Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Riclassificazione strade provinciali in strade statali

Scritto da il 4 agosto 2017 alle 18:07 e archiviato sotto la voce AttualitĂ , Foto, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Riclassificazione strade provinciali in strade statali

Il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci ha appreso con soddisfazione che il Sottosegretario di Stato al Ministero delle Infrastrutture Umberto Del Basso De Caro ha proposto in Conferenza Stato – Regioni il trasferimento al patrimonio dell’Anas delle strade Fondo Valle Isclero e Tangenziale ovest di Benevento finora gestite dalla Provincia.

La riclassificazione di due arterie del patrimonio viario della Provincia, che ha una estensione di oltre 1.300 chilometri, proposta dallo stesso Settore Tecnico dell’Ente e fatta propria dallo stesso Ricci con una sua delibera, obbedisce ad una norma del Codice della Strada in materia di revisione della rete viaria nazionale.

Il processo di revisione avviato dal Ministero delle Infrastrutture, che porterĂ  all’acquisizione di oltre 6.000 km. di strade all’Anas, è stato sollecitato dalla stessa Unione delle Province d’Italia e viene attuato con la cooperazione di ciascuna delle Province italiane. Esso obbedisce a precisi criteri tecnici circa la larghezza delle corsie, i volumi di traffico e quant’altro, ma anche a criteri di natura economica perchĂ© consente di alleggerire il peso della manutenzione ordinaria e straordinaria delle stesse sul Bilancio delle Province.

Ricci a tale proposito ha ricordato: “la gestione di due importanti arterie quali la Fondo Valle Isclero e la Tangenziale ovest costituisce un costo notevole per il Bilancio dell’Ente. Basterà qui ricordare soltanto quanto è stato speso negli ultimi mesi soltanto per la rimozione dei rifiuti abbandonati lungo le corsie di sosta, sulle scarpate o, come nel caso della Tangenziale ovest, in una galleria artificiale, a pochi passi da centro abitato del capoluogo. E’ evidente che la misura adottata dal Ministero delle Infrastrutture libera cospicue risorse del Bilancio della Provincia che potremo utilizzare per le numerosissime altre gravose necessità del nostro territorio. La Tangenziale ovest di Benevento, progettata e costruita dalla Provincia nel contesto del raccordo anulare del capoluogo, e la Fondo Valle Isclero, assegnata di recente alla Provincia che la sta completando, hanno caratteristiche stradali compatibili con la classificazione di strada statale: sono dunque grato per l’impegno svolto dal Sottosegretario Del Basso De Caro nel riconoscere il lavoro svolto dalla Provincia per una rete stradale efficiente e sono certo che con le risorse liberate potremo investire ancora più efficacemente nella infrastrutturazione territoriale”.

 

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628