell’area, ma il rasoterra sul primo palo termina di poco a lato alla destra di Cragno
Al 30’ Altra rasoiata dalla distanza, questa volta ci prova Signori dalla corsia opposta alla precedente: blocca Cragno.
Al 31’ prima sostituzione per il Vicenza: in campo Bianchi per l’infortunato Esposito.
Al 32’ Azione in verticale del Benevento che consente a Ceravolo di calciare ma la sfera termina sul fondo.
Al 36’ Doppia occasione per Ceravolo nel giro di 30’’. La prima conclusione è di testa a cercare il secondo palo su un cross dalla sinistra di Lopez, ma la sfera si perde a fondo campo. La seconda è un destro ravvicinato che Vigorito blocca in due tempi.
Al 37’ Altro palla in mezzo di Lopez dalla sinistra, ma Ciciretti spara alto.
Al 43’ Occasionissima per il Benevento. Falco serve una palla in area a Ceravolo che calcia addosso a Vigorito.
Al 45’ Concessi 2 minuti di recupero
Termina 0-0 il primo tempo.
Benevento che è cresciuto dopo la mezzora di gioco, sfiorando il gol nel finale di frazione con Ceravolo. Berici pericolosi in una sola occasione con Vita, liberato al tiro da un disimpegno errato di Chibsah.

SECONDO TEMPO
Al 4’ il primo tiro della ripresa è di Vita: palla sul fondo.
Al 7’ Traversone di D’Elia dalla corsia mancina, Ebagua ci arriva di testa ma non inquadra lo specchio.
Al 8’ Corner di Buzzegoli e testa di Camporese: palla che scheggia la traversa e termina fuori.
Al 14’ Botta dalla distanza di Bellomo, la sfera termina di poco a lato alla destra di Cragno
Al 20’ Altro lancio di Falco a liberare Ceravolo che calcia fuori da posizione invitante.
Al 23’ Cissè ci prova dal limite dell’area con un destro potente ma centrale: blocca Vigorito.
Al 29’ Da sviluppi d’angolo, D’Elia ci prova da fuori: giusta la potenza ma non la mira.
Al 30’ Cross di Lopez dalla sinistra, si avvita Ceravolo di testa, ma la sfera sibila il montante.
Al 45’ Saranno 3 i minuti di recupero
Termina 0-0. Come all’andata. Questa volta sono stati i biancorossi a doversi difendere.
Il Benevento ha provato fino alla fine a sbloccare la gara ma il bunker del Vicenza ha retto. I giallorossi hanno a lungo recriminato per un paio di episodi dubbi in area di rigore avversaria che l’arbitro ha lasciato correre.

di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628