Edil Appia Expert Office Blu Hotel Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO Evoluzione

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Serie B, Perugia – Benevento 3-1: Strega ko al ‘Curi’ nell’anticipo.

Scritto da il 17 marzo 2017 alle 22:28 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Anticipo di lusso questa sera al ‘Renato Curi’. A sfidarsi sono il Perugia e il Benevento: sesta contro quarta. Entrambe le formazioni vanno a caccia dei tre punti per restare nelle parti alte della classifica.
FORMAZIONI – Il tecnico dei grifoni Bucchi si schiera col 4-3-3 con Guberti e Nicastro ai lati di Samuel Di Carmine. L’allenatore degli stregoni ritorna invece al 4-2-3-1 schierando i magnifici 4 lì d’avanti. Da segnalare le assenze di Cragno e Lopez per infortunio e la partenza dalla panchina di Venuti, al suo posto c’è Gyamfi.

Così in campo:
PERUGIA (4-3-3): Brignoli; Del Prete, Volta, Belmonte, Di Chiara; Acampora, Ricci (11’st Gnahorè), Brighi; Guberti (20’st Terrani), Di Carmine, Nicastro (35’st Monaco)
A disposizione: Elezaj, Fazzi, Mustacchio, Dossena, Forte
Allenatore Cristian Bucchi
BENEVENTO (4-3-2-1): Gori; Gyamfi (41’st Pajac), Camporese, Lucioni, Pezzi (32’st Venuti); Chibsah, Viola (32’st Eramo); Ciciretti, Falco, Cissè; Ceravolo
A disposizione: Alastra, Del Pinto, Melara, De Falco, Buzzegoli, Matera.
Allenatore: Marco Baroni
Arbitro: Daniele Chiffi di Padova
Assistenti: Vincenzo Soricaro di Barletta e Marco Bresmes di Bergamo
Quarto Ufficiale: Edoardo Paolini di Ascoli Piceno
RETI: 1’pt Nicastro (P); 24’pt Ceravolo (B); 35’pt Di Carmine (P)
Ammoniti: 2’st Lucioni (B); 11’st Gyamfi (B);
Espulso: 34’st Belmonte (P) per somma di ammonizioni
Angoli: 2-2
Fuorigioco: 0-3
Recupero: 0’pt; 5’st

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
1’ Perugia subito in vantaggio. Al primo affondo sblocca Nicastro che di testa beffa Gori chiamato a sostituire l’infortunato Cragno.
La gara si fa subito in salita per i giallorossi.
Al 6’ Ancora Perugia pericoloso con una rasoiata di Acampora che Gori neutralizza a terra.
Al 20’ Buona azione manovrata del Benevento: scambio Falco, Ceravolo, Pezzi che dall’interno dell’area serve in mezzo per Ciciretti anticipato dall’uscita di Brignoli.
Al 22’ Ciciretti ci prova dal limite con il sinistro a giro sul secondo palo, ma senza centrare lo specchio.
Al 24’ Pareggio del Benevento con Ceravolo. Azione insistita del Benevento con Giamfy che supera Guberti e serve Falco che di prima pesca la Belva che col mancino piazza alle spalle di Brignoli.
Ottima la reazione dei sanniti che hanno risposto da grande squadra al gol subito a freddo dai biancorossi.
Al 28’ Brighi guadagna spazio in mezzo al campo e prova la conclusione potente dai 20 metri: Gori blocca a terra.
Al 35’ Sugli sviluppi di una punizione, la difesa giallorossa non riesce a liberare l’area, sulla sfera si avventa Di Carmine che, in spaccata, anticipa Gyamfi e deposita nell’angolino alla sinistra di Gori. Al 43’ Di Chiara per il Perugia si accentra dalla sinistra e prova l’esterno mancino senza inquadrare lo specchio.
Al 44’ Per il Benevento ci prova invece Falco: facile per Brignoli.

SECONDO TEMPO
Al 10’ Perugia vicino al terzo gol. Sul cross in area dalla sinistra di Di Chiara, Di Carmine va col destro al volo, si immola Pezzi che di nuca salva miracolosamente la porta.
Al 21’ Terzo gol del Perugia. Azione in area giallorossa tra Gnahorè e Terrani, Camporese libera, ma sulla palla arriva Acampora che infila Gori per la terza volta.
Al 27’ Sul tiro di Terrani, Gori mette i pugni, sulla respinta ci arriva ancora Acampora che infila Gori, ma il centrocampista biancorosso era in offside: gol annullato.
Al 28’ Gyamfi, verticalizza per Ceravolo che nello scatto si allunga troppo la sfera consentendo al portiere di casa di spazzare.
Al 34’ Perugia in 10: espulso Belmonte che ferma Ceravolo lanciato a rete e rimedia la seconda ammonizione.
Al 36’ Punizione di Ciciretti a cercare l’incrocio: la sfera esce di poco, ma la sfera è stata deviata dalla barriera.
Al 37’ Cross dalla sinistra di Venuti sul secondo palo, ci arriva Ciciretti che però non inquadra lo specchio.
Al 39’ cross di Gyamfi dalla sinistra, Eramo gira di testa sul secondo palo, ma la sfera si spegne sul fondo.
Al 45’ Concessi 5 minuti di recupero
Al 47’ Gnahorè avanza fino al limite, salta due difensori e serve Di Carmine sulla destra. L’attaccante biancorosso incrocia troppo il destro e spreca una buona palla gol.
Termina qui. Il Perugia si impone per 3-1. I giallorossi rimediano la terza sconfitta in 5 gare.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628