Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Serie A, Hellas Verona – Benevento 1-0: decide Romulo. La Strega condizionata dall’inferiorità numerica

Scritto da il 16 ottobre 2017 alle 20:51 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

La gara tra scaligeri e sanniti chiude l’ottavo turno della Serie A. Un match delicatissimo quello del Bentegodi. A scontrarsi sono infatti due squadre a caccia di punti salvezza. Per i giallorossi sarà importante cominciare a far punti e muovere la classifica. Ma soprattutto sarà fondamentale non perdere ulteriore contatto dalla zona salvezza.
FORMAZIONI – Nel Verona Pecchia recupera Zaccagni. Mancano invece Ferrari, i fratelli Zuculini, Bianchetti, Cherubin e Hertoux. Nel Benevento Baroni deve rinunciare al portiere titolare Belec, Costa e D’Alessandro. Esordio stagionale per il portiere di proprietà della Juve Brignoli. Dal primo minuto ci sono Antei, che recupera dall’infortunio, Chibsah, al posto di Viola, e Parigini che rimpiazza D’Alessandro. Partenza dalla panchina per Ciciretti.

Così in campo:
VERONA (4-3-3): Nicolas; Caceres, Soprayen, Caracciolo, Fares; Romulo, Fossati, Bessa (39’st Buchel); Valoti (9’st Kean), Pazzini, Cerci (24’st Verde)
A disposizione: Silvestri, Coppola, Felicioli, Laner, Zaccagni, Lee, Bearzotti
Allenatore: Fabio Pecchia
BENEVENTO (4-5-1): Brignoli; Venuti, Antei, Djimsiti, Letizia; Lombardi (31’st Ciciretti), Memushaj, Cataldi, Chibsah (39’st Armenteros), Parigini (1’st Gyamfi); Iemmello,
A disposizione: Piscitelli, Di Chiara, Gravillon, Viola, Del Pinto, Kanouté, Lazaar, Coda, Puscas
Allenatore: Marco Baroni
Arbitro: Marco Di Bello di Brindisi
Assistenti: Matteo Passeri di Gubbio e Matteo Bottegoni di Terni
Quarto Ufficiale: Francesco Paolo Saia di Palermo.
Var: Piero Giacomelli di Trieste
Avar: Lorenzo Illuzzi di Molfetta.
RETI: 29’st Romulo (HV);
Ammoniti: 26’pt Bessa (HV); 31’pt Venuti (B); 43’pt Fossati (HV); 13’st Chibsah (B); 27’st Brignoli (B); 32’st Kean (HV); 40’st Romulo (HV);
Espulso: 37’pt Antei (B);
Angoli: 6-3
Fuorigioco: 3-1
Recupero: 2‘pt 5‘st

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
Al 6’ Letizia prova dai 20 metri, ma non inquadra la porta
Al 7’ Buona occasione in contropiede per il Benevento ma Iemmello la spreca non calciando con forza: blocca Nicolas
Al 9’ Risponde il Verona con Cerci, che prende palla sulla trequarti, arriva al limite dell’area, ma spara alto.
Al 28’ Uscita tempestiva di Brignoli fuori area che anticipa Cerci e sventa un pericolo.
Al 32’ Grande occasione per il Verona. Sul cross dalla sinistra di Fares, Pazzini la prolunga per Valoti che a due passi dalla porta calcia clamorosamente sul fondo
Al 37’ Espulso Antei per un’entrataccia su Valoti.
Al 39’ Sulla punizione di Fares ci arriva Pazzini che, in piena area, prende in pieno la traversa.
Al 45’ Concessi 2 minuti di recupero
Termina 0-0 il primo tempo.

SECONDO TEMPO
Al 2’ Bessa prova a sorprendere Brignoli dai 30 metri: palla sul fondo.
Al 3’ Cross pericoloso dalla sinistra di Fares, con Brignoli che tocca quel poco che basta per mettere fuori tempo Valoti.
Al 7’ Lombardi prova la botta dalla lunga distanza, ma non inquadra il bersaglio.
Al 10’ Grande chiusura di Djimsiti sul neo entrato Kean.
Il Verona sta aumentando i giri, complice anche la superiorità numerica.
Al 23’ Paratona di Brignoli su una conclusione al volo di Romulo: palla in angolo.
Al 29’ Verona in vantaggio. Contropiede Hellas con Verde che, in tutta velocità, lancia dalla sinistra Romulo che al volo mette alle spallel di Brignoli
Al 35’ Ghiotta occasione per il Benevento. Lancio preciso di Cataldi per Iemmello che, in spaccata, da due passi scheggia solo il palo esterno. Decisivo il tocco di Fares che gli sporca di quel poco che basta il pallone.
Al 36’ cross di Ciciretti dalla sinistra per la testa di Iemmello che non inquadra la porta.
Al 45’ concessi 5 minuti di recupero
Al 48’ Armenteros prova, spalle alla porta, una rovesciata in piena area che termina alta.
Termina qui. Il Benevento deve rimandare ancora una volta l’appuntamento con il primo storico punto in questo campionato.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628