Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Conservatorio, al via la sesta edizione dell’Autunno Chitarristico

Scritto da il 19 ottobre 2017 alle 12:43 e archiviato sotto la voce Attualità, Cultura & Spettacoli, Primo Piano. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Domani, venerdì 20 ottobre prende il via la 6ª edizione dell’Autunno Chitarristico, manifestazione dedicata alla chitarra organizzata dal Conservatorio “Nicola Sala”, con il coordinamento artistico del M° Piero Viti, docente titolare di chitarra nell’istituto di alta formazione musicale sannita. La manifestazione proporrà, secondo una formula ormai collaudata, master class, conferenze, concerti e una mostra di liuteria, con svolgimento nei due prossimi weekend, quello del 20 e 21 ottobre e del 27-28-29 ottobre. L’evento si terrà in gran parte nel prestigioso Complesso di San Vittorino e in parte nelle sale del Conservatorio “N. Sala” di Benevento, e vedrà numerosi numerosi ospiti d’eccezione, tra cui docenti e concertisti di fama internazionale. La manifestazione si avvarrà inoltre della collaborazione di Aquila Corde Armoniche e del Web Magazine “dotGuitar”.
Ad aprire l’Autunno chitarristico, la giornata di venerdì 20 Ottobre, con le master class al mattino di Carlo Marchione, uno dei chitarristi più apprezzati sulla scena internazionale, docente nel Conservatorio di Maastricht in Olanda, e di Mario Fragnito, Paolo Lambiase, Piero Viti e Fabio Fasano, docenti del Conservatorio N. Sala; alle 20:00 seguirà il concerto di Carlo Marchione nel Complesso di San Vittorino, preceduto dallo Spazio Giovani con il recital di Federico De Conno, giovane allievo del Conservatorio di Benevento distintosi in numerosi concorsi internazionali.
Seguirà nei giorni successivi una ricca programmazione, che vedrà ospiti nei vari appuntamenti numerosi altri straordinari maestri della chitarra, con le master class di Aniello Desiderio, Frédéric Zigante, Andrea De Vitis, Christian Saggese, Lucio Matarazzo. In particolare la manifestazione vedrà in cartellone un evento di rilevanza internazionale, previsto nella serata di venerdì 27 ottobre, alle ore 21:00 presso l’Auditorium di San Vittorino, con l’Omaggio a Joaquín Rodrigo, massimo compositore spagnolo, di cui saranno eseguiti tre concerti per chitarre e orchestra (una delle rare occasioni per poterli ascoltare insieme nella stessa serata!): il celeberrimo Concierto de Aranjuez, solista Aniello Desiderio, il Concierto Madrigal per due chitarre e orchestra (solisti Christian Saggese e Lucio Matarazzo) e il Concierto Andaluz per quattro chitarre e orchestra (solisti Christian Saggese, Mario Fragnito, Paolo Lambiase, Piero Viti), con l’Orchestra del Conservatorio “N. Sala” diretta da Francesco D’Ovidio. Il concerto si avvarrà dell’autorevole patrocinio del Consolato di Spagna a Napoli.
Gli altri concerti in programma nel Complesso di San Vittorino, invece, vedranno di scena Fabio Fasano, in un Omaggio a Mario Castelnuovo-Tedesco (con il soprano Anna Maria Festa e la flautista Sara Ligas, sabato 21 ottobre, ore 19:00), nonché il chitarrista Andrea De Vitis, giovane vincitore di numerosi prestigiosi concorsi internazionali e uno dei più quotati chitarristi della sua generazione (sabato 28 ottobre, ore 20:30). I concerti saranno preceduti dagli spazi giovani con gli allievi del Conservatorio di Benevento, Alessandro Vallati e Gabriele Lucarelli (21 ottobre) e Gianni Testa (28 ottobre)
Altri appuntamenti di rilievo sono le conferenze con Frédéric Zigante (27 ottobre) e Gianluigi Giglio e Stefano Aruta (28 ottobre), nonché, il pomeriggio di sabato 28 ottobre, il sesto Convegno di studi su Ferdinando Carulli, celebre maestro napoletano della chitarra ottocentesca, un appuntamento unico a livello internazionale, che vedrà tra i relatori alcuni dei più importanti studiosi del musicista, come in quest’occasione il musicologo e concertista Romolo Calandruccio. Il Convegno sarà chiuso da un concerto nel quale saranno presentati numerosi lavori inediti di Carulli a cura dello stesso Calandruccio e di Piero Viti in duo con il violinista Michelangelo Massa.
A chiudere l’Autunno Chitarristico sarà la 2ª edizione della Mostra di Liuteria, che dopo il successo di presenze dello scorso anno, raddoppia i suoi giorni di esposizione, in programma sempre nel Complesso di San Vittorino nei giorni sabato 28 ottobre e domenica 29 ottobre (orario di apertura 10:00 – 19:00). Ad esporre i propri strumenti, con possibilità di prova da parte del pubblico partecipante, più di 30 liutai, tra i maggiori operanti in campo internazionale, provenienti anche dall’estero. Si affiancherà alla Mostra la prima edizione del Premio di Liuteria rivolto a giovani liutai, mentre la prova pubblica degli strumenti esposti sarà tenuta nel pomeriggio di domenica 29 ottobre, alle ore 16:00, dal M° Christian Saggese.
Sempre nelle mattinate di sabato 28 e domenica 29 ottobre, da segnalare ancora i concerti aperitivo, con brindisi offerto dalle cantine Vigne Sannite, che vedranno di scena Alessandro Petrosino e Giovanni dell’Aversana, con la presentazione della pubblicazione intitolata “Il mio secondo libro di chitarra” di Petrosino (28 ottobre, ore 12, San Vittorino) e il duo chitarristico Fausto Anzovino e Stefano Pagliuca (29 ottobre, ore 12, San Vittorino).
L’ingresso a tutti i concerti, le conferenze e la Mostra di liuteria è libero, mentre per le Master Class è prevista la prenotazione. Per maggiori informazioni, il programma generale dell’intera manifestazione è pubblicato sul sito del Conservatorio “N. Sala” di Benevento (www.conservatorio.bn.it).

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628